Guide

Bitstamp: Opinioni e Recensioni, Commissioni, Ripple

Bitstamp è un’altro degli innumerevoli exchange di criptovalute che sta spopolando tra gli appassionati di monete virtuali. Oggi vogliamo cercare di recensire nel dettaglio questa piattaforma exchange che consente l’acquisto e la vendita di Bitcoin in tempo reale.

Bitstamp: che cos’è e come funziona

L’exchange di Bitstamp è un Bitcoin Exchange con sede in Lussemburgo. Consente il trading tra il Dollaro e la criptovaluta del Bitcoin. Consente di fare trading in Dollari USA, Euro, Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Ripple oppure i Depositi ed i ritiri in Bitcoin Cash.

Fu fondato nel 2011 da Nejc Kodric e ad oggi consente il trading online con Bitcoin e Litecoin.

Con il Bitcoin è aumentato in maniera esponenziale sia il numero di trader che oggi desiderano affacciarsi in questo mercato, sia il numero di exchange che consentono il trading online al rialzo oppure al ribasso all’interno di questa nicchia. In molti però si stanno chiedendo se proprio tutti questi nuovi exchange che stanno vedendo la luce sono affidabili o meno. Cerchiamo di capirlo insieme dando uno sguardo approfondito all’exchange Bitstamp.

Bitstamp è un exchange per le criptovalute proprio come gli altri denominati “Coinbase“, “Bitpanda” e molti altri ancora. Tuttavia non possiamo certamente consigliare a tutti i nostri utenti di iniziare a fare trading online su questa piattaforma senza averla ancora provata approfonditamente. Ecco perché abbiamo deciso di fare una recensione completa su questo exchange.

Bitstamp che cos’è e come funziona

La piattaforma di trading di Bitstamp è uno dei più acclamati exchange del Bitcoin. Si tratta senza dubbio di una delle primissime piattaforme di scambio all’interno del mercato delle criptovalute, fin dal lontano 2011, quando il prezzo del Bitcoin si trovava ancora a livelli molto bassi.

Possiamo definire la piattaforma di Bitstamp come uno dei primissimi exchange del Bitcoin ad introdurre una serie di best practice come la tecnologia MultiSig (multifirma) per il portafoglio elettronico, un cold storage dove i Bitcoin possono anche essere conservati offline in cassette di sicurezza ed anche una serie di funzionalità di sicurezza disponibili per i clienti come l’autenticazione a due fattori e le email di conferma per una sicurezza al top.

L’exchange in questione consente di effettuare ordini di tipo istantaneo al miglior prezzo, così come la possibilità di inserire ordini, stop loss, trailing stop e molto altro ancora.

Sia le aziende che i privati provenienti da tutto il mondo possono acquistare o vendere i Bitcoin 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite API oppure direttamente con l’interfaccia di trading “Tradeview”.

All’interno di Bitstamp sono anche presenti le applicazioni per dispositivi mobile, disponibili sia per Android (Samsung, LG e molti altri ancora) che per iOS (Apple).

Come aprire un conto di trading con Bitstamp

Se sei capitato all’interno di questa pagina vuoi sicuramente essere messo al corrente di come sia possibile aprire un conto di trading all’interno di Bitstamp. Iniziare con Bitstamp è estremamente semplice. Basta seguire questi passaggi:

  1. Visita la pagina ufficiale di Bitstamp;
  2. Clicca sul bottone “Register”;
  3. Inserisci il tuo nome, cognome, email e paese di provenienza

Così facendo sarà possibile iniziare ad operare all’interno della piattaforma di Bitstamp (soltanto dopo aver verificato il proprio account).

Come comprare Bitcoin su Bitstamp

Sicuramente una delle operazioni che vengono fatte in maniera più copiosa all’interno di Bitstamp è l’acquisto di Bitcoin sul sito. Se stai leggendo questa guida, al 99% vuoi saperne di più su come sia possibile acquistare e vendere Bitcoin all’interno di Bitstamp.

  1. La prima cosa che devi fare è trasferire dei soldi nel tuo account Bitstamp. Per fare ciò, devi accedere al tuo account Bitstamp, andare alla sezione di deposito e selezionare il metodo preferito di trasferimento dei fondi.
  2. Ti verrà dato un codice di riferimento univoco di 11 cifre e le informazioni su dove devono essere trasferiti i fondi. Una volta ricevuto il deposito, verranno accreditati sul tuo account e sarà possibile iniziare a comprare subito i bitcoin.
  3. L’acquisto di bitcoin è estremamente semplice. È necessario prima di tutto andare alla sezione di trading e inserire un ordine di acquisto istantaneo che acquisterà in maniera completamente automatica i bitcoin al prezzo più basso offerto sul mercato.
  4. È possibile anche inserire un ordine limite, dove sarà necessario impostare il prezzo su cui si è disposti ad acquistare bitcoin.

Bitstamp Ripple

All’interno della piattaforma di Bitstamp è possibile commerciare con una grande serie di criptovalute differenti tra loro, tra cui: Bitcoin, Ethereum, Ripple e molte altre criptovalute ancora.

Sono in molti ad essere incuriositi dal trading online con il Ripple, questa criptovaluta che si propone come soluzione alternativa per i trasferimenti di denaro interbancari. Vediamo insieme come iniziare.

  • Ovviamente, per fare trading di Ripple con Bitstamp è prima di tutto necessario aprire un account. Quando l’account sarà aperto e completamente attivo, sarà possibile iniziare a fare trading di XRP.
  • Successivamente, sarà necessario depositare i fondi all’interno della piattaforma di Bitstamp. Il bonifico bancario è uno dei metodi più accettati.
  • Una volta che i fondi verranno accreditati all’interno della piattaforma, sarà possibile iniziare ad acquistare XRP di Ripple.
  • Una volta arrivati sulla piattaforma di trading, sarà necessario selezionare la coppia desiderata all’interno del menu a tendina che è possibile trovare in alto a sinistra. Successivamente sarà necessario visitare la sezione “Compra/Vendi” ed aprire un “Instant Order”.
  • Completare successivamente tutti i dati richiesti e aprire la posizione sul proprio conto cliccando sul bottone BUY XRP.

Bitstamp Commissioni

Uno degli argomenti chiave che portano le persone a decidere se registrarsi o meno all’interno di una criptovaluta, sono senza dubbio le commissioni. Quali sono le commissioni offerte da Bitstamp? Vediamolo subito:

Commissioni per tutte le coppie di trading

Commissioni % 30 giorni volume USD
0.25% < $20,000
0.24% < $100,000
0.22% < $200,000
0.20% < $400,000
0.15% < $600,000
0.14% < $1,000,000
0.13% < $2,000,000
0.12% < $4,000,000
0.11% < $20,000,000
0.10% > $20,000,000

Commissioni per i prelievi con carta di debito

Tipo di transazione Commissione
Commissione per caricare più di $1000.00 $10.00
Commissione per caricare più di $1000.00 2%
Commissione di acquisto (in-store/online) $0.35
Acquisto con Cashback $3.45
Crediti per rimborso $0.35
Recupero del PIN $0.75
Ritiro in contante $3.45
Annullamento ritiro in contante $0.55
Costo account mensile $1.95
Commissioni Sostituzione Carta $15.00
Inattività account $5.00
Richiesta bilancio ATM $1.00

Sepa

Tipo di transazione Commissione
Deposito Gratuito
Prelievo 0.90 EUR

Riassunto commissioni

Exchange Commissioni  Registrazione
 Bitstamp  0.10-0.25%  Apri un conto
 eToro  0%  Apri un conto

Bitstamp Recensione

La piattaforma di Bitstamp è una delle più antiche nel panorama degli exchange. Tuttavia, al momento pecca ancora di una grave mancanza: l’assenza di una regolamentazione chiara e precisa. Infatti, noi di criptovalute24 siamo abituati a commerciare su piattaforme di trading totalmente regolamentate e quindi completamente sicure, come ad esempio quella di eToro.

La piattaforma di eToro consente, proprio come Bitstamp, di commerciare all’interno di un’innumerevole serie di mercati delle criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Ripple ed inoltre su altri numerosissimi sottostanti.

Con eToro è possibile investire nelle criptovalute senza commissioni, con spread bassissimi e con tutta la sicurezza di una piattaforma di trading online regolamentata in europa, facile e avveniristica.

Per chi è inoltre alle prime armi, può iniziare con la piattaforma di trading di eToro grazie al copytrading, che consente di copiare i migliori professionisti sulla piazza, oppure con i CopyFund, dei fondi d’investimento smart che consentono di investire in prodotti finanziari diversificati e quindi più sicuri rispetto al singolo investimento in un asset. Clicca qua per saperne di più su eToro >>.

Migliori piattaforme Criptovalute

Quali sono le migliori piattaforme per criptovalute nelle quali consigliamo di investire oggi? Le migliori piattaforme per criptovalute sono tutti quei broker che offrono un’esperienza di trading online chiara, economica, sicura ed al passo coi tempi. Adesso ci appresteremo a consigliare una serie di piattaforme, che si sono dimostrate affidabili negli anni e hanno consentito a moltissimi utenti di ottenere dei rendimenti da favola grazie agli anni d’oro delle criptovalute. Stiamo parlando delle piattaforme di trading di eToro, Markets, 24Option e molte altre piattaforme ancora. Vediamole nel dettaglio:

eToro

eToro Crypto CopyFund

eToro Crypto CopyFund

eToro è, ad oggi, una delle migliori soluzioni per investire all’interno dei mercati finanziari con i CFD delle criptovalute. Oggi è possibile fare trading online senza alcun tipo di commissioni, sia al rialzo che al ribasso, all’interno di una grande quantità di criptovalute molto importanti come il Bitcoin oppure minori come il Bitcoin Cash. All’interno di eToro sono presenti tutte le migliori criptovalute che al momento è possibile desiderare.

Possiamo quindi affermare che al momento non consigliamo assolutamente di aprire un conto di trading online con Bitstamp (in quanto risulta non essere regolamentato e con commissioni fin troppo alte) ma crediamo sia invece un’ottima idea aprire un conto all’interno di piattaforme di trading affidabili e regolamentate come eToro, clicca qui per aprire un conto >>. Attraverso eToro, tramite la tecnologia dei CryptoFund (un fondo d’investimento tematico dedicato alle criptovalute), è adesso possibile investire in un prodotto valido ed affidabile, che consente di ottenere rendimenti di tutto rispetto grazie ad un prodotto d’investimento all’avanguardia, in grado di semplificare le metodologie d’investimento degli utenti.

Markets

Non solo è possibile fare trading online con eToro, ma esistono inoltre anche molte altre piattaforme di trading online, tutte estremamente valide, ben funzionanti e totalmente regolamentate e ben funzionanti. Markets è una di queste.

Con la piattaforma di Markets è oggi possibile effettuare il trading tramite le criptovalute. La piattaforma di Markets è senza dubbio in assoluto una delle più interessanti piattaforme per fare il trading tramite le criptovalute. Con prodotti come il trend dei traders e la Trading Central fare trading in maniera assolutamente responsabile e sicura è possibile. Le commissioni sono attualmente pari a zero e gli spread sono estremamente bassi. Ottieni un conto di trading gratis con Markets.com cliccando qua >>

IQ Option

Attraverso la piattaforma di trading di IQ Option è possibile fare trading con una delle piattaforme più interessanti per chi desidera far trading online dentro i mercati finanziari e nelle numerose criptovalute che è possibile commerciare oggi, con dei costi iniziali estremamente bassi. Su questo broker è possibile iniziare a fare trading con un deposito minimo estremamente basso pari a soli a 10 euro, con una trade minima (la trade più piccola che è possibile aprire) di 1 euro. Crediamo dunque che questa piattaforma di trading online sia adatta per tutte le persone che desiderano effettuare il trading online tramite le criptovalute alternative emergenti (come Trading OmiseGo o Investire in Qtum, per parlarne due) anche senza la necessità di avere moltissimi fondi a disposizione per il trading online. Clicca qui per aprire un conto >>

24Option

24Option è un’altra piattaforma di trading online molto valida, che negli ultimi anni si è evoluta apportando modifiche interessanti e oggi grazie alla trading central consente di ottenere degli avvisi di trading dinamici e molto affidabili. Gli spread sono ai minimi termini, le commissioni sono praticamente nulle e ad oggi è possibile iniziare tramite un deposito minimo pari a soltanto 200 euro. Tuttavia, è disponibile anche una piattaforma di trading virtuale, che consente di provare le varie funzionalità senza il rischio di perdere fondiClicca qui per aprire un conto >>

In conclusione: Bitstamp funziona?

Non c’è alcun dubbio che la piattaforma di Bitstamp funzioni in maniera eccellente e sia una delle piattaforme di trading online più antiche e con la più gloriosa storia attualmente presenti sulla scena. Quello che tuttavia vorremmo affermare è che attualmente con Bitstamp non è possibile avere la sicurezza di fare trading su una piattaforma regolamentata CySEC, come è possibile invece averla su queste tre piattaforme:

Nome piattaforma  Regolamentazione Registrazione  Commissioni
eToro (apri un conto)  CySEC  CONSOB 0%
24Option (apri un conto)  CySEC  CONSOB  0%
Markets (apri un conto)  CySEC  CONSOB  0%

Consigliamo quindi di registrarsi soltanto sulle migliori piattaforme per commerciare il Bitcoin, in modo da potersi assicurare di fare trading soltanto con prodotti regolamentati e sicuri.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento