Guide

Comprare Ripple [XRP] senza rischi e senza commissioni [2019]

Come si può comprare Ripple senza rischi e senza commissioni? Comprare Ripple è veramente una buona idea? Quali sono le strategie migliori per guadagnare con il Ripple senza correre dei rischi?

Visto che Ripple è uno dei token più interessanti del panorama cripto, è fondamentale capire come si fa a comprare Ripple senza correre dei rischi. Per esempio, è consigliabile usare una piattaforma sicura, affidabile e totalmente gratuita come 24option (clicca per il sito ufficiale).

In questo momento, le criptovalute sono ormai un mercato piuttosto maturo e quindi non è affatto un’utopia comprare Ripple in maniera ottimale. Prima però ci dobbiamo porre una domanda fondamentale: perché vogliamo comprare Ripple?

In effetti, è ovvio che chi vuole comprare Ripple ha l’obiettivo di ottenere un profitto economico, quanto più elevato possibile. Quello che fa la differenza è se si vuole ottenere il profitto con il Ripple nel breve o nel lungo periodo.

Dove comprare Ripple: piattaforme CFD

La prima soluzione ottimale per comprare Ripple è costituita dalle piattaforme CFD: questo tipo di piattaforme, in effetti, sono estremamente semplici da utilizzare. Le migliori piattaforme CFD consentono di comprare Ripple e tutte le altre principali criptovalute. Le piattaforme CFD sono ideali quando si vuole comprare Ripple per ottenere un profitto nel brevissimo periodo. Il vantaggio di questo tipo di piattaforme è che si può anche vendere allo scoperto Ripple (in altre parole, shortare). Grazie alle vendite allo scoperto è possibile ottenere un profitto elevato anche nel caso in cui il prezzo del Ripple sale.

Un altro vantaggio fondamentale delle piattaforme CFD è che si può operare con una leva finanziaria: in questo modo è possibile aumentare in modo significativo i profitti. Quando si compra Ripple (o lo si vende allo scoperto) con le piattaforme CFD si sta facendo trading.

Abbiamo analizzato e raccolto nella tabella qui sotto le migliori piattaforme per comprare Ripple con i CFD:

#
BROKER
DETTAGLI
1
Licenza: CYSEC-FCA
Guida al Trading
Deposito min: 100 €
2
Licenza: CYSEC-FCA
Social Trading
Deposito min: 100 €
3
Licenza: CYSEC-FCA
No Commissioni
Deposito min: 100 €
4
IQ Option Logo
Licenza: CYSEC-FCA
Trade minima 1
Deposito min: 10 €

Comprare Ripple con 24option

24option è una piattaforma realmente semplice da utilizzare, anche per chi davvero non ha mai operato sulle criptovalute. In effetti, 24option è considerata una delle piattaforme ideali per cominciare a comprare Ripple e criptovalute non solo per la sua semplicità, ma anche perché sono disponibili gratuitamente dei corsi che spiegano veramente passo a passo come si opera sulle criptovalute senza rischi.

Il corso offerto dalla piattaforma 24Option è un ebook completo, completamente gratuito che va dritto al punto.

Ma non finisce qui: 24option offre anche la possibilità di farsi seguire al telefono direttamente da veri esperti di criptovalute. Anche questo servizio è completamente gratuito, chiunque si iscriva può richiedere la telefonata dell’esperto per ricevere un orientamento completo iniziale o anche per farsi seguire durante le operazioni. 24option è completamente gratuito e non applica commissioni. E’ possibile anche operare in modalità demo, senza costi e senza limitazioni.

Puoi iscriverti gratis a 24option da qui. Puoi anche leggere la nostra recensione di 24option.

Comprare Ripple con eToro

eToro è una delle migliori piattaforme in assoluto per comprare Ripple. È completamente gratuita, sicura e onesta. In effetti, è leader a livello europeo per l’acquisto di criptovalute ma anche per asset finanziari tradizionali.

Perché moltissimi investitori utilizzano eToro per comprare Ripple? Il primo motivo è che è veramente molto semplice da utilizzare, anche per un principiante o una persona che non ha mai avuto nulla a che fare con le criptovalute.

Il motivo principale, però, che spinge così tante persone a utilizzare eToro per comprare Ripple e le altre criptovalute sta nella piattaforma di social trading. Questa piattaforma nasce della fusione di una tradizionale piattaforma di investimento per criptovalute con un social network.

In pratica, su eToro ogni investitore ha il suo profilo, può interagire con gli altri e può anche decidere di copiare gli altri investitori in modo completamente automatico. Questo significa che tutte le operazioni fatte dall’investitore che stiamo copiando saranno replicate anche nel nostro conto.

Conviene il social trading di eToro per comprare Ripple e criptovalute? Se si copia un cretino, assolutamente no. Ma eToro mette a disposizione la possibilità di ricercare facilmente gli investitori che hanno guadagnato di più nei mesi precedenti e offre anche informazioni complete sulle loro metodologie e il livello di rischio che si assumono. In questo modo è possibile copiare automaticamente proprio gli investitori più bravi, quelli che hanno guadagnato di più.

Per maggior sicurezza, conviene sempre copiare un piccolo gruppo di investitori piuttosto che un singolo: un singolo può sempre sbagliare, anche se è bravo. Se invece si copia un gruppo, anche se uno sbaglia i profitti degli altri coprono più che abbondantemente le eventuali perdite di uno.

Puoi iscriverti gratis a eToro da qui. Puoi anche leggere la nostra recensione di eToro.

Comprare Ripple con Plus500

Plus500 è una piattaforma veramente professionale per fare trading dei CFD di Ripple. È molto intuitiva e offre strumenti in grado di soddisfare anche i più esigenti. Plus500 è completamente gratuita e non applica commissioni. E’ possibile utilizzare un conto demo, illimitato e senza vincoli, per comprare Ripple per finta (ovviamente anche altre criptovalute o asset finanziari).

Plus500 è una piattaforma davvero completa: oltre al Ripple si può operare su tutte le principali criptovalute ma anche asset finanziari tradizionali. Plus500 mette a disposizione, in effetti, migliaia tra criptovalute, azioni quotate, valute tradizionali e materie prime.

Puoi iscriverti gratis a Plus500 da qui. Puoi anche leggere la nostra recensione di Plus500.

Comprare Ripple con Iq Option

Anche Iq Option è un’ottima soluzione per comprare (o vendere allo scoperto) Ripple. E’ una piattaforma sicura, onesta, senza commissioni e molto intuitiva da usare. Uno dei punti di forza di Iq Option è la possibilità di cominciare a comprare Ripple con un capitale iniziale di appena 10 euro. Sono veramente pochissimi soldi, Iq Option è l’unica piattaforma seria di criptovalute che consente di cominciare con così poco.

Ovviamente effettuare questo deposito iniziale non è assolutamente obbligatorio: si può anche utilizzare Iq Option in modalità simulazione (demo) in modo da iniziare a investire sulle criptovalute in modo simulato, affinando tecniche e strategie e accumulando una preziosissima esperienza.

Puoi iscriverti gratis a Iq Option da qui. Puoi anche leggere la nostra recensione di Iq Option.

Comprare Ripple e mantenerlo

Fino a questo momento abbiamo illustrato alcune delle migliori piattaforme che consentono di comprare Ripple (o venderlo allo scoperto) con l’obiettivo di ottenere un profitto in breve tempo, ad esempio nell’arco di una sola giornata. Per chi invece desidera effettuare degli investimenti a lungo termine, consigliamo il Wallet digitale eToro Crypto Wallet.

eToro Crypto Wallet è una soluzione che, a differenza di altri wallet, offre veramente un livello di sicurezza incredibile, garantito da tecnologie crittografiche all’avanguardia e dall’autenticazione a due fattori: moltissimi wallet vengono violati con attacchi hacker, con eToro Crypto Wallet è praticamente impossibile che succeda.

eToro Crypto Wallet è completamente gratuito e può essere utilizzato da chiunque perché, a differenza della maggior parte degli altri wallet, è veramente facilissimo da usare anche per chi non è un nerd e non ha esperienza a trafficare con file e codice sorgente.

Con eToro Crypto Wallet si può quindi comprare, vendere e mantenere Ripple. Con eToro Crypto Wallet si può anche gestire Bitcoin e tutte le altre principali criptovalute (comprese molte criptovalute emergenti).

comprare ripple

Comprare Ripple nel lungo periodo conviene?

Operare su Ripple e le altre criptovalute nel breve periodo, utilizzando le piattaforme CFD, conviene sempre: queste piattaforme infatti consentono di guadagnare sia quando il Ripple sale (si compra) sia quando scende (si vende allo scoperto). Ma che cosa succede nel lungo periodo? Se il valore di Ripple è destinato a salire, allora sicuramente è possibile ottenere un elevato profitto sul lungo periodo. Se invece il valore di Ripple scende, allora si deve mettere in conto una perdita.

In ogni caso bisogna tener conto anche del fatto che comprare Ripple con le piattaforme CFD significa puntare a ottenere esclusivamente un profitto di natura finanziaria senza però entrare in possesso della criptovalute Ripple fisicamente. Se invece si utilizza un wallet come eToro Crypto Wallet, si viene in possesso fisicamente di Ripple e lo si può utilizzare direttamente.

Comprare Ripple: i metodi di pagamento

Quali sono i metodi di pagamento disponibili per comprare Ripple? Per quanto riguarda le migliori piattaforme CFD, sono disponibili tutti i metodi di pagamento: è possibile comprare Ripple con Paypal, con carta di credito o di debito o con bonifico bancario. Grazie alle piattaforme CFD si può quindi comprare Ripple in modo semplice e veloce, senza doversi preoccupare del metodo di pagamento. Ovviamente con queste piattaforme è possibile comprare Ripple in euro, senza dover prima effettuare un cambio in dollari o in Bitocin.

Per quanto riguarda gli exchange e i wallet, vi sono numerosi metodi di pagamento ma non tutti accettano Paypal, carta di credito o bonifico bancario. Su molti exchange, infatti, è possibile comprare Ripple solo usando Bitcoin.

In altri exchange non regolamentati è possibile utilizzare la carta di credito, è vero, ma è assolutamente sconsigliabile lasciare loro il numero di carta (si rischia che sia messo all’asta dopo pochi secondi su qualche forum hacker del dark web).

eToro Crypto Wallet è estremamente affidabile e adatto per chi vuole comprare Ripple e vuole mantenerlo a lungo. Con eToro Crypto Wallet è possibile comprare Ripple utilizzando la carta di credito oppure Bitcoin, EthereumClicca qui per iniziare con eToro Crypto Wallet.

Comprare Ripple Notizie Ultima Ora e Andamento

Scrivemmo per la prima volta questo articolo nel 2017, quindi è arrivato il momento di aggiornarlo con le notizie dell’ultima ora sul Ripple.

Come è possibile notare dal grafico degli ultimi 2 anni, il prezzo del Ripple negli ultimi due anni è sceso contro il dollaro USA.

Ripple [XRP] Andamento 2017

Il 2017 è stato un anno ovviamente positivo per il Ripple, che come tutte le altre criptovalute è generalmente salito per poi crollare ad inizio 2018.

Ricordiamo che i massimi raggiunti del Ripple [XRP] nel periodo a cavallo tra il 2017 ed il 2018 sono stati superiori ai 3.50 dollari USA.

Inoltre, è importante segnalare che, ad inizio 2017, il prezzo del Ripple si trovava a dei livelli molto bassi:

Ripple XRP Prezzo Inizio 2017

Ripple XRP Prezzo Inizio 2017

Per capire il futuro e il presente di Ripple, è di fondamentale importanza considerare che XRP, prima della grande cavalcata bullish iniziata nel 2017 e culminata a cavallo del 2018, si trovava a soli 0,0065 dollari USA.

Considerando quindi un minimo di 0,0065 dollari ed un massimo di 3,50 dollari (sono stati raggiunti livelli anche superiori durante lo spike) il Ripple è cresciuto del 3746% tra inizio e fine 2017 / inizio 2018.

Ripple [XRP] Andamento 2018-2019

Ripple [XRP] Andamento 2019

Ripple [XRP] Andamento 2019

Il 2018 è stata tutto sommato un’annata positiva per il mercato. Nonostante il 2018 sia stato generalmente negativo per gran parte delle crypto, per il Ripple è stato un anno di conferme e novità, dove il prezzo è rimasto stabile.

Nel frattempo, il suo team ha stretto sempre più collaborazioni con banche e alta finanza in generale. XRP, la criptovaluta del Ripple, viene sempre più utilizzata da banche ed istituzioni in tutto il mondo.

Nonostante quindi il Ripple non abbia dei miners e non risulti essere decentralizzato come il Bitcoin (anche se ricordiamo che in realtà il Bitcoin per l’80% è minato in Cina), è una delle poche criptovalute che viene utilizzata nel mondo reale.

Questo ha consentito al Ripple di perdere meno terreno nel 2018 rispetto a moltissime altre criptovalute. La seconda metà del 2018 è stata cruciale per XRP, in quanto la cripto ha contrastato l’egemonia del Bitcoin, arrivando persino a superare Ethereum in termini di capitalizzazione.

Il 2019 è stato contraddistinto da una grande stabilità per questa criptovaluta, che è rimasta in sordina tra i 28 ed i 33 centesimi di dollaro per buona parte dell’anno, attaccando in alcune occasioni la resistenza situata sui 40 centesimi di dollaro USA.

Partnership con grandi istituzioni finanziarie, l’arrivo del protocollo RippleNet e xRapid e la quotazione della criptovaluta sull’exchange Coinbase ha dato stabilità ed una nuova forza a questa criptovaluta alternativa.

Ripple [XRP] Ultime Notizie

Ripple XRP News Notizie

Ripple XRP News Notizie

Pubblichiamo giornalmente le ultime notizie sul Ripple all’interno del nostro blog. Puoi seguire tutti gli ultimi aggiornamenti sulle criptovalute semplicemente cliccando su “News” nel menu. Se vuoi invece seguire solo gli ultimi aggiornamenti del Ripple, clicca qua: Ripple XRP Ultime Notizie.

Perché comprare Ripple: previsioni su Ripple

La criptovaluta Ripple è veramente molto interessante: in poco tempo è già utilizzata da centinaia di banche, investitori istituzionali e altre aziende nel mondo reale. Ripple è stata creata dall’omonima startup californiana con l’obiettivo di rendere i trasferimenti di denaro internazionali veloci ed economici. In pratica Ripple si propone di rompere il monopolio di Swift, migliorando in modo notevolissimo il servizio.

Qualche esempio? Attualmente una transazione interbancaria internazionale può richiedere anche giorni, con Ripple il tempo di attesa è di pochi secondi (1500 transazioni al secondo). Anche dal punto di vista dei costi e delle commissioni di trasferimento non ci sono paragoni tra le transazioni fatte con Ripple, che costano pochi centesimi, e quelle effettuate usando i servizi Swift a cui vengono applicate commissioni elevatissime.

Ripple quindi si propone di cambiare veramente il mondo della finanza e lo sta già facendo. Alcune banche hanno iniziato ad adottare. Ripple come valuta per i trasferimenti internazionali. E’ importante ricordare come tra i principali finanziatori della startup Ripple ci siano proprio molte grandi banche.

Questo scenario positivo come si riflette sulle quotazioni di Ripple? Non ci interessa, in questo articolo, esaminare le oscillazioni delle quotazioni di Ripple, essendo una criptovaluta è naturalmente molto volatile. Ebbene, se esaminiamo il trend sul lunghissimo periodo, possiamo notare che Ripple è una criptovaluta estremamente promettente. Anzi, nel corso del 2017, l’anno d’oro delle criptovalute, Ripple è stata la migliore criptovaluta in assoluto.

Non è un caso che gli investitori più esperti hanno sempre un occhio di riguardo per Ripple. Possiamo essere sicuri che Ripple continuerà a salire anche nel futuro? Anche se le prospettive sono realmente positive, non possiamo avere la certezza che Ripple continui a salire.

Per chi compra criptovalute con le piattaforme CFD, con una prospettiva di breve periodo, questo non è assolutamente un problema: si possono comprare Ripple CFD quando si pensa che le quotazioni saliranno e vendere Ripple CFD allo scoperto quando si pensa che le quotazioni scenderanno. Entrambe queste operazioni generano profitti elevati.

Per chi invece compra Ripple con wallet come eToro Crypto Wallet e li mantiene, un’eventuale discesa del valore di Ripple sul lungo periodo comporta sempre dei rischi di perdita. Ricordiamo che con eToro è possibile comprare Ripple sia in modalità fisica (con Crypto Wallet per l’appunto) che in modalità tradizionale attraverso i CFD al rialzo oppure al ribasso. Clicca qua per ottenere un conto gratuito con eToro.

Comprare Ripple Previsioni 2019

Cercare di capire l’andamento del Ripple, dopo un 2017, un 2018 sottotono ed un 2019 contraddistinto da una grande stabilità, è comunque difficile. La criptovaluta ha non pochi nemici all’interno della crypto-community, principalmente a causa della mancanza di decentralizzazione. I Ripple XRP sono già stati infatti tutti minati. La criptovaluta si trova quindi in contrasto con la visione di Satoshi Nakamoto.

Tuttavia, il Ripple ha dalla sua parte il fatto di essere accettato in tutto il mondo da svariati enti ed istituzioni. Per capire la forza del Ripple, riportiamo le parole di Cory Johnson, Chief Market Strategist di Ripple, in una delle sue ultime dichiarazioni su XRP:

“XRP (la criptovaluta del Ripple n.d.r) non ha il mining. XRP è in grado di consentire 1500 transazioni al secondo. La mia azienda ha oltre un centinaio di clienti, 150 clienti nel settore della finanza, in tutto il mondo. Banche, società di investimento e molte altre aziende, utilizzano XRP.”

Fonte: Ripple non ha il mining, ma l’80% del Bitcoin è minato in Cina

Conviene investire nel Ripple oggi? Non possiamo fornire consigli d’investimento. Nonostante siamo uno dei più visitati blog del settore, secondo le regolamentazioni CONSOB, per fornire consigli d’investimento è necessario essere dei money managers. Questo significa che non possiamo dirvi: “Investi in Ripple XRP” o “Vendi il Ripple XRP”.

Questo non è comunque un problema, in quanto come accennato ad inizio articolo, è possibile investire nel Ripple sia al rialzo che al ribasso con piattaforme come eToro: clicca qui per investire al rialzo o al ribasso con conto demo gratuito oppure reale.

Il Ripple è una di quelle poche criptovalute ad essere riuscita a recuperare meglio e in fretta il disastro che è avvenuto nel 2018, che ha visto gran parte delle criptovalute andare verso il basso.

Come abbiamo già accennato in precedenza, nella seconda parte del 2018, il Ripple ha superato l’Ethereum, diventando la seconda criptovaluta al mondo in termini di capitalizzazione.

Tutti questi possono essere considerati dei segnali positivi. Ci asteniamo dal fare previsioni apocalittiche per XRP (in stile John McAfee con il Bitcoin per intendersi). Quello di cui siamo certi, è che il Ripple è una delle migliori e più promettenti criptovalute per quest’anno.

Chi non compra Ripple perché Ripple non è una criptovaluta

Abbiamo già accennato al fatto che molti degli investitori più furbi e smaliziati abbiano puntato sul Ripple e abbiano ottenuto un profitto molto elevato nel corso del tempo. Ma ci sono anche dei gruppi di appassionati di criptovalute che non comprano Ripple per principio.

Sono personaggi strani, in effetti. Magari sono capaci di investire tutti i loro soldi in una ICO fake in cui esiste solo un white paper fatto con il copia incolla ma loro non comprano Ripple. E a proposito dei loro soldi, nella maggior parte dei casi si tratta della paghetta passata dalle mamma, anche se hanno superato i 30 anni questo tipo di persona non lavora quasi mai.

Ma se comprano praticamente di tutto, basta che ci sia crypto nel nome hanno un orgasmo, perché Ripple non lo comprano? Perché per loro Ripple non è una criptovaluta. Il fatto che il Ripple venga emesso e gestito dall’omonima azienda e forse anche il fatto che è stato creato con uno scopo ben preciso (offrire transazioni finanziarie velocissime e a basso costo) fanno del Ripple una specie di paria delle criptovalute.

Le persone che pensano che il Ripple non sia una criptovaluta, in effetti, operano sulle criptovalute non per guadagnare soldi ma perché pensano di cambiare il mondo. Sinceramente ignoriamo come possano cambiare il mondo partecipando ad ogni sorta di ICO farlocca e investendo in tutte le criptovalute meno note, ma rispettiamo la loro posizione.

Su Criptovalute24 ci occupiamo di criptovalute come asset di investimento e il Ripple è uno dei migliori in assoluto: chi ha comprato Ripple nel passato ha fatto profitti eccezionali. Se poi per gli estremisti Ripple non è una criptovaluta, non ci interessa.

Grafico in tempo reale Ripple


Questo è il grafico in tempo reale del Ripple [XRP]. Il grafico viene fornito dalla piattaforma CFD Plus500, una delle migliori per comprare Ripple senza pagare commissioni e senza costi aggiuntivi.

Questa piattaforma mette a disposizione strumenti di altissimo valore: una piattaforma avanzata (per Android e iOS), alta liquidità ed un servizio clienti di prim’ordine. Clicca qua per aprire un conto di trading gratuito su Plus500, è gratis.

Comprare Ripple in Banca

Comprare Ripple in Banca

Comprare Ripple in Banca

Qual’è il motivo che spinge molti investitori a comprare il Ripple in banca? La criptovaluta del Ripple è un vero e proprio astro nascente nel mondo delle crypto. Sono molti gli investitori che desiderano comprare il Ripple attraverso le banche, in quanto exchange come Bitfinex o Coinbase a causa dei numerosi scandali non sono più considerati sicuri e affidabili.

Ripple [XRP] è una criptovaluta che, come abbiamo visto, consente di trasferire fondi in tempo reale, un network per gli scambi in valute e per invio di rimesse. Sono già molte le banche, hedge fund ed investitori istituzionali che utilizzano la tecnologia del Ripple.

Ripple Collaborazioni Attive con Banche

Ripple Collaborazioni Attive con Banche

Tuttavia, oggi non è possibile per un privato entrare in una banca e comprare Ripple [XRP]. Crediamo che, con grande probabilità, questa operazione sarà disponibile tra qualche anno presso le banche più famose. È comunque risaputo che le banche, oltre ad essere estremamente lente per l’introduzione delle nuove tecnologie, hanno anche delle commissioni di trading altissime. Questo significa che quando sarà possibile comprare XRP in banca, questa operazione non sarà conveniente.

Il fatto che il Ripple non sia presente in banca, non significa che sia obbligatorio acquistarlo tramite gli exchange. Come abbiamo visto per buona parte di questo articolo, è oggi possibile acquistare il Ripple presso piattaforme di trading online che vantano le medesime garanzie che si avrebbero in banca.

Piattaforme di trading affidabili e regolamentate come 24Option (clicca qua per visitare il sito ufficiale) ad esempio, consentono di comprare Ripple con Paypal, carta Postepay carta di credito o bonifico bancario. Come abbiamo descritto in precedenza, 24Option è regolamentata e quindi non c’è il rischio di truffe. Come da regolamentazione europea MiFID, i fondi sono segregati in conti differenti da quello del broker. 24option è completamente gratuita e non applica alcun tipo di commissione, clicca qua per saperne di più su 24Option.

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento