Guide

Crypto.com Opinioni e Recensioni [2020] Exchange Affidabile?

Crypto.com fa parte dell’interessante settore degli Exchange per criptovalute. All’interno della guida odierna andremo ad analizzare tale piattaforma in dettaglio, soffermandoci su particolari e ben definiti concetti.

Un primo grande approfondimento verterà sul funzionamento e sulle principali caratteristiche di tale piattaforma. Oltre ciò, visioneremo sia i punti di forza che i punti di debolezza, in modo da dare al lettore una recensione affidabile rispetto a tale servizio. Le informazioni apprese su Crypto.com deriveranno sia da opinioni di operatori, all’interno del mercato delle criptovalute, sia da test diretti effettuati sul software.

Che si tratti di scambiare Bitcoin, Ethereum, EOS, Litecoin o altre criptomonete, oltre a Crypto.com esistono tantissimi altri sistemi per poter operare con monete elettroniche. All’interno della guida, infatti, un aspetto fondamentale riguarderà le nuove tecniche di negoziazione online. Vedremo come i CFD, acronimo inglese di contratti per differenza, si aggiudicheranno il primo posto fra i migliori servizi per scambiare criptovalute, sulla base dei loro andamenti di borsa.

Oltre ciò, il lettore non verrà mai lasciato solo, nemmeno durante la scelta del broker online da poter utilizzare. All’interno delle spiegazioni, eToro e ForexTB si mostreranno essere due piattaforme CFD serie, affidabili e completamente intuitive.

Daranno la possibilità di operare con tantissimi strumenti finanziari, fra i quali le precedentemente citate criptovalute. Nonostante ciò, in basso, è presente una tabella completa riguardante i migliori broker online degli ultimi tempi. La scelta in merito agli stessi è frutto di analisi operative e funzionali.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Crypto.com: Nascita ed Obiettivi

    Il sogno di tutti gli Exchange (come ad esempio Paymium, Bithumb, CoinDeal) è quello di accompagnare, in modo progressivo, la lenta sostituzione della moneta reale con quella elettronica. Crypto.com, attraverso la sua piattaforma innovativa, mira ad accelerare i tempi, dando la possibilità di comprare, vendere ed acquistare con criptovalute. Il servizio, per la prima volta, unisce tecnologia blockchain, finanza decentralizzata e sistema monetario tradizionale in un unico prodotto.

    Il suo funzionamento è molto semplice e mira a semplificare l’utilizzo delle criptovalute, ancora poco considerate da milioni di persone. Crypto.com, attraverso la sua operatività, ha intenzione di convertire al digitale quella fetta di consumatori, o investitori, ancora ostili al cambiamento. Permette di utilizzare più di 55 criptovalute, fra le quali BTC, ETH, XRP e mole altre.

    Il sistema beneficia di anni ed anni di esperienza, infatti la registrazione del dominio Crypto.com risale al lontano 1993 per mano di Matt Blaze. Successivamente, i titolari di Monaco Coin hanno acquistato il dominio lanciando nuovi prodotti finanziari e servizi quali: Token MCO, Wallet MCO, MCO Crypto Invest e MCO Visa Card. Fra gli esperti a capo dell’intero sistema spiccano: Antoine Blondeau, Rob Bier, Dimitri Tsamados, Chris Corrado e Chien-Liang Chou.

    Nel corso degli ultimi anni Crypto.com ha notevolmente incrementato il proprio portafoglio clienti. Il suo servizio, strettamente basato sul concetto di essenzialità, permette a tutti di poter acquistare, vendere e comprare con criptovalute. Per tale motivo, la piattaforma è costantemente utilizzata sia da esperti del settore che da utenti entrati, per la prima volta, all’interno di questo settore operativo.

    Crypto.com come funziona

    L’Exchange Crypto.com è basato su un sistema molto stabile ed altamente fluido. All’interno dell’interfaccia grafica è possibile individuare differenti schede attinenti i mercati CRO, USDT e BTC. Come accennato in precedenza, uno degli strumenti a poter essere collegato al sistema è la MCO Visa Card che, nel corso degli ultimi anni, ha già raccolto milioni di dollari in transazioni equivalenti su criptovaluta.

    Tuttavia, essendo delle reali carte, gli utenti non possono caricare direttamente un determinato quantitativo di monete digitali. E’ proprio Crypto.com, attraverso il suo sistema, a convertire le criptovalute in valute legali quali: EUR, JPY o USD. Il cliente, in qualsiasi momento, può accedere al proprio profilo e gestire il suo portafoglio in totale autonomia. In caso di problemi, l’Exchange offre un ben strutturato servizio di assistenza per qualsiasi tipologia di domanda. L’utente può aprire varie tipologie di carte:

    • Zero costi di registrazione: Midnight Blue
    • Entrata bassa (50 MCO): Ruby Stell
    • Livello Stacking (500 MCO): Royal Indigo – Jade Green
    • Entrata High-End (5K MCO): Icy White – Frosted Rose Gold
    • Livello Stacking (50K MCO): Obsidian Black
    Crypto.com

    Crypto.com

    Per quanto riguarda le commissioni, il cliente sarà tenuto a pagare una commissione una tantum del circa 0,2% sul trading della piattaforma. Oltre ciò, come ogni Exchange, anche Crypto.com applica delle commissioni sui prelievi, in base alla tipologia di criptovaluta. Ad essere gratuiti, invece, sono i servizi di deposito/trasferimento in Crypto.com e negoziazioni Crypto to Crypto.

    Restando sul concetto di funzionamento, è possibile presentare il sistema di Crypto Invest per creare il proprio portafoglio da legare al trading. Le strategie operative da poter utilizzare sono 3: Trading automatico (sulla base di parametri preimpostati dal trader), Stable (in riferimento alle cosiddette stablecoin) e Market Following (letteralmente “seguendo il mercato” sulla base delle sue oscillazioni). Crypto Invest, inoltre, eroga uno sconto del 50% in riferimento alle puntate sui token MCO della casa madre.

    Crypto.com come registrarsi e usare l’app

    Per iscriversi a Crypto.com è necessario entrare all’interno della pagina ufficiale della piattaforma. Nella parte in alto a destra è possibile procedere con l’avvio della registrazione tramite il proprio indirizzo di posta elettronica. Tale inserimento sarà necessario per ricevere il cosiddetto “codice di conferma” per autenticare il proprio profilo. Dopo aver inserito il codice OTP all’interno dell’Exchange potrà crearsi una password ben strutturata.

    Oltre ciò, Crypto.com mette a disposizione una comoda applicazione per dispositivi mobili. Per poter accedere tramite app è necessario inserire le proprie credenziali di accesso (username e password) e procedere con il login. Per essere operativi al 100% sarà inoltre necessario attivare un conto e concludere con successo l’identificazione KYC. A questo punto è possibile vendere, o acquistare, con un semplice click.

    Gli importi, le quantità sulle criptovalute e la tempistica sulle operazioni è completamente a discrezione dell’utente.

    Crypto.com è un Exchange sicuro?

    L’aspetto della sicurezza è uno dei concetti più esaminati da trader e scambiatori di criptovalute. Le due grandi tutele, in riferimento a questo settore, riguardano l’utilizzo dei propri dati sensibili e la sicurezza nei confronti del proprio capitale. Per tale motivo, Crypto.com garantisce particolari chiavi multi-forma per proteggere il portafoglio degli utenti, attraverso determinati protocolli tecnologici. Fra gli altri sistemi di sicurezza possiamo individuare:

    • Tecnologia crittografica e controllo sui transiti tramite TLS.
    • Cold Storage: basata sulla tenuta offline dei possedimenti in criptovaluta ed indispensabile per eventuali attacchi informatici.
    • Garanzia assicurativa FDIC nei confronti di perdite accidentali e furti.
    • Accordi con la società Ledger per l’integrazione di particolari procedure di controllo e strutturazione di moduli di sicurezza per garantire standard di protezione elevati.
    • Autenticazione a due fattori.
    • Codifica e protezione sui prelievi legati al proprio conto.
    • Funzioni Firewall legate alla protezione sulla rete dell’Exchange.

    Un altro aspetto legato alla sicurezza è quello sulla regolamentazione. All’interno di internet, effettuando alcune ricerche, è possibile visionare esperienze dirette nei confronti di Crypto.com. Si tratta di utenti che, attraverso le carte Visa MCO, acquistano effettivamente prodotti all’interno di canali online.

    Oltre ciò, visionando la sezione “riguardo noi” del sito ufficiale è possibile notare articoli ed informazioni inerenti all’operatività di Crypto.com ed ai suoi successi ottenuti nel corso degli anni.

    Crypto.com

    Crypto.com VS Broker CFD

    Dopo aver finalmente compreso la funzionalità dell’Exchange Crypto.com, è possibile esaminare altre valide soluzioni per poter vendere o acquistare criptovalute. Uno dei metodi più utilizzati, da milioni di trader, è quello sui contratti per differenza. Tali strumenti, a differenza di Crypto.com, o di broker Crypto come DueDEX, non basano la loro operatività sull’acquisto fisico della criptomoneta, bensì solamente sulle oscillazioni dei loro prezzi.

    Si tratta di una vera e propria rivoluzione all’interno del concetto di negoziazione su criptovalute. Attraverso le comode piattaforme CFD, quali ad esempio eToro e ForexTB, il trader è in grado di operare in pochi minuti ed in totale autonomia. Come se non bastasse, le piattaforme di CFD offrono tantissimi vantaggi operativi e servizi di ultima generazione. Per tale motivo, vengono quotidianamente utilizzati sia da trade esperti che da persone appena entrate all’interno del settore.

    La scelta in merito al broker da utilizzare è uno degli aspetti più delicati all’interno del trading online. Molte volte, soprattutto i nuovi negoziatori, tralasciano questo aspetto, concentrandosi solamente sulle possibilità di guadagno. Diversamente da ciò, è importante esaminare attentamente un servizio di brokeraggio e verificare scrupolosamente le autorizzazioni ad esso legate. La presenza dei certificati di enti statali (come ad esempio CONSOB) rappresentano una vera e propria sicurezza per il trader. Procedere con calma e tranquillità è la prerogativa fondamentale per iniziare senza timori e problematiche. Detto ciò, procediamo ad analizzare i maggiori vantaggi dei servizi eToro e ForexTB.

    eToro come Broker CFD per le criptovalute

    Una delle piattaforme più antiche, con anni di esperienza nel campo dei CFD, è eToro. La società proprietaria del sistema di brokeraggio è una fra le più conosciute in assoluto. eToro, offrendo sistemi basati su contratti per differenza, dà all’utente la possibilità di operare con criptovalute di ogni genere. All’interno del proprio sistema, infatti, è presente un soddisfacente database con criptomonete, valute, materie prime, titoli azionari e tantissimi altri assets finanziari. Proprio come altri broker CFD, anche eToro permette ai propri trader di basarsi su due modalità operative: strategia long o short. Vediamo di cosa si tratta prendendo come esempio il Bitcoin (BTC).

    Il trader, dopo aver strutturato le opportune analisi sul grafico BTC, potrà trovarsi difronte a due situazioni contrapposte: ipotizzare che i prezzi della criptovaluta salgano o basarsi su un crollo della loro quotazione. Nel primo caso si potrà basare sulla strategia di acquisto, mentre, nel secondo, focalizzerà l’attenzione sulla vendita. L’esempio proposto può ovviamente legarsi a tantissime altre criptovalute e strumenti finanziari. Ecco un esempio di CFD su Ripple:

    CFD su Ripple

    CFD su Ripple

    Un’altra funzionalità interessante, brevettata anni fa dalla stessa società, è il Copy Trading. Si tratta di un meccanismo geniale, ideato da eToro, che permette di copiare, in automatico, tutte le aperture e chiusure di un ipotetico trader esperto. Tale sistema permette, anche a chi ha pochissimo tempo, di non rinunciare mai al trading CFD su criptovalute.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Registrati in pochi attimi al broker CFD eToro.

    ForexTB come Broker CFD per le criptovalute

    ForexTB, al pari di eToro, rappresenta un ulteriore servizio per scambiare su qualsiasi tipologia di criptovaluta. Tale piattaforma continua, quotidianamente, ad accaparrare nuovi clienti per via delle proprie funzioni e dell’elevata stabilità del software. Le caratteristiche alla base del successo di ForexTB sono: facilità d’uso, interfaccia rapida ed intuitiva e velocità di apertura e chiusura delle posizioni.

    Oltre a tali caratteristiche, ForexTB offre, attraverso il download sulla propria piattaforma, una comoda e completa guida sul mondo del trading CFD online. Viene ripetutamente aggiornata da personale esperto ed è completamente gratuita per i nuovi utenti registrarti. Dà la possibilità, anche ai neofiti del settore, di capire l’ABC delle negoziazioni online attraverso pillole informative piene di esempi pratici. Fra gli altri vantaggi, da poter associare al sistema di brokeraggio, ricordiamo:

    • Ampia gamma di strumenti analitici.
    • Possibilità di scaricare gratuitamente l’applicazione per dispositivi mobili (sia per Apple che per sistemi Android).
    • Zero commissioni.
    • Segnali di trading gratuiti, proposti da trader con anni di esperienza.
    • Differenti Assets finanziari, fra cui materie prime, azioni, indici e criptovalute.
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Avvia qui la registrazione su ForexTB e non perdere l'opportunità della guida gratuita.

    Conclusioni

    Conclusa la nostra guida completa su Crypto.com, è ora possibile ripercorrere i passaggi più importanti da dover ricordare. La parte introduttiva ci ha permesso di capire il funzionamento di Crypto.com e di visionare la sua operatività come Exchange di criptovalute. Si è dimostrato un servizio soddisfacente sotto molti punti di vista e anche sugli aspetti legati alla sicurezza. Proprio come tante altre realtà del mondo degli acquisti e delle vendite di monete elettroniche, anche Crypto.com mette a disposizione un app stabile e ben strutturata.

    La seconda parte della guida, strettamente collegata alla prima, ha permesso di analizzare altre valide alternative per scambiare su criptovalute. Alla luce delle nostre analisi, i broker di CFD, quali ad esempio ForexTB ed eToro, possono essere considerati ottimi strumenti per negoziare con Ethereum, Ripple, EOS, Bitcoin e tanto altro ancora.

    Clicca qui per registrarti in pochi attimi alla piattaforma di CFD.

    Domande frequenti

    Crypto.com è un Exchange di criptovalute affidabile?

    Crypto.com è una piattaforma innovativa legata a molti sistemi di protezione per gli utenti. Alcuni di questi sono: autenticazione a due fattori, protocolli di sicurezza ed accordi con società per gestire attacchi informatici.

    Chi può utilizzare Crypto.com?

    Crypto.com è una piattaforma intuitiva e permette a tutti di poter acquistare, vendere o convertire le proprie criptovalute.

    Quali criptovalute possono essere scambiate su Crypto.com?

    Su Crypto.com possono essere scambiate oltre 50 criptovalute e sono presenti numerose valute reali (EUR, USD).

    Quali sono le alternative a Crypto.com?

    All’interno di internet sono presenti numerosi servizi di CFD. ForexTB ed eToro rappresentano due piattaforme leader nel mondo dei contratti per differenza.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento