Guide

Binance: Opinioni e Recensioni [2019] È sicuro?

Se stai leggendo questo articolo significa che desideri conoscere maggiori informazioni sull’exchange di criptovalute Binance. Durante gli ultimi mesi, questo exchange ha iniziato a riscuotere un grande interesse da parte degli utenti italiani. In questa guida ci occuperemo dunque di analizzare come funziona e che cos’è nel dettaglio questa piattaforma, analizzando anche le opinioni e recensioni degli utenti.

Binance cos’è e come Funziona

Binance è un exchange globale di criptovalute che fornisce una piattaforma per il trading di ben oltre 100 criptovalute. Dall’inizio del 2018, Binance è considerato il più grande exchange di criptovalute al mondo in termini di volume degli scambi.

Binance venne fondato nel 2017 da Changpeng Zhao, ed è subito salito alla ribalta durante la storica corsa al rialzo nel mercato delle criptovalute nel 2017 consentendo le contrattazioni di una vasta gamma di token in quello che era, e forse ancora è una delle piattaforme di trading più veloci e affidabili.

In effetti, Binance è diventato così popolare da superare il valore di 1 miliardo di dollari in meno di un anno. Questo lo ha reso ufficialmente una delle prime aziende a raggiungere lo status di “unicorno” nel settore delle criptovalute.

Changpeng Zhao

Changpeng Zhao

Nella prossima sezione della guida ci occuperemo di analizzare nel dettaglio la piattaforma di Binance.

Per avere anche un metro di paragone, ci occuperemo di confrontare questo exchange con una delle migliori piattaforme per investire in criptovalute senza commissioni: Trade.com (clicca qua per visitare il sito ufficiale).

Binance Piattaforma

Binance Piattaforma

Binance Piattaforma

Binance è una piattaforma disponibile completamente sul web. Oltre alla piattaforma web based sono anche disponibili le applicazioni per iOS ed Android. Per iniziare ad operare su Binance è necessario un deposito minimo di solo 1 euro.

Per le contrattazioni sono disponibili molte criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple, Bitcoin Cash, Litecoin e anche Binance Coin, il token creato da Binance.

Binance Opinioni

Cosa ne pensiamo di Binance? Ma sopratutto: cosa ne pensano gli utenti di Binance?

Gran parte delle persone che hanno deciso di intraprendere la loro avventura su Binance si sono trovati davvero bene, in quanto nonostante sia ancora estremamente giovane ha già dimostrato di essere molto affidabile e serio.

Nonostante questo, abbiamo trovato una grande quantità di recensioni negative circa questa piattaforma. Secondo le opinioni postate sul web, gli utenti si sono lamentati dei costi di cambio e di prelievo. Ecco un esempio:

Binance Commissioni

Binance Commissioni

Le commissioni previste da Binance non sono tuttavia altissime. Tuttavia, se confrontiamo i costi di trading di questo broker con altre piattaforme affidabili e regolamentate come Trade.com, sarà possibile notare l’offerta di Binance non è così competitiva.

Per fare un esempio, è sufficiente pensare che la piattaforma di trading online Trade.com consente di investire sulle principali criptovalute con zero commissioni. Questo è uno dei pochissimi broker che consente di operare con commissioni di treading molto basse.

Se desideri provare Trade.com con un conto gratuito, fai click qua.

Binance Opinioni e Recensioni

Per capire le opinioni e recensioni della gente circa Binance ci siamo affidati a Trustpilot. Questo portale è oggi uno dei portali di recensioni più famosi e consultati al mondo.

Su Trustpilot è possibile trovare esclusivamente opinioni e recensioni verificate, scritte da utenti che hanno utilizzato veramente la piattaforma.

Qui di seguito puoi consultare una delle ultime recensioni pubblicate circa Binance:

Binance Opinioni e Recensioni Trustpilot

Binance Opinioni e Recensioni Trustpilot

Trascrizione:

Altamente insoddisfatto da Binance

Ho aperto un conto nel marzo del 2019, ma in pochi mesi ho avuto già diversi problemi. Li elenco qui di seguito:

  • Commissioni: nonostante le commissioni siano inferiori rispetto ad altre piattaforme come Coinbase, sono comunque molto alte. Se poi confrontiamo Binance con piattaforme CFD come Trade.com, sono veramente altissime.
  • Assistenza clienti: è un exchange cinese. E con questo ho detto tutto. Non c’è alcun modo di parlare con il servizio clienti in italiano e persino quello in inglese non è ben chiaro. In effetti, i cinesi non sono mai stati fenomenali con una lingua differente da quella loro.
  • Rimozione token senza preavviso. Mi piace investire sulle criptovalute alternative con poca capitalizzazione di mercato. Binance ne ha veramente ma il problema è che le rimuove dal suo exchange a piacimento, senza domandare assolutamente nulla ai suoi clienti
  • Prelievi: i prelievi arrivano, ma ti fanno mille storie prima di mandarti i soldi e spesso devi farti pregare. Questa è forse la cosa che più mi ha infastidito.

Per adesso sto invece investendo con TRADE e posso dire di trovarmi davvero bene. In effetti questo broker ha costi di trading pari a zero e consente di investire al rialzo e al ribasso sulle principali criptovalute. Costi di trading bassissimi ed incredibile esperienza d’investimento!

Sempre sulla pagina Trustpilot di Binance è possibile trovare altre recensioni. Ci ha impaurito moltissimo chi afferma di essere “rimasto chiuso fuori” dal suo account di Binance. In molti si sono anche lamentati dell’assistenza clienti, disponibile soltanto in Cinese.

Binance non è autorizzato

Analizzando più approfonditamente l’exchange di Binance siamo venuti a conoscenza di una notizia che ci ha fatto a dir poco drizzare le antenne.

Mentre piattaforme serie e regolamentate come Trade.com (clicca qua per visualizzare il sito ufficiale) riportano i vari sigilli di regolamentazione ed autorizzazione, Binance non riporta nessuna informazione nella home page. Binance non è autorizzata ad operare dalla CONSOB (l’authority di controllo finanziaria in Italia). Questo è senza dubbio un rischio molto grande per gli investitori.

Questo vuol dire che Binance truffa o non è affidabile? Questo non possiamo saperlo, ma è importante sottolineare che questo exchange non è autorizzato e quindi potrebbe rappresentare una minaccia per gli investitori.

In Europa, durante gli ultimi anni, sono state applicate delle leggi molto dure per tutti gli exchange e le piattaforme che forniscono i loro servizi sia in Italia che nel resto d’Europa.

Un broker di trading online, per garantire la massima affidabilità e sicurezza, deve prima di tutto essere regolamentata CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).

Operare sulle Criptovalute: le alternative a Binance

In questo articolo abbiamo visto più e più volte i vantaggi e gli svantaggi di questa piattaforma. Nonostante sia l’exchange per criptovalute più grande al mondo, Binance ha pochi vantaggi e molti svantaggi: costi, mancanza di regolamentazione e difficoltà d’utilizzo della piattaforma.

Scegliere piattaforme affermate, sicure e regolamentate in Italia significa in primo luogo evitare truffe o problemi di qualsiasi tipo. Una delle migliori piattaforme in assoluto per operare oggi è rappresentata dalla soluzione di Trade.com.

La piattaforma di Binance, nonostante sia considerata come una delle migliori, ha ancora numerose carenze e problemi.

Analizzando le opinioni e recensioni abbiamo notato che ci sono alcuni utenti che hanno sofferto di alcuni problemi riguardanti i prelievi, l’assistenza tecnica e l’utilizzo della piattaforma in generale. È capitato addirittura che alcuni utenti registrati sulla piattaforma abbiano dovuto aspettare mesi prima di incassare il prelievo richiesto.

Chi investire sui mercati e nelle crypto sa bene che per dormire sonni tranquilli è prima di tutto necessario optare per una piattaforma che sia autorizzata, affidabile e regolamentata.

Le soluzioni regolamentate rispettano completamente le numerose leggi europee che vengono applicate dalla MiFID (Markets in Financial Instruments Directive). Qui di seguito potrai trovare una breve selezione delle leggi che devono essere assolutamente seguite dalle piattaforme che desiderano erogare i propri servizi sul territorio europeo:

  • Anti Money Laundering Legislation: con questa normativa si intende una serie di normative che vengono attuate per prevenire che i fondi investiti provengano da attività illecite, nel tentativo di “riciclarli”.
  • Client-due-diligence: insieme di informazioni per il broker come informazioni del cliente, che vengono utilizzate da parte del broker per stimare i possibili rischi che potrebbero derivare dalle operazioni finanziarie eseguite dei clienti. Durante la prossima sezione ci occuperemo di descrivere brevemente una delle piattaforme d’investimento per criptovalute migliori in assoluto.
  • Know-Your-Customer (KYC): si tratta di un processo di autenticazione che viene utilizzato dal broker per verificare l’identità dell’utente , valutando i possibili rischi o infrazioni.

Nella prossima parte dell’articolo ci occuperemo di analizzare una delle migliori piattaforme autorizzate ed affidabili. Continua a leggere per saperne di più.

Trade.com

Trade.com è una piattaforma nata nel 2013 che consente di operare sulle principali Criptovalute esistenti e altri 2200 strumenti sottostanti tra cui indici, materie prime, azioni e coppie di valute.

Trade.com consente di iniziare ad operare con conto virtuale o reale (o tutti e due contemporaneamente).

Per tutti gli utenti appena registrati viene messo a disposizione un esperto di trading, che segue e spiega le funzioni base della piattaforma all’utente durante i primi giorni d’investimento.

Inoltre, a tutti i nuovi utenti iscritti viene fornita la possibilità di seguire un videocorso che spiega, senza troppi giri di parole, come iniziare ad operare e guadagnare con le criptovalute e le altre asset class.

Il videocorso copre numerosi argomenti basilari del trading online con criptovalute.

Questo corso ha avuto e sta avendo un grande successo ed attualmente ha avuto più di 10 mila download nell’ultima settimana. Clicca qua per seguire gratuitamente il videocorso di Trade.com.

La piattaforma di Trade.com ha inoltre un’altro vantaggio: i segnali di trading in tempo reale (forniti in collaborazione con l’accademia di Trading Central).

Che cosa si intende con il termine segnali di trading? Si tratta di notifiche che vengono fornite da un centro di analisi di fama internazionale (Trading Central) ed inviati in tempo reale sul proprio smartphone/computer. In pratica, si tratta di suggerimenti che “consigliano” in che direzione investire e su quale asset (criptovaluta, materie prime, forex, azioni et cetera).

Secondo le recensioni pubblicate sul web, le opinioni degli utenti che usano oppure hanno utilizzato, i segnali di trading sono estremamente precisi e consentono di guadagnare.
I segnali sono totalmente gratuiti e puoi scaricarli semplicemente facendo click qui.

Binance: in conclusione

Durante questa guida abbiamo visto nel dettaglio tutte le informazioni più importanti circa la piattaforma di Binance.

In particolare non risulta essere né regolamentato dall’ente di controllo europeo CySEC né autorizzato dalla CONSOB. Questo è senza dubbio un aspetto a dir poco fondamentale.

Binance non rispetta quindi le normative europee. Analizzando le recensioni ed opinioni abbiamo già visto che ci sono già stati numerosi problemi di affidabilità che hanno coinvolto gli utenti.

Abbiamo inoltre visto che su questa piattaforma le commissioni di trading sono molto alte. Una cifra estremamente alta se si considera che con soluzioni affidabili e regolamentate come Trade.com le commissioni sono pari a zero.

Fortunatamente esistono piattaforme serie e sicure come quella Trade.com. Con trade.com è possibile operare senza commissioni con le principali criptovalute, ottenere l’aiuto gratuito di un esperto di trading e seguire un videocorso completamente gratuito. Clicca qua per ottenere gratuitamente un conto con Trade.com.

Se sei interessato a conoscere altri exchange di trading online criptovalute, dai un’occhiata all’elenco qua sotto:

Domande Frequenti su Binance

Cos’è Binance?

Binance è un exchange di crittomonete fondato nel 2017. La piattaforma è relativamente nuova ed ha la peculiarità di non funzionare con valute legali. Consente solo il trading coin-to-coin.

Cos’è Binance Coin?

Binance Coin è una valuta digitale emessa dallo scambio di criptovalute Binance. La criptovaluta è indicata dal simbolo BNB. È basato sulla blockchain di Ethereum e simile a Ether. Il token BNB alimenta anche tutte le operazioni su Binance.com.

Binance: è truffa?

Non pensiamo che Binance sia una piattaforma che truffa. Ciononostante, a causa di commissioni molto alte e l’assenza di regolamentazioni ed autorizzazioni, crediamo ci siano alternative infinitamente migliori a questa piattaforma.
Una delle più utilizzate è Trade.com. Questa piattaforma è regolamentata CONSOB, senza commissioni e consente di comprare le criptovalute più importanti.

Binance
  • Regolamentazione
  • Rendimento
  • Affidabilità
  • Onestà
1

Binance

Binance è sicuro? Clicca qua per leggere la recensione dell’exchange cinese più grande al mondo.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento