Guide

Comprare Sandbox (token SAND): Analisi, Quotazione e Migliori Broker

Il settore del Metaverso (ossia dei mondi virtuali) continua a macinare terreno ed un nuovo ecosistema, ossia The Sandbox, ha lentamente iniziato a conquistare migliaia di utenti e giocatori. Il suo sviluppo, ha portato in molti a chiedersi se sia o meno possibile comprare Sandbox (SAND).

Lo stesso rappresenta il token di sistema dell’intero progetto, risultando rilevante al suo interno, come avremo modo di scoprire nel corso dei paragrafi successivi. Focalizzeremo l’attenzione sul suo funzionamento, sui risultati ottenuti dall’andamento di SAND, fino ad arrivare ai suoi principali obiettivi futuri.

Ecco subito una tabella informativa su comprare Sandbox (SAND):

👍 Come Comprare Sandbox Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token di riferimento SAND
💻 Settore di interesse Metaverso ed NFT
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e Trade.com
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

La criptovaluta Sandbox è stata recentemente listata all’interno del broker eToro, uno dei più completi all’interno del settore e con tante funzionalità per gli utenti registrati (disponibile anche un conto demo iniziale a costo zero).

A seguire, altre piattaforme di trading crypto regolamentate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è The Sandbox (SAND)

    Prima di approfondire su come comprare Sandbox (SAND), è bene partire dal principio ed esporre brevemente cosa sia il progetto e come sia nato. The Sandbox rappresenta attualmente uno dei giochi Play2earn in virtuale più noti all’interno del settore.

    All’interno della piattaforma, chiunque sia interessato, ha la possibilità di partecipare ed interagire in un mondo virtuale, completamente digitalizzato. Ogni oggetto ed ogni attività viene costruita e decisa dagli utenti che partecipano al gioco. Il Metaverso integra al suo interno tantissime attività: interattive, commerciali, ludiche, comunicative e così via.

    Tutto ciò è permesso grazie alla fiorente tecnologia Ethereum, la quale ha permesso la strutturazione dell’ambiente interattivo ed in modo parallelo la nascita del nuovo The Sandbox. Abbiamo appositamente definito “nuovo” il progetto per via del suo importante restyling avvenuto nel corso del 2020.

    È opportuno ricordare, come The Sandbox risulti effettivamente attivo (anche se sotto altre vesti) dal 2011 (grazie a Pixowl). Nel corso degli anni successivi, intuite le potenzialità del Metaverso, i fondatori (nonché esperti in materia) Sebastien Borget e Arthur Madrid, decisero di puntare sul concetto di mondo virtuale.

    Durante il 2021 il progetto ha avuto la capacità di attirare tantissimi investitori, raccogliendo capitali importanti e siglando accordi strategici degni di nota, con Snoop Dog, Atari e molti altri. Anche la criptovaluta integrata, che avremo modo di approfondire a seguire, ha avuto modo di essere listata all’interno di molti operatori professionali ed autorizzati.

    Come comprare Sandbox (SAND)

    Come esposto in precedenza, il token SAND può essere individuato all’interno di broker ed exchange professionali. In tutto ciò, come comprare Sandbox (SAND)? È bene tenere a mente, contrariamente da quanto si pensi, come ad oggi i sistemi per poter trattare sul comparto crypto siano due:

    • comprare Sandbox in modo diretto, tramite exchange;
    • fare trading su Sandbox utilizzando strumenti derivati, ossia contratti per differenza.

    Nel primo caso, l’utente diventa possessore reale dell’asset, dovendolo successivamente conservare all’interno di un apposito wallet di archiviazione. Nel secondo caso, l’attività risulta completamente differente, poiché il trader va ad operare solamente su repliche degli andamenti del sottostante.

    In altri termini, non vi è alcun possesso delle criptovalute ed è possibile aprire due posizioni differenti: una al rialzo (ossia di acquisto nell’ottica di aumento dei valori) ed una al ribasso (ossia di vendita nell’ottica di diminuzione dei valori dell’asset).

    A seguire, una tabella esaustiva che mette in relazione da una parte il comprare criptovalute tramite exchange puri e dall’altra il trading su criptovalute tramite i broker di CFD online:

      Exchange criptovalute
    Broker CFD criptovalute
    Pro
    • L’utente può detenere asset crypto fisicamente.
    • Autorizzati;
    • Si può agire allo scoperto;
    • Non sono presenti commissioni fisse (applicazione di Spread)
    • Nessun portafoglio wallet.
    Contro
    • Presenza di commissione sugli eseguiti;
    • Possibilità di operare solo al rialzo;
    • Necessario disporre di un portafoglio.
    • L’utente non può possedere criptovalute fisicamente.

    Dove comprare Sandbox (SAND)

    Se comprendere il come comprare Sandbox risulta importante, ad esserlo altrettanto è il dove comprare Sandbox (token SAND). Abbiamo precedentemente avuto modo di ricordare come la criptovaluta sia stata listata all’interno di molti broker online.

    A tal riguardo, è bene precisare come non tutti gli operatori e broker possano ad oggi considerarsi professionali e con tutte le dovute carte in regola. La presenza di molte truffe ha spaventato migliaia di utenti ed è per questo che la scelta al miglior broker deve effettuata con cura ed attenzione.

    È importante considerare alcune caratteristiche fondamentali, che tutti i migliori broker di criptovalute devono possedere:

    • licenze ed autorizzazioni reali, erogate da autorità preposte al controllo;
    • assenza di pubblicità e messaggi ingannevoli;
    • presenza delle informative sui rischi;
    • presenza del token di interesse (come ad esempio il token SAND);
    • servizi integrativi per gli utenti registrati.

    Seguono subito due broker professionali e con tantissimi anni di esperienza nel settore, considerati un concreto punto di rifermento nel trading online su criptovalute.

    eToro per comprare Sandbox

    Uno dei broker più innovativi, ad aver ultimamente listato il token SAND all’interno del proprio database di asset crypto, è eToro (qui la pagina ufficiale).

    La piattaforma si mostra facile da gestire ed interattiva sotto tutti i punti di vista. Può essere gestita in due modi differenti: da una parte tramite applicazione per dispositivi mobili (sia per iOS che per Android) e dall’altra tramite la web desktop (ossia con il proprio browser online).

    Una rapida ricerca all’interno del broker, permette di accedere al comparto delle criptovalute e successivamente di selezionare l’asset di interesse, integrato con un pratico grafico in tempo reale, aggiornato attimo dopo attimo. Ecco come si mostra il token SAND all’interno della piattaforma regolamentata eToro:

    comprare Sandbox su eToro

    Scopri qui eToro ed il token SAND

    Al momento della registrazione, hai la possibilità di iniziare con un innovativo account demo a costo zero, senza alcun limite di tempo e senza nessun vincolo di deposito iniziale. Si ricorda inoltre un sistema avanzato di trading, che prende il nome di Copy Trading. A seguire alcuni punti sul suo funzionamento:

    • È possibile selezionare, valutando tantissimi parametri, uno o più Popular Investor reali (ossia trader professionisti);
    • Gli stessi Popular Investor possono successivamente essere associati al meccanismo di copia;
    • A questo punto, si ha la possibilità di ottenere le stesse transazioni (ossia operazioni) in modo speculare ed in tempo reale.

    Clicca qui per scoprire eToro

    Trade.com

    Anche Trade.com (qui la pagina ufficiale) rappresenta un broker di ultima generazione, conosciuto in molte parti del mondo ed in possesso di reali licenze operative (anche all’interno della Comunità Europea).

    Entrando all’interno della pagina ufficiale, è sin da subito possibile sottolineare la semplicità di gestione, che può avvenire anche tramite una pratica applicazione per dispositivi mobili (disponibile a costo zero per tutti i sistemi operativi).

    La sezione delle criptovalute è costantemente aggiornata e la piattaforma va ad integrare criptovalute storiche con criptovalute di nuova emissione. Ogni asset crypto viene mostrato con il rispettivo grafico in tempo reale, fondamentale per visionare e constatare il valore della criptovaluta di interesse.

    Scopri qui Trade.com e la sezione crypto

    Contrariamente dagli exchange, che richiedono wallet di archiviazione ed impongono pesanti costi fissi su ogni singolo scambio, operare con CFD tramite Trade.com non richiede alcun sistema di archiviazione, ma soprattutto alcuna commissione fissa (si applicano bassissimi spread sugli scambi).

    Essendo uno dei broker più professionali attualmente sul mercato, Trade.com offre ai propri clienti registrati tantissime funzionalità e servizi all’avanguardia. A seguire, alcuni dei più importanti:

    • assistenza a tutte le ore;
    • sezione tecnica sugli asset supportati;
    • sezione formativa, con tantissime informazioni sul mondo del trading crypto;
    • consulenza professionale con un vero esperto in materia;
    • possibilità di iniziare con un account di prova a costo zero.

    Clicca qui per scoprire Trade.com

    Come funziona The Sandbox

    Arrivati a questo punto, è possibile scendere nel dettaglio su aspetti prettamente operativi, ossia sul funzionamento di Sandbox. Nel corso dei paragrafi precedenti abbiamo avuto modo di scoprire come lo stesso rappresenti essenzialmente un mondo virtuale composto da elementi digitalizzati.

    In tutto ciò, a risultare rilevante nella costruzione, così come nello scambio degli Asset interni, sono 3 pilastri fondamentali, che avremo modo di approfondire nel corso delle righe successive, ossia:

    • VoxEdit;
    • Game Maker;
    • Sandbox Marketplace.

    VoxEdit rappresenta un software a tutti gli effetti, integrato all’interno di The Sandbox e che permette (a chiunque risulti interessato) di poter costruire oggetti, avatar, accessori e tutti gli altri elementi che vanno a comporre il gioco. Tutto ciò sotto forma di veri e propri NFT, utilizzando strutture di composizione basate su Voxel (ossia una specie di pixel).

    VoxEdit permette così di arricchire l’ecosistema, aggiungendo sempre più oggetti ed attività. Game Maker, permette invece di poter creare e proporre un proprio gioco all’interno del Metaverso. Non è richiesta alcuna conoscenza specifica in materia di programmazione avanzata e tutti possono strutturare un proprio game.

    In ultimo, troviamo il Sandbox Marketplace, ossia un vero e proprio store, che permette di comprare e vendere (quindi di scambiare) i NFT (Non Fungible Token) dell’ecosistema. Gli stessi asset del gioco possono essere beni immateriali, strutture, gadget e molto altro. Come si inserisce in tutto ciò il token SAND? Scopriamolo a seguire.

    The Sandbox: Token SAND

    All’interno del progetto The Sandbox, il token di sistema, nonché funzionale per tantissime attività interne, prende il nome di SAND. Rappresenta un asset ERC-20 a tutti gli effetti, ossia costruito su tecnologia Ethereum (come d’altronde la maggior parte della struttura del gioco).

    Il token SAND funge da asset di utilità all’interno del gioco, per gli scambi degli asset all’interno del Marketplace e molto altro. La criptovaluta può essere ottenuta all’interno dell’ecosistema, grazie alla presenza di alcuni giochi, oppure acquistata in modo diretto come esposto in precedenza.

    Il token SAND rappresenta quindi:

    • asset funzionale nel gioco;
    • asset di governance (permette ai possessori di votare in merito ad upgrade e cambiamenti sull’ecosistema);
    • strumento crypto per lo Staking su The Sandbox, che a sua volta permette di immobilizzare una determinata quantità di criptovalute, ottenendo in cambio ricompense sulla base dell’attività effettuata;
    • asset crypto a tutti gli effetti, con proprio valore ed andamento, come avremo modo di scoprire a seguire grazie alla visione del grafico Sandbox.

    Comprare Sandbox conviene?

    Tenendo pur sempre a mente aspetti quali volatilità ed imprevedibilità degli andamenti all’interno del mercato crypto, Sandbox rappresenta una criptovaluta associata ad un ecosistema innovativo, a sua volta inserito a pieno in uno dei settori con maggior hype degli ultimi tempi.

    Trattasi del Metaverso, ossia un comparto unico nel suo genere, che ha avuto la capacità di attirare l’attenzione di tantissime società colossali, dal calibro di Adidas, Ferrari, Nike ed altro ancora. All’interno dei mondi virtuali, è ad esempio possibile costruire dei veri e propri negozi di vendita, oppure eseguire concerti in modo digitalizzato e virtuale.

    In tutto ciò, The Sandbox risulta inserito come principale leader, assieme ad altri progetti come ad esempio Decentraland (con il suo token di sistema e di governance MANA). È bene considerare, come nel corso del 2021 il progetto abbia avuto la capacità di raccogliere ben 93 milioni di dollari tramite un corposo round di finanziamenti.

    Qui in basso, hai la possibilità di visionare in modo diretto l’evoluzione dell’andamento della criptovaluta Sandbox nel corso dell’ultimo anno. Un grafico che permette di constatare in che modo il token SAND si stia muovendo all’interno del settore.

    Grafico Sandbox CoinMarketCap

    Grafico Sandbox CoinMarketCap

    Sandbox crypto valore e grafico

    Allargando l’orizzonte temporale, quindi dal momento dell’emissione del token fino ai giorni d’oggi, è invece possibile focalizzare l’attenzione sul valore storico della criptovaluta e sui principali traguardi raggiunti dalla stessa.

    Impostando un grafico a due anni, iniziamo con i valori di Sandbox (SAND) al 31 dicembre del 2020. In questo caso, la quotazione della criptovaluta segnava ancora quote pari a circa 0,036 dollari per unità. Un primo traguardo era stato ottenuto nel mese di marzo del 2021.

    Nella giornata del 31, la criptovaluta aveva infatti avuto modo di superare per la prima volta la soglia dei 0,80 dollari per unità, per poi subire correzioni successive. Le stesse correzioni, avevano tuttavia solamente anticipato un nuovo rally al rialzo, portato dapprima dal superamento dei 2, poi dei 4 ed anche dei 6 dollari.

    Nella giornata del 25 novembre del 2021, il valore di Sandbox segnava punte pari a circa 7,43 dollari per SAND, anticipate da una correzione successiva, che aveva spinto la criptovaluta su livelli più bassi (circa 4,59 dollari al 6 febbraio).

    Leggi anche su altre crypto quali:

    Sandbox previsioni

    Come evinto dalla visione del grafico esposto in precedenza, il valore di Sandbox ha subito correzioni rispetto ai punti di massimo mostrati nel corso delle ultime settimane del 2021, anno ormai abbondantemente concluso.

    Da tenere a mente, in ogni caso, come un po’ tutto il comparto crypto abbia mostrato sofferenze nel corso di queste prime settimane del 2022 (si pensi ad esempio al Bitcoin sceso sotto la soglia dei 33.000 dollari per unità, per poi subire variazioni successive).

    Dal suo canto, The Sandbox continua ad innovare il proprio ambiente digitalizzato e mondo virtuale, allacciando partnership strategiche ed accordi con personaggi dello spettacolo, così come con società colossali e ad elevata capitalizzazione.

    Anche la comunità di utenti risulta molto attiva, aspetto da non sottovalutare, soprattutto nell’ottica del lungo termine. È proprio la presenza di una community di utenti dinamica a permettere da una parte il mantenimento dell’ecosistema e dall’altra sue possibili estensioni all’interno del settore.

    Esperti ed analisti mondiali continuano ad analizzare il progetto, cercando di proporre previsioni su Sandbox e capire se il token SAND riuscirà o meno ad ottenere target price ad 8 dollari nel corso dei mesi successivi.

    Comprare Sandbox

    Conclusioni su Sandbox crypto (SAND)

    La guida odierna ci ha permesso, in modo rapido e diretto, di conoscere nel dettaglio The Sandbox, ossia un ecosistema Play2earn basato su blockchain Ethereum e che punta ad offrire uno dei mondi virtuali (in Metaverse) più completi nel settore.

    Termini che abbiamo avuto modo di spiegare nel dettaglio e che fanno di The Sandbox un progetto in primo luogo pionieristico ed in secondo luogo calato in settori rilevanti, ossia quello del gaming e quello del Metaverso.

    In ultimo, abbiamo potuto approfondire in merito al token di sistema del progetto, ossia SAND, il quale risulta attualmente listato all’interno di broker professionali e regolamentati, ricordati in precedenza e che permettono di comprare Sandbox, o di negoziare sullo stesso tramite strumenti derivati (CFD).

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    FAQ

    A cosa serve The Sandbox?

    The Sandbox rappresenta un mondo virtuale, ossia un gioco Play2earn che permette a tutti i partecipanti di poter creare elementi, oggetti, edifici e molti altri beni in formato NFT (scambiabili sul Marketplace).

    Cos’è il token SAND?

    Il token SAND rappresenta il token di sistema all’interno di The Sandbox, risultando rilevante per l’ecosistema sotto l’aspetto funzionale, di governance, di staking e sulle transazioni all’interno del mondo virtuale.

    Come acquistare Sandbox (SAND)?

    All’interno del nostro approfondimento, abbiamo ricordato come ad oggi sia possibile comprare Sandbox (SAND) in modo diretto tramite i migliori exchange al mondo, oppure negoziare sullo stesso tramite strumenti derivati (ossia CFD).

    Dove comprare Sandbox (SAND)?

    La criptovaluta Sandbox (SAND) può essere attualmente individuata all’interno di molti broker professionali, che permettono di comprare e fare trading sul token SAND in modo completamente autonomo e diretto.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento