Guide

Comprare Fetch.ai (Token FET): Analisi, Notizie e Migliori Broker 2022

Il mondo della blockchain continua ad avanzare e con esso anche quello dell’intelligenza artificiale, comunemente chiamata AI. Fetch.ai rappresenta un progetto rivoluzionario, che punta ad integrare entrambe le tecnologie a favore di chiunque risulti interessato. Ma cos’è nello specifico? Ma soprattutto, è possibile comprare Fetch.ai (FET)?

L’ecosistema integra al suo interno un vero e proprio token nativo, chiamato FET, che avremo modo di approfondire nel corso dei paragrafi successivi. Visioneremo nel dettaglio il funzionamento della piattaforma, focalizzando l’attenzione anche sui principali casi d’uso legati alle tecnologie presenti.

Partiamo subito con una prima tabella esplicativa ed aggiornata su comprare Fetch.ai:

👍 Fetch.ai Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token di riferimento FET
💻 Settore di interesse Integrazione AI e Blockchain
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e Trade.com
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

La criptovaluta Fetch.ai (FET) è stata ultimamente listata all’interno di numerosi broker ed exchange professionali, come ad esempio eToro, che ne permette la negoziazione tramite una piattaforma rapida ed intuitiva.

Seguono altre piattaforme di trading per criptovalute autorizzate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Quotazione Fetch.ai (FET) in tempo reale

    Scopri qui la quotazione in tempo reale di Fetch.ai (token FET)

    Cos’è Fetch.ai

    Prima di procedere con aspetti pratici sul come e dove comprare Fetch.ai (FET), è bene aprire una piccola parentesi su cosa sia e come sia nato il progetto. Nato da un’idea rivoluzionaria nel corso del 2017, ha successivamente avuto modo di espandersi in molti territori al mondo.

    Trattasi essenzialmente di un vero e proprio laboratorio sull’intelligenza artificiale, volto ad unire e mettere in collegamento da una parte i processi di apprendimento automatici (legati alle AI di nuova generazione) e dall’altra la nota tecnologa blockchain, che come ben sappiamo è alla base di tutte le criptovalute mondiali.

    Lo scopo primario alla base del modello di business, è quindi quello di offrire (a chiunque sia interessato) un rapido ed efficiente accesso all’intelligenza artificiale, in modo completamente decentralizzato (quindi senza centralità). Chiunque è in grado di connettersi al network, ottenendo così dati sicuri utilizzando l’AI.

    La tecnologia di Fetch.ai ha trovato riscontri pratici all’interno di molti settori operativi. Si parte dall’ottimizzazione di servizi di scambio su piattaforme di finanza decentralizzata (ossia la cosiddetta DeFi, passando per il settore dei trasporti (si pensi ad esempio ai meccanismi di parcheggio), fino ad arrivare al settore viaggi, o di gestione di dati complessi.

    Fetch.ai punta così ad apportare soluzioni ad hoc per semplificare la vita delle persone, o meglio per agevolare alcuni processi, rendendoli del tutto automatici ed in grado di apprendere da soli sulla base dei comportamenti del singolo utente. Si riesce in questo caso ad offrire un netto risparmio di tempo.

    A risalutare rilevante in tutto l’ecosistema, è anche il token di sistema FET, che dispone di una propria quotazione, risultando una criptovaluta di nuova generazione a tutti gli effetti e scambiabile sui migliori broker online.

    Fetch.ai squadra di sviluppo

    Come ogni progetto che si rispetti, anche Fetch.ai dispone di una squadra di sviluppo composta da reali professionisti del settore, con comprovata esperienza sia in materia digitale (sulle nuove tecnologie), sia in materia blockchain e sulle intelligenze artificiali.

    Nonostante il progetto sia nato nel corso del 2017, solamente durante il 2019 è stato possibile assistere all’avvio a pieno regime di tutte le funzionalità dell’ecosistema ed in modo parallelo al lancio del token di sistema FET.

    Tutto ciò grazie anche uno stretto accordo con la nota società che gestisce Binance. Passando agli ideatori, nonché uomini chiave alla base della strutturazione e continuità del progetto Fetch.ai, è possibile citare nomi quali:

    • Toby Simpson, che ha ricoperto per diverso tempo la carica di COO di Fetch.ai;
    • Thomas Hain, che ricopre la carica di Chief Science Officer dell’ecosistema;
    • Humayun Sheikh, che ricopre la carica di CEO di Fetch.ai.

    Come comprare Fetch.ai

    Anche la criptovaluta Fetch.ai, al pari di tutti gli altri asset crypto, può essere acquistata e scambiata tramite i migliori broker online e le principali piattaforme di negoziazione.

    È bene tenere a mente, come comprare criptovalute in modo fisico e diretto, ossia tramite un exchange (centralizzato o decentralizzato) non rappresenti di certo l’unica soluzione a disposizione all’interno del settore.

    In modo parallelo agli acquisti diretti sul sottostante, è infatti possibile indicare la metodologia con contratti per differenza. Gli stessi rappresentano strumenti derivati che vanno a replicare l’andamento dell’asset sottostante, permettendo di operare senza nessun wallet e senza possesso fisico.

    In più, per la loro stessa natura, danno la possibilità di aprire due tipologie di posizioni:

    • posizione di acquisto, ossia al rialzo sull’asset di interesse;
    • posizione di vendita, ossia al ribasso sull’asset di interesse.

    Segue subito una tabella illustrativa che mette brevemente in relazione comprare Fetch.ai con exchange e la negoziazione tramite broker di CFD.

      Exchange per criptovalute
    Broker CFD per criptovalute
    Pro
    • L’utente può detenere asset crypto fisicamente.
    • Autorizzati;
    • Si può agire allo scoperto;
    • Non sono presenti commissioni fisse (applicazione di Spread)
    • Nessun portafoglio wallet.
    Contro
    • Presenza di commissione sugli eseguiti;
    • Possibilità di operare solo al rialzo;
    • Necessario disporre di un wallet.
    • L’utente non può possedere criptovalute in modo diretto.

    Dove comprare Fetch.ai

    Nonostante Fetch.ai (token FET) sia una criptovaluta relativamente recente, è ugualmente possibile individuarla all’interno di tantissimi broker online.

    Non tutte le piattaforme di negoziazione possono tuttavia considerarsi affidabili e professionali. È bene tenere a mente come optare su broker autorizzati e regolamentati, risulti uno degli aspetti più improntati da dover considerare.

    I migliori broker online, come quelli che andremo ad esporre a seguire, dispongono di regolari licenze, erogate da enti preposti al controllo ufficiali, anche nel nostro territorio europeo. Seguono una serie di altre caratteristiche, da poter valutare anche in autonomia, come ad esempio:

    • presenza di un database con più criptovalute supportate, così da aumentare il grado di diversificazione;
    • gestione altamente semplificata della piattaforma;
    • presenza del conto demo gratuito iniziale;
    • servizi integrativi per gli utenti registrati.

    Seguono due broker storici, con alle spalle numerosi anni di esperienza nel settore e che permettono entrambi di fare trading sul comparto crypto.

    eToro per negoziare Fetch.ai (FET)

    Il broker eToro (qui la pagina ufficiale) è stato uno dei primi ad aver aggiunto la criptovaluta Fetch.ai (FET) all’interno della propria sezione crypto.

    Per chi non lo conoscesse, trattasi di un operatore altamente specializzato nel settore del trading online, che mette ormai da tempo a disposizione un comparto crypto costantemente aggiornato, integrante più di 42 criptovalute supportate.

    La gestione della piattaforma si mostra intuitiva e rapida sotto tutti i punti di vista. Aspetto che risulta importante soprattutto in caso di necessità di aperture veloci ed operazioni ravvicinante nel corso della giornata. Una rapida ricerca sul broker, permette di individuare il token FET. Ecco come si mostra la criptovaluta Fetch.ai all’interno della piattaforma eToro:

    comprare Fetch.ai eToro

    Scopri qui eToro ed il token FET

    Contrariamente da molti altri broker, che permettono solamente di avviare strategie personali (ossia manuali sugli asset di interesse), il broker eToro propone una funzione di ultima generazione, che prende il nome di Copy Trading. A cosa serve? Ecco alcuni passaggi:

    • i trader registrati sulla piattaforma selezionano uno o più Popular Investor a propria discrezione;
    • una volta selezionati, li associano al proprio account;
    • si ha così la possibilità di ottenere le stesse transazioni (ossia le stesse aperture, modifiche e chiusure) dei Popular Investor selezionati.

    Clicca qui per scoprire eToro

    Trade.com

    Trade.com (qui la pagina ufficiale) si piazza fra i broker leader di mercato nel settore del trading online. Ci troviamo di fronte ad un operatore che mostra tantissimi comparti di negoziazione (anche tradizionali come ad esempio quello dei titoli azionari) accostando tuttavia anche la sezione delle criptovalute.

    Essendo un broker basato su contatti per differenza (ossia CFD) permette di aprire sia posizioni al rialzo (ossia di acquisto) sia posizioni al ribasso (ossia con vendita allo scoperto). Tutto ciò su una piattaforma rapida, intuitiva ed user friendly sotto tutti i punti di vista.

    Il broker va costantemente ad integrare il proprio database con asset di nuova generazione, garantendo in ogni caso la presenza di asset storici, come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Ripple e molti altri. Gli stessi vengono tutti espressi con un pratico grafico in tempo reale.

    Scopri qui Trade.com e la sezione crypto

    Tutti gli utenti registrati, possono decidere di iniziare a costo zero tramite un account di prova, ossia una simulazione a tutti gli effetti, che permette di provare nuove strategie di negoziazione, utilizzando capitali virtuali.

    Si ricordano inoltre una serie di altre funzionalità e servizi gratuiti, come ad esempio:

    • assistenza professionale ed esaustiva a tutte le ore;
    • sezione tecnica;
    • sezione formativa, con guide e corsi sul mondo del trading;
    • possibilità di gestire la piattaforma tramite applicazione per dispositivi mobili (sia per iOS che per Android).

    Clicca qui per scoprire Trade.com

    Come funziona Fetch.ai

    Arrivati a questo punto, è possibile focalizzare l’attenzione sul funzionamento di Fetch.ai, ossia sulla struttura interna che permette di mettere a disposizione di chiunque le potenzialità dell’intelligenza artificiale e della blockchain.

    Nel corso dei paragrafi precedenti, abbiamo ricordato come il tutto si basi soprattutto sulla capacità della tecnologia di poter apprendere dalle abitudini e dai comportamenti degli utenti. Per fare ciò, si avvale di specifici agenti con proprio grado di indipendenza (software) in grado di automatizzare processi.

    Il lavoro degli agenti, in connessione fra di loro, avviene anche grazie alla presenza ed alla elaborazione e regolazione da parte della blockchain. La creazione degli agenti permette agli utenti fornitori di ottenere ricompense per il lavoro svolto, come scopriremo nel corso dei paragrafi successivi.

    Alla base del funzionamento di Fetch.ai troviamo alcuni pilastri fondamentali, ossia:

    • Gli AEA, ossia gli agenti economici autonomi, appositamente progettati per rappresentare al meglio il cliente, che può essere una società, o un singolo individuo;
    • La metropoli dell’agente, che rappresenta essenzialmente una vera e propria raccolta di contratti intelligenti, ossia smart contract, che operano su una macchina virtuale (chiamata WebAssembly WASM). La stessa risulta fondamentale per garantire l’immutabilità del registro di accordi.
    • Blockchain di Fetch.ai, che si basa sulle più moderne soluzioni di consenso, andando ad integrare crittografia multipratica con sistemi di controllo e di verifica avanzati. Tutto ciò per garantire una gestione efficiente ed interoperabile.

    Fetch.ai: Token FET

    In tutto ciò, uno degli strumenti chiave all’interno del progetto è proprio il token FET, ossia un asset crypto a tutti gli effetti, che permette tuttavia di svolgere specifiche funzioni all’interno dell’ecosistema. Comprare Fetch.ai significa poter svolgere diverse attività.

    In primo luogo, il token FET funge da asset di utilità per garantire la continuità e lo sviluppo delle tecnologie alla base dell’apprendimento dei sistemi di intelligenza artificiale su blockchain. Lo strumento FET può considerarsi il gas dell’ecosistema AI strutturato sul network Fetch.ai.

    In secondo luogo, il token FET rappresenta un asset di governance, permettendo a tutti i possessori di poter partecipare attivamente alle votazioni all’interno del progetto. È ad esempio possibile partecipare a decisioni su upgrade ed eventuali cambiamenti imminenti sul network.

    In ultimo, non per importanza, il token FET può essere utilizzato per avviare l’attività di staking Crypto su Fetch.ai, che avremo modo di approfondire nel corso del paragrafo successivo.

    Fetch.ai Staking

    Tutti i possessori del token FET, hanno la possibilità di partecipare attivamente alla messa in stake degli stessi asset, così da ottenere possibili premi sul lavoro di convalida svolto.

    Per chi non lo conoscesse, il meccanismo di crypto staking si basa essenzialmente sull’immobilizzazione di una quantità di criptovalute (altrimenti inutilizzata, in giacenza all’interno di un wallet), inserita all’interno di un insieme di utenti partecipanti.

    Il sistema di staking viene associato a criptovalute appartenenti al noto protocollo proof of stake, il quale ha ampiamente rivoluzionato quello del proof of work, utilizzato da criptovalute di prima generazione, come ad esempio Bitcoin.

    Leggi anche su altre crypto quali:

    Fetch.ai valore e grafico storico

    Arrivati a questo punto, è possibile focalizzare l’attenzione sul valore di Fetch.ai (FET), ossia sulle variazioni dell’andamento della criptovaluta dal momento della sua quotazione all’interno del mercato crypto, fino ai giorni d’oggi.

    Impostando un grafico a due anni, partendo quindi dal dicembre del 2020, è possibile constatare un valore di Fetch.ai (FET) pari a circa 0,053 dollari per unità, ossia una quota ancora inferiore al dollaro. Nuovi sviluppi, erano stati registrati nel mese di gennaio e febbraio, con il superamento dei 0,20 dollari per unità.

    Nuove corse, avevano spinto il valore di Fetch.ai al di sopra i 0,75 dollari nel mese di marzo del 2021. Punti di massimo storici, erano invece stati toccati nel mese di settembre, con il token FET su soglie pari a circa 0,94 dollari al 16 settembre del 2021.

    Correzioni successive, avevano tuttavia spinto la criptovaluta Fetch.ai (nella prima fase del 2022) al di sotto i 0,32 dollari (al 3 di febbraio), mostrando quote pari a circa 0,35 dollari per FET al 13 febbraio del 2022.

    Grafico Fetch.ai CoinMarketCap

    Grafico Fetch.ai su CoinMarketCap

    Fetch.ai previsioni

    Quali previsioni su Fetch.ai nell’ottica nel breve, medio e lungo termine? Fare stime e previsioni, su qualsiasi asset crypto, rappresenta sempre un’attività complessa anche per un utente esperto e per un analista del settore.

    Tutto ciò considerando anche come lo stesso ecosistema, si trovi ad oggi in un settore relativamente nuovo ed ancora molto poco inesplorato, ossia quello dell’unione fra la tecnologia blockchain e quella dell’intelligenza artificiale.

    Dal suo canto, l’ecosistema ha avuto la capacità di incrementare la propria quota di mercato, strutturando una comunità attiva e dinamica, composta da migliaia di utenti (che in progetti decentralizzati rappresentano sempre un aspetto cruciale).

    In secondo luogo, Fetch.ai viene ormai considerato un concreto punto di riferimento in molti settori, anche da parte di società colossali e degne di nota, che avremo modo di approfondire nel corso delle righe successive.

    Fetch.ai news

    Fra le ultime notizie relative al progetto Fetch.ai, che vengono sempre analizzate e tenute sott’occhio dai maggiori analisti del settore, troviamo la presenza di accordi e di partnership strategiche fra l’ecosistema e gruppi industriali e commerciali conosciuti in tutto il mondo.

    Da dove partire? Sicuramente dal settore automotive, che ha iniziato lentamente a vedere in Fetch.ai una tecnologia papabile per i sistemi di apprendimento alla guida, meccanismi di parcheggio e molto altro.

    Oltre al settore automotive, è possibile ricordare il recente accordo concluso fra Fetch.ai ed il gigante Bosch. Un idea che nasce dalla volontà nel voler migliorare strumenti sotto l’aspetto tecnologico, integrando al loro interno tecnologie blockchain, IoT e su intelligenza artificiale.

    Comprare Fetch.ai: conclusioni

    Alla luce di quanto esposto nel corso del nostro approfondimento, Fetch.ai ha rappresentato un ecosistema in divenire, associato a tantissime funzionalità interne, messe a disposizione degli utenti intenzionati ad utilizzarla.

    Il focus del progetto ha riguardato in ogni caso l’integrazione della tecnologia blockchain con quella dell’intelligenza artificiale. Un’idea che apre essenzialmente le porte ad un nuovo modo di vedere i processi tecnologici di apprendimento automatici, che risultano già di loro ampiamente innovativi.

    Viste le principali caratteristiche strutturali dell’ecosistema, abbiamo successivamente posto l’attenzione sul token nativo di Fetch.ai, ossia il token FET. È stato integrato ultimamente all’interno di tantissime piattaforme di scambio e di negoziazione, che permettono di comprare Fetch.ai, o di negoziare tramite CFD, in modo rapido ed autonomo.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Comprare Fetch.ai: FAQ

    Cosa possono creare le persone con Fetch.ai?

    Attraverso la presenza di agenti in grado di imparare ed apprendere dalle abitudini del singolo utente, Fetch.ai permette di creare soluzioni innovative nel settore DeFi, dell’ automazione e su molte altre attività che possono essere automatizzate.

    Qual è il ruolo del token Fetch.ai?

    Il ruolo del token FET, che rappresenta la criptovaluta base di Fetch.ai, è quello di garantire il funzionamento degli agenti all’interno dei sistemi di apprendimento, permettendo anche di fare staking sulla piattaforma.

    Qual è il valore di Fetch.ai?

    Il valore di Fetch.ai varia attimo dopo attimo, così come la totalità delle criptovalute mondiali. Hai la possibilità di visionare un comodo grafico all’interno del nostro esposto completo ed aggiornato.

    Dove comprare Fetch.ai (token FET)?

    La criptovaluta Fetch.ai (FET) può attualmente essere comprata all’interno dei migliori broker online, i quali ne permettono anche la negoziazione tramite strumenti derivati. Maggiori dettagli all’interno del nostro articolo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento