Guide

Comprare Ren Crypto (Token REN): Analisi, Quotazione e Broker

Il mondo delle blockchain e degli scambi all’interno dei network sta letteralmente cambiando. Nuovi progetti, proprio come Ren, permettono di processare transazioni in pochissimo tempo, garantendo una delle interoperabilità inimmaginabili fino a pochissimo tempo fa. In tutto ciò, è possibile comprare Ren?.

Lo stesso rappresenta in prima battuta un protocollo di rete a tutti gli effetti, strutturato in un ecosistema complesso, che va ad integrare al suo interno un token con proprio valore, chiamato Ren. Risulta rilevante all’interno del progetto, mostrando una propria unicità, come avremo modo di visionare nel corso delle righe successive.

Prima di iniziare, ecco una tabella su comprare Ren crypto:

👍 Come Comprare Ren Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token di riferimento REN
💻 Settore di interesse Protocollo interoperabile
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e Capex
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

La criptovaluta Ren può essere attualmente individuata su broker professionali ed autorizzati come ad esempio eToro.

Seguono ulteriori piattaforme di trading di criptovalute professionali e di ultima generazione:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Ren

    Prima di approfondire se sia o meno possibile comprare Ren, è bene partire dal principio ed aprire un piccolo approfondimento per cercare di capire cosa sia Ren e quali siano i principali scopi proposti all’interno del whitepaper.

    Ren può attualmente definirsi un protocollo aperto, disponibile a chiunque abbia le competenze in materia, in grado di offrire interoperabilità e liquidità tra diverse blockchain. Una soluzione che abbiamo avuto più volte modo di ritrovare all’interno di ecosistemi competitor, ma che in Ren trova innovazione e servizi aggiuntivi.

    Inizialmente conosciuto come Republic Protocol (successivamente denominato in via definitiva Ren), proporne una delle mainnet più innovative del settore, chiamata RenMV. La stessa è stata lanciata nel 2020, anche se il progetto nella sua interezza ha avuto modo di essere proposto nel corso del 2018.

    Uno dei problemi più tediosi, riguardati gli ecosistemi di prima generazione, è da sempre la scarsa interoperabilità, in associazione a tutti gli ostacoli che in qualche modo riguardano la liquidità fra blockchain. Il progetto Ren punta in questo modo ad agevolare l’accesso della finanza decentralizzata (DeFi) all’interno di diverse blockchain ed applicativi.

    Qualsiasi applicazione DeFi può in questo caso decidere di integrare al suo interno la RenMV, proponendo scalabilità ed interoperabilità ad un livello superiore. Come indicato dalla pagina ufficiale stessa, risulta così possibile “portare BTC, BCH, ZEC e altro nella propria dApp”.

    Ren: Squadra di sviluppo

    Come esposto in precedenza, il progetto Ren è stato strutturato e portato a compimento nel corso del 2017, anche se la fondazione ha avuto modo di presentare il tutto solamente nel corso del 2018 (anno caratterizzato dalla nascita di molti altri ecosistemi crypto).

    La fondazione di Ren fa capo ad un esperto visionario, ossia Taiyang Zhang, conosciuto ad oggi per aver partecipato attivamente a tantissimi progetti nel mondo delle criptovalute e tecnologie blockchain, nonché per aver ricoperto fin dall’inizio il ruolo di CEO in Ren.

    Nel corso del 2018, lo stesso progetto ha avuto modo di ottenere una delle ICO più grandi all’interno del settore, lanciando successivamente anche il token Ren (REN). Lo stesso rappresenta l’asset nativo del protocollo e svolge un ruolo chiave nella fase di esecuzione dei nodi in RenMV.

    Gli stessi nodi, che come avremo modo di scoprire a seguire prendono il nome di Darknodes, sono a loro volta cruciali per mantenere attivo l’ecosistema. Il token REM rappresenta tuttavia anche un asset con propria indipendenza nel settore, individuabile anche all’interno dei migliori broker.

    Come comprare Ren

    Per ora tutto chiaro, ma come fare per comprare Ren? Abbiamo ricordato come la stessa criptovaluta disponga di una propria quotazione e di un proprio valore, risultando essenzialmente disponibile allo scambio ed alla negoziazione.

    Ad oggi, comprare criptovalute in modo fisico non rappresenta tuttavia l’unica soluzione che il mercato mette a disposizione. È infatti possibile tenere a mente due metodologie ben distinte, ma che permettono ugualmente di operare su Ren:

    • comprare Ren crypto in modo diretto (utilizzando i migliori exchange al mondo);
    • fare trading online su Ren crypto tramite strumenti derivati (ossia utilizzando i migliori broker).

    Diversamente dal primo sistema, negoziare con strumenti derivati permette di poter aprire posizioni di negoziazione sulla criptovaluta senza disporre della stessa in modo fisico e reale. In altri termini, non sono richiesti sistemi complessi di archiviazione, alcun costo fisso (si applicano spread) ed il trader può piazzare due strategie differenti:

    • al rialzo (ossia strategia di tipo long);
    • al ribasso (ossia strategia di tipo short).

    Una tabella riassuntiva metterà in relazione l’acquisto di criptovalute e la negoziazione sulle stesse tramite broker di CFD.

      Exchange crypto
    Broker CFD crypto
    Pro
    • L’utente può detenere asset crypto fisicamente.
    • Autorizzati;
    • Si può agire allo scoperto;
    • Non sono presenti commissioni fisse (applicazione di Spread)
    • Nessun Wallet.
    Contro
    • Presenza di commissione sugli eseguiti;
    • Possibilità di operare solo al rialzo (con acquisto);
    • Necessario disporre di un portafoglio.
    • L’utente non può possedere asset fisicamente.

    Dove comprare Ren

    Al di là del come comprare criptovalute, a risultare importante, è soprattutto il dove comprare Ren crypto. Sappiamo che la criptovaluta risulta attualmente listata all’interno dei migliori broker online disponibili sul mercato.

    In tutto ciò, è bene tenere a mente come non tutti i broker possano ad oggi essere considerati professionali e con tutte le carte in regola. Per non rischiare di incorrere in piattaforme poco professionali, ma soprattutto senza licenza, è bene considerare alcuni punti chiave:

    • presenza di reali autorizzazioni, erogate da enti preposti al controllo come ad esempio CySEC;
    • database completo, integrante il proprio asset di interesse;
    • gestione altamente semplificata;
    • presenza di servizi di supporto ed integrativi per gli utenti.

    Segue subito un approfondimento su due piattaforme di trading crypto regolamentate, professionali e che permettono entrambe di iniziare con un account di prova gratuito.

    eToro per comprare Ren

    Il broker eToro (qui la pagina ufficiale) rappresenta ormai da anni un concreto e reale punto di riferimento nel settore, permettendo a milioni di utenti registrati di poter accedere al comparto delle criptovalute, così come ai principali mercati di Borsa mondiali.

    Una delle caratteristiche distintive rispetto ad altri broker meno professionali, riguarda proprio il costante e continuo aggiornamento della sezione degli asset. La piattaforma va ad integrare strumenti di nuova generazione, affiancandoli ad asset crypto tradizionali (si pensi ad esempio al Bitcoin).

    Una rapida ricerca all’interno del broker, permette ad esempio di individuare anche il token REN. Eccolo qui in basso, mostrato sulla piattaforma regolamentata eToro:

    comprare Ren eToro

    Scopri qui eToro ed il token Ren

    La piattaforma di negoziazione messa a disposizione risulta dinamica, altamente intuitiva e priva di costi di iscrizione. Richiede inoltre bassissimi spread sugli scambi, fra i più piccoli e competitivi all’interno del settore.

    Fra le tante funzionalità proposte, citiamo (al di là dei grafici in tempo reale, che risultano sempre garantiti, assieme ad indicatori tecnici e notizie sugli asset) il Copy Trading. Rappresenta una funzione unica nel suo genere e basata su pochissimi passaggi:

    • il trader seleziona (a propria scelta e sulla base di tantissimi parametri) reali Popular Investor;
    • il trader associa gli stessi Popular Investor al sistema Copy Trading;
    • a questo punto ha la possibilità di beneficiare delle medesime operazioni in tempo reale.

    Clicca qui per scoprire eToro ed il Copy Trading

    Capex

    Un secondo broker professionale, nato nel corso degli ultimi tempi, ma ormai con una quota di mercato colossale, è Capex (qui la pagina ufficiale).

    Trattasi in questo caso di un broker altamente specializzato in contratti per differenza (ossia CFD). Tutti gli utenti registrati possono trattare sul comparto crypto senza possedere alcuna criptovaluta in modo fisico, andando ad agire soltanto su repliche degli andamenti del sottostante.

    Il database della piattaforma è sempre costantemente aggiornato ed il broker inserisce costantemente asset di nuova emissione. Oltre ai comparti tradizionali, come ad esempio titoli azionari, materie prime, o indici, risultano presenti Bitcoin, Ethereum, Ripple e tanto altro.

    Scopri qui Capex ed il comparto crypto

    Al momento dell’apertura dell’account, si ha sempre la possibilità di iniziare con un comodo account demo a costo zero. Una simulazione in tutto e per tutto, basata sul caricamento di capitali non reali da parte del broker stesso e che permette di scoprire le funzionalità della piattaforma, o di attuare strategie senza rischi sul capitale reale.

    Seguono una serie di altre caratteristiche sul broker Capex:

    • grafici in tempo reale, su tutti gli asset supportati;
    • possibilità di gestire le operazioni anche tramite applicazione;
    • sezione formativa, con tantissime notizie sul mondo del Trading crypto;
    • assistenza professionale ed esaustiva.

    Clicca qui per scoprire Capex

    Come funziona Ren

    Arrivati a questo punto, è possibile scendere nel dettaglio su aspetti operativi, cercando di capire come funziona Ren. In prima battuta, ricordiamo come lo stesso rappresenti un ecosistema associato a più casi d’uso, permessi a loro volta grazie alle tecnologie del progetto.

    Il modello di business di Ren, si basa prettamente sulla possibilità di integrare risorse quali Bitcoin (BTC) all’interno di ambienti DeFi. In altri termini, poter scambiare tutte le tipologie di token fra due blockchain qualsiasi all’interno del settore, senza incorrere alla presenza di troppi intermediari e senza basarsi su strumenti quali Wrapped Bitcoin (o similari).

    A permettere tutto ciò, la presenza di un vero e proprio protocollo di macchina virtuale, che prende il nome di RenMV (che risulta completamente decentralizzato). Lo stesso RenMV è composto da diverse tecnologie e da diverse funzionalità:

    • Condivisione segreta di Shamir: la base per garantire la sicurezza ed il segreto dei propri dati all’interno di RenMV;
    • Byzantine Fault Tolerance: che permette al progetto di continuare anche in caso di Darknodes non presenti, o qualora risultino non efficienti;
    • Secure Multiparty Computation (sMPC): la presenza di un algoritmo di nuova generazione, che permette di efficientare il processo di esecuzione degli script segreti;
    • Hyperdrive: una sorta di consenso Tendermint modificato.

    RenMV e Darknodes su Ren

    RenMV può a questo punto considerarsi un vero e proprio plug-in per la DeFi, volto ad integrare al suo interno nuove funzionalità, permettendo di apportare liquidità ed interoperabilità in modo continuo, ma soprattutto decentralizzato.

    In altri termini, ciò che può essere definito come uno scambio di valore, senza tuttavia ricorrere alle tradizionali e molteplici autorizzazioni tra le diverse blockchain coinvolte. In tutto ciò, qual è il propulsore in grado di alimentare RenMV?

    Il tutto si basa sulla presenza di specifiche reti di macchine, definite Darknodes. Le stesse macchine, che possono a loro volta essere associate alla comunità presente sul network, mettono a disposizione la capacità di elaborazione e di archiviazione per le diverse funzionalità.

    In modo parallelo, per il lavoro svolto, possono ottenere un cambio ricompense sulla base del volume scambiato all’interno del network con RenMV.

    Leggi anche su altri ecosistemi crypto:

    Comprare Ren conviene?

    Al pari di qualsiasi altra criptovaluta, anche Ren dispone di una propria volatilità (variazioni del valore al rialzo ed al ribasso). La stessa volatilità, porta in modo parallelo a tenere sempre bene a mente la presenza dell’imprevedibilità dei mercati crypto e della componente del rischio.

    Dal suo canto, il progetto risulta uno dei più rivoluzionari all’interno del settore, poiché cerca ormai da tempo di spingersi in un’integrazione colossale, che vede da una parte il settore della finanza decentralizzata e dall’altra quello degli scambi su token fra diverse blockchain in modo interoperabile.

    In altri termini, soluzioni potenzialmente in grado di apportare liquidità in ambienti Ethereum (che come sappiamo rappresenta la tecnologia più utilizzata per costruire progetti decentralizzati e sulla finanza decentralizzata).

    A svolgere un ruolo chiave in tutto ciò, risulta proprio il token Ren, che abbiamo avuto modo di conoscere in precedenza e che è indispensabile per il mantenimento stesso delle funzioni proposte sul RenMV.

    Comprare Ren

    Ren crypto valore e grafico

    Come esposto in precedenza, oltre a svolgere un ruolo chiave all’interno del sistema, anche in associazione ai descritti Darknodes, Ren rappresenta una criptovaluta a tutti gli effetti, con proprio andamento ed un proprio grafico in tempo reale.

    Dal momento del suo lancio sul mercato, fino ai giorni d’oggi, il valore di Ren ha subito diversi sviluppi e molteplici evoluzioni. Al pari del Bitcoin, o di qualsiasi altra criptovaluta, risulta possibile visionare alcuni punti sull’andamento storico dello stesso asset.

    Partito da pochi centesimi di dollari, il token Ren aveva avuto modo di ottenere i suoi primi e nuovi punti di massimo nel corso del mese di settembre del 2020, raggiungendo e superando il muro dei 0,50 dollari per unità nella giornata del 3.

    Una variazione successiva, fino al mese di dicembre dello stesso anno, aveva tuttavia solamente anticipato una ripresa della criptovaluta durante le prime settimane del febbraio del 2021. In questo caso, il valore di Ren riuscì ad ottenere nuovi traguardi, anche superiori ad 1,50 dollari per criptovaluta.

    Una serie di correzioni sul mercato, anche nel corso delle ultime fasi del 2021, avevano spinto l’asset Ren su punti più bassi rispetto a quelli di massimo, mostrando un valore della criptovaluta pari a circa 0,35 dollari nella giornata del 30 gennaio 2022.

    Grafico valore Ren Crypto

    Grafico valore Ren Crypto su CoinMarketCap

    Ren previsioni

    Quali previsioni su Ren crypto nell’ottica del breve, medio e lungo termine? Stimare ed effettuare previsioni su Ren, o su qualsiasi altro progetto legato al mondo delle criptovalute, rappresenta sempre un’attività complessa, anche per i maggiori esperti.

    Ren può considerati un ecosistema relativamente giovane. Anche se lanciato nel corso del 2018, ha avuto bisogno di qualche anno di rodaggio e di attesa per poter mostrare alla comunità ed alla rete le potenzialità della propria tecnologia.

    Nel corso dei paragrafi precedenti abbiamo avuto modo di visionare la volatilità caratterizzante il token (come d’altronde tutti gli strumenti crypto), ma cosa dire in merito al progetto stesso? Nell’ottica del lungo periodo la fondazione ha rilasciato in modo pubblico la sua roadmap.

    Tutte le fasi descritte sulla tabella di marcia sono state portate a compimento nel corso del tempo e il progetto risulta sempre costantemente aggiornato. Nuovi upgrade vengono proposti, discussi ed integrati. Aspetto, che permette in prima battuta di cercare di efficientare le funzionalità anche rispetto ad una possibile concorrenza.

    Conclusioni su Ren crypto

    L’approfondimento odierno ci ha permesso di conoscere a tutto tondo uno dei progetti più innovativi degli ultimi tempi, ossia Ren.

    Lo stesso ha dimostrato di essere in primo luogo un protocollo funzionale, volto a migliorare alcune problematicità legate ad ecosistemi di prima generazione (si pensi ad esempio alla bassa interoperabilità). In secondo luogo, un sistema per portare DeFi in dApp.

    A risultare rilevante in tutto ciò, è altresì il suo token di sistema (chiamato token REN) che abbiamo avuto modo di approfondire e conoscere nel dettaglio. Risulta listato all’interno dei migliori broker e delle principali piattaforme di scambio, che permettono di comprare Ren, o di negoziare con CFD.

    Tutti i migliori broker professionali e regolamentati, permettono di iniziare anche con conti demo gratuiti e senza nessun obbligo di deposito iniziale.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    A cosa serve Ren?

    Ren rappresenta un protocollo di ultima generazione, volto ad offrire maggiore interoperabilità e liquidità all’interno di progetti, integrando la DeFi all’interno delle applicazioni decentralizzate e permettendo tantissime funzionalità.

    Cos’è il token Ren?

    Il token REN rappresenta il token di sistema all’interno dell’ecosistema Ren, nonché asset di utilità per il processo di esecuzione dei nodi. Dispone tuttavia anche di un proprio andamento e valore indipendente all’interno del mercato crypto.

    Come acquistare Ren?

    La criptovaluta Ren può attualmente essere comprata in modo fisico all’interno di scambiatori puri, oppure negoziata tramite strumenti derivati (contratti per differenza) con i migliori broker. Maggiori dettagli nel nostro approfondimento.

    Dove acquistare Ren?

    Ad oggi, la criptovaluta Ren può essere individuata all’interno di broker professionali e regolamentati, che permettono di iniziare anche con comodi account demo a costo zero. Maggiori info all’interno del nostro esposto.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento