Guide

Cryppo: Cos’è e Come Funziona il Nuovo Ecosistema con NFT

Il 21 dicembre del 2021, una nuova categoria di NFT è sbarcata dirompente su OpenSea (piattaforma leader nella vendita e nello scambio di asset tokenizzati). Prende il nome di Cryppo ed ha tutta l’aria di voler portare qualcosa di nuovo all’interno di un settore già innovativo di suo.

Siamo ormai da tempo attenti alle novità che vi si presentano nel settore ed abbiamo deciso di focalizzare l’attenzione su questo nuovo progetto, nato da pochissimo tempo, ma già con un considerevole seguito. Esporremo il funzionamento, le caratteristiche alla base della sua struttura, nonché la sua valenza all’interno del settore.

Segue subito una prima tabella informativa su Cryppo:

👍 Cryppo Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token di riferimento CRYPPO
💻 Settore di interesse NFT e Metaverso
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e Trade.com
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

Il settore dei NFT continua a crescere di mese in mese. Un settore che si intreccia attivamente con quello delle criptovalute, ossia asset crypto che possono ad oggi essere individuati e negoziati su broker come eToro, o sulle migliori piattaforme di trading online:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Cryppo

    Cryppo rappresenta un progetto relativamente nuovo, lanciato proprio nel corso del 2021 e che sta lentamente cercando di farsi strada nel colossale settore dei Non Fungible Token.

    Entrando nello specifico, è un ecosistema associato ad una raccolta di 3.777 Cryppo, ossia asset tokenizzati generati appositamente da una intelligenza artificiale. Tale caratteristica, permette ad ogni asset di risultare differente rispetto agli altri, mantenendo al contempo unicità di struttura.

    Ma chi è Cryppo?

    Viene presentato come un vero e proprio ippopotamo tokenizzato, inserito in un ambiente dinamico e su un progetto pronto ad intrecciarsi con tantissimi altri settori. Uno dei più rilevanti è proprio quello del Metaverso, ossia un ambiente virtuale, sul quale utenti interessati possono interagire attivamente.

    Al di là dei NFT e del Metaverso, in ogni caso due dei settori più virali degli ultimi tempi, il progetto Cryppo si lega fortemente anche al mondo della blockchain (pilastro fondamentale per la creazione e l’unicità dei Non Fungible Token), così come su quello delle criptovalute.

    È infatti possibile constatare la presenza del token CRYPPO, che oltre ad avere un proprio valore e quindi una propria rilevanza indipendente rispetto al progetto, rappresenta anche l’asset di governance su specifiche decisioni DAO.

    In altri termini, un ecosistema basato sulla presenza della comunità di utenti interessati, che dal lancio di Cryppo e nel corso dei prossimi mesi, avranno la possibilità di entrare in modo diretto all’interno del progetto, potendo partecipare a molte funzionalità.

    Come funziona Cryppo

    Adesso che abbiamo compreso di più su cos’è Cryppo, è possibile scendere nel dettaglio su aspetti prettamente funzionali. Il funzionamento di Cryppo va ad un unire concetti che abbiamo avuto più volte modo di ritrovare all’interno di ambienti similari, seppur proposti in chiave moderna.

    Il pilastro fondamentale su Cryppo è ovviamente rappresentato dalla presenza dei NFT, anche se l’ecosistema rappresenta molto di più che una semplice raccolta di asset tokenizzati. Da dove partire? Sicuramente dalla connessione con il settore Metaverse esposta in precedenza.

    È a tal riguardo possibile ricordare la creazione e la strutturazione di un vero e proprio CRYPPO WORLD, in questo caso nel Metaverso di The Nemesis. Un mondo virtuale a tutti gli effetti, all’interno del quale gli utenti potranno scambiare commenti, effettuare attività di gioco e molto altro.

    In associazione a tutto ciò, è possibile constatare altresì la presenza di funzionalità di staking, ossia di messa in stake degli asset tokenizzati. Tutto ciò in riferimento alla STAKING HOUSES e con la possibilità di ottenere in ricompensa i CRYPPO TOKEN, sulla base del tipico funzionamento di staking.

    Così facendo, gli stessi utenti avranno la possibilità di partecipare in modo diretto alle principali decisioni sulla governance DAO. Al pari di tanti altri progetti similari, anche la CRYPPO DAO viene considerata un’organizzazione autonoma completamente decentralizzata.

    È quindi basata su tecnologia blockchain e sulla presenza dei CRYPPO HOLDERS.

    Come negoziare su criptovalute

    Le criptovalute di nuova generazione, che riescono ad ottenere un discreto seguito all’interno del mercato, ma soprattutto che vengono ufficialmente lanciate con ICO ed offerte iniziali, possono essere considerate indipendenti dai propri ecosistemi di riferimento.

    È quindi importante tenere a mente come ad oggi le principali metodologie per poter comprare e trattare su asset crypto si basino su:

    • comprare criptovalute in modo fisico e diretto, ossia utilizzando exchange e piattaforme di scambio tradizionali;
    • fare trading di CFD su criptovalute, in questo caso utilizzando broker di contratti per differenza professionali.

    Nel primo caso, l’utente va essenzialmente ad acquisire il possesso delle criptovalute, dovendole successivamente conservare all’interno di un wallet. Nel secondo caso, il trader non acquista alcuna criptovaluta, potendo negoziare basandosi su repliche dell’andamento del sottostante.

    Da ciò derivano alcuni punti da poter tenere a mente:

    • non è richiesto alcun portafoglio di archiviazione;
    • l’utente può negoziare sia al rialzo che al ribasso (tramite vendita allo scoperto);
    • si può beneficiare di bassissimi spread sugli scambi, senza costi fissi sulla gestione, a patto di selezionare operatori professionali.

    Dove negoziare su asset crypto

    Ricollegandoci a quanto esposto in precedenza, è bene spendere poche parole in merito alla scelta esclusiva di operatori professionali.

    Optare su un broker professionale, significa in primo luogo selezionare solamente intermediari regolamentati e con propria licenza. In altri termini autorizzati da reali enti preposti al controllo, come ad esempio CySEC, FCA e così via.

    In secondo luogo, la professionalità di una specifica piattaforma di trading può essere misurata dalle prestazioni che la stessa offre in termini di operatività. Un broker efficiente, oltre a richiedere soltanto piccolissimi spread sugli scambi, risulta anche:

    • rapida durante le operazioni;
    • con una gestione altamente semplificata;
    • con un database contenente più asset crypto da poter selezionare (si permette in questo modo una maggiore diversificazione).

    Sulla base di ciò, a seguire, due broker professionali e regolamentati, ormai da anni presenti nel settore del trading online su criptovalute.

    eToro

    Un primo broker innovativo, di nuova generazione e con oltre 10 anni di esperienza nel mercato, è eToro (qui la pagina ufficiale).

    Si pone ormai da tempo in prima linea nel settore del trading online, mettendo a disposizione di tutti i suoi utenti registrati una sezione crypto aggiornata con costanza e ad oggi integrante più di 40 criptovalute. La piattaforma aggiunge di mese in mese nuovi strumenti di scambio.

    All’interno della pagina ufficiale, è possibile selezionare gli asset di proprio interesse e procedere con l’attuazione della strategia. Oltre alle aperture di acquisto con leva x1, ossia sul sottostante, il broker permette anche di utilizzare la vendita allo scoperto su decine di strumenti, ossia con strategie al ribasso.

    Scopri qui eToro ed il comparto crypto” landing=”Criptovalute”]

    Una delle funzionalità più interessanti, che si discosta ampiamente rispetto a quelle mostrate solitamente dalla concorrenza, riguarda il Copy Trading.

    Copy Trading eToro

    Gli utenti registrati, a propria scelta, possono scegliere all’interno della specifica sezione dei Popular Investor uno o più tender. Una volta selezionati, avranno la possibilità di ottenere le loro stesse transazioni a mercato (ossia operazioni ed eventualmente modifiche), in modo speculare e diretto.

    Si ha sempre a disposizione un pratico conto di prova gratuito, ossia una simulazione che non richiede alcun costo iniziale ed alcun abbonamento. La sua gestione, così come per le altre funzionalità, può avvenire anche tramite l’applicazione eToro.

    Clicca qui per scoprire eToro

    Trade.com

    Una seconda proposta professionale, ossia un broker di ultima generazione, anche in questo caso specializzato nel comparto crypto, è Trade.com (qui la pagina ufficiale).

    Gli utenti registrati possono accedere liberamente all’interno della sezione delle criptovalute, la quale contiene non soltanto asset tradizionali, come potrebbero ad esempio essere il Bitcoin o l’Ethereum, bensì anche asset relativamente nuovi ed emessi da poco tempo.

    La gestione della piattaforma risulta altamente semplificata, aspetto rilevante soprattutto per utenti alle prime esperienze nel settore. Anche in questo caso, l’accesso sull’account e la negoziazione sul mercato crypto (con CFD) può avvenire sia in modalità web desktop che tramite applicazione.

    Scopri qui Trade.com ed il comparto crypto

    Come ricordato in precedenza, il broker risulta specializzato nell’offerta di sistemi di negoziazione con CFD. Il traders, a propria scelta, può quindi decidere di piazzare strategie al rialzo o al ribasso (ossia con vendita allo scoperto), su decine di asset crypto.

    Seguono ulteriori caratteristiche sulla piattaforma Trade.com:

    • assistenza professionale a tutte le ore;
    • grafici in tempo reale, con valori aggiornati attimo dopo attimo;
    • sezione formativa, con numerose informazioni sul mondo del trading;
    • account demo gratuito e senza obblighi di deposito iniziali.

    Clicca qui per scoprire Trade.com

    Cryppo Roadmap: Tabella di marcia

    Come ricordato nel corso dell’introduzione, Cryppo può considerarsi un progetto relativamente nuovo. Mostra quindi una vera e propria tabella di marcia, così come la maggior parte degli ecosistemi di nuova generazione presentati nel corso di questi anni.

    La prima fase della roadmap è ovviamente basata sul lancio. L’organizzazione ha deciso di strutturare tutto alla perfezione, mettendo a disposizione NFT unici nel loro genere, con tratti accuratamente studiati ed in 3D.

    Il secondo passaggio mostrato dalla Roadmap attiene la promozione di 10 Cryppo in Airdrop ai primissimi “membri del branco”, i quali rappresentano essenzialmente i primi partecipanti alla community.

    La terza fase, mostra invece la messa a disposizione del 20% sulle singole edizioni di The NFT Magazine al pack in contemporanea alla prevendita. Segue successivamente la promozione del mondo virtuale in Metaverso e la nascita ufficiale della DAO con i paralleli processi di staking.

    L’ultima fase viene invece chiamata “Alla Luna” ed attiene la possibilità per gli utenti di poter comprare terreni all’interno del Crypto World, svolgere tantissime attività partecipative e molto altro ancora.

    Cryppo opinioni

    Quali sono le opinioni su Cryppo?

    Nonostante il 2022 sia già iniziato, Cryppo può considerarsi un progetto in divenire. Così come ogni altro ecosistema basato sulle medesime caratteristiche, la tabella di marcia e l’interesse eventualmente mostrato dalla community è un parametro da misuriate con il passare del tempo.

    Dal suo canto, il progetto Cryppo può contare sull’integrazione di tantissimi settori. Ricordiamoli a seguire:

    • NFT: sviluppatosi soprattutto nel corso del 2020 e del 2021, ha mostrato la nascita di tantissimi ecosistemi e progetti trasversali, promossi anche su piattaforme di scambio e di acquisto colossali, dal calibro di OpenSea.
    • Metaverso: sviluppatosi prettamente durante il 2021, ha visto la nascita di molti ecosistemi basati su mondi virtuali, integranti anche il mondo del gaming e del Play2earn.
    • Comparto crypto: in questo caso in riferimento al token CRYPPO, che come ricordato in precedenza funge anche da asset di governance.

    Leggi anche su:

    Cryppo

    Conclusioni

    All’interno del nostro esposto, abbiamo avuto modo di approfondire nello specifico un progetto nuovo, studiato con attenzione, ossia Cryppo.

    Un progetto che va ad integrare più aspetti, che partono ovviamente dal lancio dei NFT (ossia specifici e singolari Non Fungible Token), fino ad arrivare alla promozione di un mondo virtuale e di processi di staking.

    Tutto ciò su un ecosistema che, mostrando un proprio asset tokenizzato (token CRYPPO), che potrà essere ottenuto come ricompensa con lo staking, rientra anche nel settore degli asset crypto.

    Abbiamo infine ricordato, come per le principali criptovalute di nuova generazione, la presenza dei migliori broker online permetta di negoziare in modo autonomo, potendo partire anche da comodi account demo a costo zero e senza obblighi di deposito iniziali.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Domande Frequenti

    A cosa serve Cryppo?

    Cryppo rappresenta un ecosistema incentrato sulla presenza di una vera e propria collezione di NFT, integrante tantissime funzionalità, fra le quali un ambiente dinamico in Metaverso, servizi di staking e molto altro.

    Cos’è il Metaverso Cryppo?

    Grazie ad una partnership con The Nemesis, Cryppo ha avuto la possibilità di lanciare il suo spazio virtuale, all’interno del quale gli utenti possono interagire attivamente ed in modo dinamico su tantissime attività.

    Cos’è il token CRYPPO?

    Così come tantissimi altri ecosistemi, anche Cryppo dispone di un proprio token di governance interno, che prende il nome di token CRYPPO. I token potranno essere ottenuti in ricompensa con la messa in stake degli asset.

    Come negoziare su asset crypto?

    All’interno del nostro esposto, abbiamo avuto modo di conoscere nel dettaglio alcuni dei migliori broker online, i quali aggiornano con costanza i propri database con asset di nuova generazione, rendendoli disponibili allo scambio ed alla negoziazione.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento