Guide

Comprare Tron [2020] Come e perché farlo

Tron è la nuova criptovaluta che promette di rivoluzionare il mondo dell’editoria, attraverso un network progettato ad hoc per i creatori di contenuti. Cerchiamo quindi adesso di scoprire insieme cos’è e come funziona questo network e come è possibile acquistarlo in tempo reale senza troppi problemi grazie alle piattaforme di cui parleremo.

Che cos’è Tron

Con il termine Tron intendiamo la criptovaluta totalmente decentralizzata che è stata fondata dalla TRON foundation. Tronix è la valuta ufficiale della criptovaluta del TRON, che ha come obiettivo primario la creazione di una piattaforma per la condivisione dei contenuti di intrattenimento. Stiamo parlando di una piattaforma completamente decentralizzata, che utilizza la rete blockchain e P2P per offrire i suoi servizi in tempo reale.

La criptovaluta in questione venne fondata a Singapore, da questa azienda che venne creata principalmente senza scopo di lucro.

Tron è quindi una criptovaluta che non si è limitata semplicemente alla creazione di una criptovaluta ed un network, ma possiede inoltre una missione ben precisa, che in questo caso è quella di di cercare prima di tutto di conquistare il mondo dell’intrattenimento e streaming USA.

Diamo uno sguardo alla criptovaluta del Tron, in modo da cercare di capire la sua importanza. Al momento della scrittura dell’articolo, Tron si trova al quattordicesimo posto nella classifica di Coinmarketcap delle criptovalute a più alta capitalizzazione (oltre 730 milioni di dollari).

Nel White Paper di Tron è possibile notare come i creatori di questa criptovaluta si siano ispirati in larga misura a Tim Berners Lee (fondatore di Internet) creando uno strumento di utilizzo di tipo mondiale piuttosto che invece uno strumento di profitto per i piccoli gruppi.

La piattaforma, risulta essere completamente open source e con un network e salvataggio dei dati anch’esso totalmente decentralizzato e distribuito. Questo consente la creazione e hosting dei contenuti digitali senza doversi appoggiare a fonti esterne. Chi crea contenuti dunque, è in grado di renderli fruibili direttamente dentro la piattaforma, ottenendo fondi in maniera diretta dai consumatori.

Gran parte degli utenti sono in mano a poche organizzazioni come Google, Facebook, Amazon ed altre . L’obiettivo principale di Tron è quello di cercare di riportare il controllo nuovamente nelle mani dei creatori di contenuti, dando loro la giusta visibilità.

Come funziona Tron

Come è stato specificato all’interno del Whitepaper, uno degli obiettivi principali della criptovaluta del Tron è stato quello di creare un ecosistema di tipo mondiale per distribuire contenuto di tipo totalmente libero. Questo viene dunque raggiunto per merito della soppressione degli intermediari, consentendo quindi ai creatori di contenuti di ottenere profitti per ciò che creano.

Le interazioni che avvengono attraverso i video oppure i post, consentono ai creatori di contenuti di monetizzare il proprio lavoro. Attraverso Tron è la community stessa quindi a decretare il successo o meno, senza il problema della censura oppure il controllo sui creatori stessi.

Come comprare Tron [TRX]

In questa sezione ci occuperemo di descrivere nel dettaglio il processo per comprare Tron, o meglio: la criptovaluta Tronix. Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte di utenti che si stanno chiedendo quali sono le migliori soluzioni, quelle più sicure per comprare questa criptomoneta.

Durante le prossime righe, ci occuperemo di dare una risposta completa a tutti coloro che vogliono comprare Tron ma che non sono ancora riusciti ad avere una risposta chiara su come effettuare questa tipologia di operazione sui mercati finanziari.

La crescita di questa criptovaluta è stata senza dubbio molto interessante. Come abbiamo visto durante la prima parte dell’articolo, il TRON è una piattaforma per la condivisione di contenuti di intrattenimento, con una blockchain che mira a cambiare l’industria dell’intrattenimento globale. Questo sta portando sempre più persone ad interessarsi a questo network.

Per acquistare il Tron con la massima sicurezza è prima di tutto necessario scegliere soluzioni regolamentate ed autorizzate. Optare per la piattaforma giusta è infatti importantissimo. Purtroppo, le truffe sono ancora molto diffuse.

Se volessimo fare un esempio, nella “breve” storia delle criptovalute molte aziende si sono rese protagoniste di scandali e truffe. Basti pensare a ciò che successe con l’exchange Mt.Gox, quando a causa di un hacking sulla piattaforma vennero persi milioni di dollari di controvalore in Bitcoin.

Gran parte degli exchange non rispettano le regolamentazioni europee ed agiscono senza essere controllati. Esistono poi addirittura delle piattaforme che, non solo risultano essere non regolamentate, ma hanno il solo scopo di truffare gli utenti. Basti pensare al Bitcoin Revolution, Bitcoin Future oppure Ricchezza Cripto. Tutti questi sistemi si autoproclamano come “metodi infallibili” grazie ad un misterioso “algoritmo di trading automatico” quando però, in realtà, non funzionano assolutamente.

Chi crea questi sistemi (nella maggior parte dei casi sono veri e propri hacker) cerca di convincere l’utente ad effettuare un deposito, promettendo guadagni di svariate centinaia di migliaia di euro. Nella realtà, ogni singolo centesimo che verrà investito, sarà da considerare perso. I creatori di questi sistemi, fanno leva sull’ingordigia di tutti quegli utenti che pensano esistono i guadagni facili. In realtà non è assolutamente così: chi li promette sta mentendo, sapendo di mentire.

Abbiamo ricevuto segnalazioni da parte di persone che volevano comprare Tron (o altre criptovalute come NEO, Litecoin, Monero) e che sono state truffate proprio a causa di questi schemi. Prima di acquistare Tron è innanzitutto necessario informarsi e fare molta attenzione a dove ci si registra.

Comprare Tron con i CFD senza rischi

Tron è una criptovaluta presente ormai da alcuni anni e sia noi che gli altri grandi esperti ed analisti di criptovalute affermiamo che la modalità in assoluto migliore per operare su questa criptomoneta sia quello di utilizzare le piattaforme per i CFD. Che cosa s’intende con le piattaforme CFD? La sigla CFD è l’acronimo di “Contratti per Differenza”, un prodotto finanziario sicuro, regolamentato ed approvato dall’Unione Europea. Oltre alla sicurezza, uno dei suoi più grandi vantaggi è l’assoluta semplicità.

Le piattaforme d’investimento con i CFD risultano essere un prodotto finanziario autorizzato e regolamentato, e questo significa in pratica che le piattaforme che li mettono a disposizione devono necessariamente essere approvati dagli enti di regolamentazione europea (CySEC) e di autorizzazione italiana (CONSOB).

L’authority di vigilanza del mercato mobiliare italiano (CONSOB) analizza quotidianamente e controlla l’operato delle varie piattaforme d’investimento CFD attive in italia. Praticamente, utilizzando una piattaforma di trading registrata nell’albo CONSOB si può stare sicuri al 100% di non cadere vittime di truffe e di poter investire con il massimo della tranquillità.

Le piattaforme d’investimento CFD hanno molti altri vantaggi, che non si limitano alla sola sicurezza. Segnaliamo infatti la caratteristica di investire con costi d’investimento molto bassi: non ci sono commissioni sull’eseguito da pagare e gli spread sono sempre bassi e fissi. Le differenze tra una piattaforma che applica commissioni come Coinbase ed un’altra che non le prevede come eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) sono ovvie. Con quest’ultima è possibile investire riducendo in maniera netta i costi d’investimento.

Come funzionano i CFD sul Tron? Sono una tipologia di contratto che traccia in tempo reale la quotazione del suo sottostante, la criptovaluta del Tron. Se quindi il prezzo del Tron è pari a 10 dollari per token, il CFD di Tron avrà il medesimo valore, 10 dollari.

I CFD non si limitano semplicemente alla possibilità di ottenere un guadagno sia in caso di rialzo del mercato, ma anche di ribasso. È quindi possibile ottenere un guadagno se il prezzo del Tron dovesse scendere oppure aumentare. Se si crede che il prezzo si sposterà verso l’alto, sarà sufficiente acquistare il mercato. Se invece si pensa che possa scendere, sarà sufficiente “shortarlo”, o meglio, venderlo allo scoperto. Nota bene: per vendere allo scoperto non è necessario aver acquistato prima il mercato ma è bensì possibile fare tutto ciò con il semplice click di un bottone.

Questi sono solo alcuni dei motivi per i quali sempre più investitori stanno scegliendo le piattaforme d’investimento online con i CFD per comprare e vendere il Tron. Facciamo quindi un riepilogo del perché sempre più persone stanno scegliendo i CFD per comprare Tron e le altre principali criptovalute:

  1. No commissioni: grazie a piattaforme di trading CFD come per esempio eToro, si investe senza dover pagare commissioni di alcun tipo. A differenza degli exchange di trading online (che richiedono il pagamento di commissioni d’investimento altissime) attraverso i broker di trading CFD l’unico onere che l’utente deve sostenere è quello dello spread (che è comunque sempre basso e fisso).
  2. Libertà d’investimento: con le piattaforme d’investimento CFD è possibile investire con posizioni sia al rialzo che al ribasso. Grazie alle piattaformedi trading CFD è quindi possibile ottenere un guadagno sia quando la criptovaluta del Tron si muove verso l’alto che quando si sposta verso il basso.
  3. Leva finanziaria: la leva consente di moltiplicare la dimensione della propria posizione senza dover investire denaro in più. In pratica, è possibile iniziare con un capitale molto piccolo, come per esempio soli 200 euro. Attraverso la leva finanziaria questo quantitativo verrà dunque “moltiplicato”. Con una leva pari a 1:10 per esempio, per aprire una posizione della dimensione di 1000 euro, sarà necessario avere sul conto soltanto 100 euro.

Le migliori piattaforme per comprare Tron

Nelle prossime righe potrai trovare le migliori piattaforme di sempre per comprare oppure vendere allo scoperto Tron attraverso i CFD. Si tratta di soluzioni assolutamente autorizzate e regolamentate (quindi al 100% sicure) e che non prevedono il pagamento di commissioni (quindi le più convenienti).

Comprare Tron con eToro

eToro è una piattaforma di Social Trading fondata nel 2016, attiva sia in Italia che in europa, regolamentata presso la CySEC ed autorizzata dalla CONSOB. Attraverso il broker di trading online eToro è possibile comprare oppure vendere il Tron con i CFD con spread bassi e fissi e senza commissioni. Segnaliamo che sono disponibili moltissime altre criptovalute e migliaia di altri mercati finanziari come azioni, materie prime, indici, criptovalute e molto altro ancora.

Una delle funzioni più interessanti di eToro è la possibilità di comunicare con gli altri utenti registrati sul broker. Questo è possibile grazie al social network integrato nel broker, che consente di comunicare con gli altri utenti registrati, scrivendo nuove discussioni e pubblicando commenti su ciò che pubblicano gli altri (proprio come se si fosse su Facebook). La diffenza tra eToro e gli altri social network come Facebook e Twitter, è che su eToro si discute esclusivamente dei mercati, di strategie e di come migliorare il proprio approccio ai mercati.

Una delle funzionalità più interessanti integrate con eToro è la possibilità di copiare le mosse dei migliori grazie al CopyTrading. La piattaforma di copytrading di eToro consente di cercare e trovare i trader più capaci e di copiare perfettamente ed in real-time ogni loro singola mossa. Chi copia, guadagna in base al rendimento ottenuto del trader copiato ed il capitale che si ha investito su di lui.

I trader che decidono di aprire un conto su eToro sono veramente molti, e molti di questi lo fanno proprio per copiare in automatico gli investitori più capaci. È veramente facile iniziare a copiare. Etoro ha predisposto delle classifiche e filtri di ricerca che consentono di trovare i migliori con facilità.

Gli investitori che stanno scegliendo la piattaforma di eToro sono in continuo aumento e ad oggi ammontano a più di 10 milioni. Molti di questi lo fanno perché vogliono guadagnare in automatico, copiando i trader più capaci. I trader alle prime armi possono ottenere guadagni altissimi, molto più alti di ciò che riuscirebbero a fare da soli. Inoltre, possono al tempo stesso imparare osservando le mosse dei migliori.

Ricordiamo che, ovviamente, su eToro è possibile anche operare direttamente sul Tron e le altre criptovalute per mezzo di una piattaforma d’investimenti facile da utilizzare. Sia per il trading manuale che per il copytrading è anche disponibile un conto di trading demo, gratuito ed illimitato. Attraverso la piattaforma d’investimenti virtuale è possibile iniziare a muovere i primi passi senza dover investire fondi reali. Per ottenere un conto gratis su eToro, clicca qua.

Comprare Tron con Plus500

La piattaforma di Plus500 (per visitare il sito ufficiale, clicca qua) è considerata come una delle piattaforme d’investimento più blasonate e di successo al mondo. Questa piattaforma risulta essere una delle poche a consentire di comprare Tron che venderlo allo scoperto.

Plus500 è un broker di trading online autorizzato e regolamentato in Europa, gratuito e non prevede il pagamento di alcun tipo di commissioni sull’eseguito. Grazie a questa piattaforma è possibile investire con spread bassi e commissioni zero sul Tron.

La piattaforma, disponibile per computer e smartphone Android/iOS, è chiara ed essenziale, facile da utilizzare ed al tempo stesso completa dei più moderni strumenti di analisi tecnica e fondamentale.

Per ottenere oggi un conto su Plus500, clicca qua.

Comprare Tron con IQ Option

Senza dubbio una delle migliori piattaforme per investire all’interno del Tron è quella di IQ Option. Abbiamo deciso di parlare di IQ Option per il semplice motivo che questa piattaforma, oltre ad essere totalmente regolamentata ed ufficializzata dalla CySEC e CONSOB, consente di iniziare a fare trading tron online con un deposito di soli 10 euro e trade minima di 1 euro. Si tratta senza dubbio di un vantaggio molto interessante.

La piattaforma di trading online di IQ Option consente inoltre di usufruire di un conto di trading demo online completamente gratuito. Ciò permette quindi di provare le numerose funzionalità della piattaforma, così come di testare le strategie di trading senza rischiare di perdere i propri fondi.

Per comprare quindi il Bitcoin attraverso la piattaforma di IQ Option, è necessario aprire un conto (gratuito su IQ Option). Clicca qua per iniziare oggi su IQ Option.

Grazie infatti alla licenza n. 247/14 della CySEC, un’agenzia indipendente di controllo pubblico responsabile della regolamentazione del mercato dei servizi di investimento a Cipro, IQ Option risulta essere la soluzione più idonea per investire.

Attraverso la piattaforma di IQ Option il cliente è al sicuro, in quanto il broker rispetta la regolamentazione europea a livello mondiale, offrendo la protezione dei fondi in conti segregati da quelli del broker e obbligando l’utente a completare un questionario Know Your Customer prima di iniziare ad investire i propri fondi all’interno della piattaforma di trading online (per rispettare la normativa sull’antiriciclaggio).

Guida passo-passo per comprare Tron con IQ Option

Con la piattaforma di IQ Option, come abbiamo già affermato, è possibile investire in Tron. Questo significa che è possibile comprare e vendere questa criptovaluta in tempo reale.

Vediamo quindi come iniziare per comprare Tron attraverso la piattaforma di trading IQ Option:

  1. Attraverso questa piattaforma di trading è possibile acquistare la criptovaluta TRON. Per iniziare a fare ciò, è sufficiente cliccare su questo bottone: CLICCA QUI >>
  2. Una volta fatto ciò, basta cliccare sul bottone “Negoziare” in alto a destra.
  3. Così facendo, verrà aperta la piattaforma di trading di IQ Option. Sarà possibile dunque iniziare ad operare direttamente sul TRON scegliendo la criptovaluta dal menu a tendina presente nella sezione di sinistra.

Tronix: la criptovaluta di Tron

Comprare Tron significa comprare prima di tutto Tronix, che è la criptovaluta TRX. Attraverso il token Tronix è possibile quindi usufruire i vari servizi e contenuti che risultano essere disponibili all’interno dell’ecosistema.

Dietro a Tronix e Tron c’è la mente geniale di Justin Sun, un cinese di 30 anni, il fondatore di Peiwo e rappresentante di Ripple in tutta la Cina.

La Roadmap di Tron va fino al 2027 e ciò garantisce quindi agli investitori una grande sicurezza per i propri investimenti, fornendo quindi un andamento duraturo e stabile nel tempo.

Considerazioni finali

Tron è una delle criptovalute ad aver avuto più successo tra gli investitori nell’ultimo periodo. Grazie alla sua tecnologia unica e ben strutturata sta iniziando ad avere un’adozione sempre più estesa tra gli investitori. Le previsioni positive stanno portando sempre più persone ad investire sul Tron.

Nonostante questa ondata di positività, è importante specificare che il Tron è una criptovaluta il cui valore è estremamente volatile, quindi potrebbe essere un compito molto arduo effettuare delle previsioni sul medio/lungo termine.

Chi compra il Tron utilizzando piattaforme di trading CFD come per esempio eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) può stare tranquillo che grazie ai CFD è possibile guadagnare sia quando il prezzo sale, sia quando scende. Coloro che invece decidono di comprare la criptovaluta tramite un exchange di trading online deve in primo luogo fare molta attenzione ai cambiamenti di quotazione repentini. Se non si prendono le dovute precauzioni, i movimenti improvvisi delle criptovalute, potrebbero portare a perdite inattese, spesso di grande entità.

Durante la guida abbiamo visto nel dettaglio come la scelta di piattaforme CFD consente di comprare Tron e ottenere i più alti livelli di sicurezza e convenienza. Puoi trovare qua sotto la lista delle migliori società che consentono di investire sul Tron.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento