News

Coinbase registra oltre 114 milioni di azioni di Classe A

La notizia della quotazione di Coinbase aveva attirato l’industria, anche prima che l’exchange di criptovalute presentasse ufficialmente il suo S-1. Nell’ultimo sviluppo, la piattaforma crittografica ha presentato un emendamento al modulo S-1.

La US Securities and Exchange Commission ha rilasciato il deposito il 17 marzo, che indicava i piani di Coinbase di vendere 114,9 milioni di azioni in una quotazione diretta.

Prima di iniziare ad approfondire l’argomento, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Coinbase: cosa sta succedendo

Il nuovo documento sottolineava che durante il primo trimestre, i prezzi di vendita bassi e alti delle azioni ordinarie di Classe A e B nelle transazioni private erano rispettivamente di $ 200 e $ 375,01. Secondo il deposito S-1 modificato, il prezzo per azione ponderato in base al volume per il primo trimestre è stato di $ 343,58. Il numero netto di azioni che verranno offerte è vicino a 114.850.769 mentre il prezzo di offerta massimo proposto è di $ 943.218.155.

Inoltre, Coinbase ha affermato di aver applicato le sue azioni ordinarie di Classe A al Nasdaq con il simbolo “COIN” e che Coinbase “sarà trattata come una società in crescita emergente” fino al completamento di questa quotazione. 

Tuttavia, la società ha dichiarato che attualmente non esisteva alcun mercato pubblico per le azioni ordinarie di Classe A e che entrambe le azioni ordinarie di Classe A e B hanno una storia di negoziazione solo di transazioni private. Anche la data di negoziazione rimane poco chiara.

Considerazioni finali

Per quanto riguarda i progressi dell’azienda, il precedente S-1 ha affermato che Coinbase ha guadagnato $ 1,1 miliardi di entrate lo scorso anno. Fin dal suo inizio, i clienti di Coinbase hanno scambiato più di $ 456 miliardi e immagazzinato oltre $ 90 miliardi di asset sulla piattaforma, al 31 dicembre 2020.  

Prima di concludere l’articolo, vogliamo informarti che se desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento