Monero: andamento, come funziona e come acquistare

Sono sempre di più le persone che oggi decidono di investire nelle criptovalute ed una fetta sempre più nutrita di persone sta decidendo di investire nel Monero. Che cos’è il Monero e come funziona e sopratutto: come si può acquistare in maniera sicura e senza sorprese questa criptovaluta? Se sei interessato ad aquistare Monero, clicca qui.

Che cos’è Monero

Monero (simbolo: XMR) è una criptovaluta completamente opensource creata nell’aprile 2014 che si focalizza sulla privacy, decentralizzazione e scalabilità. A differenza della maggioranza delle altre criptovalute, il Monero non si basa sul Bitcoin ma bensì sul protocollo CryptoNote, e ciò gli garantisce di poter avere svariate differenze relative all’offuscamento della Blockchain.

Monero Caratteristiche

Monero Caratteristiche

Durante il 2016 il Monero ha avuto una rapida crescita in termini di capitalizzazione, passando da 5 a 185 milioni di dollari. C’è stata una crescita anche per quanto concerne il volume delle transazioni, grazie all’adozione del darknet market Alphabay, adesso chiuso.

Monero Che Cos'è

Monero Che Cos’è

Storia del Monero

Monero è stato lanciato il 18 aprile 2014 originariamente sotto il nome di BitMonero, che è una fusione della parola Bit (come in Bitcoin) e Monero (che significa letteralmente “moneta” in esperanto). Cinque giorni dopo, la comunità ha scelto di abbreviare il nome solo a Monero. È stato lanciato come il primo fork della valuta Bytecoin, tuttavia questa criptovaluta è stata rilasciata con due grandi differenze. In primo luogo, il tempo di generazione del blocco è stato ridotto da 120 a 60 secondi e, in secondo luogo, la velocità di emissione è stata decelerata del 50% (successivamente Monero è tornato a 120 secondi mantenendo la pianificazione delle emissioni raddoppiando il bonus di blocco per ogni nuovo blocco). Inoltre, gli sviluppatori di Monero hanno trovato numerosi bug nel codice che sono stati successivamente sistemati.

Poche settimane dopo il lancio, è stato sviluppato un miner per GPU ottimizzato per la funzione CryptoNight proof-of-work.

Il 4 settembre 2014, Monero ha subito un insolito attacco eseguito contro la rete di crittografia.

Il 10 gennaio 2017, la riservatezza delle operazioni Monero si è rafforzata ulteriormente con l’uso (facoltativo) dell’algoritmo Ring Confidential Transactions di Gregory Maxwell, a partire dal blocco #1220516. Entro i primi di febbraio 2018, oltre il 95% di tutte le transazioni non-coinbase utilizzeranno la funzionalità RingCT opzionale.

Caratteristiche Monero

Il Monero è una criptovaluta totalmente opensource che funziona con il classico modello proof-of-work. Il software funziona su Windows, Macintosh, Linux e FreeBSD.

La curva di emissione di questa criptovaluta prevede di emettere 18.4 milioni di valute, che verranno minate in circa 8 anni (più precisamente 18.132 milioni di valute circa la fine di Maggio 2022). Dopo ciò, avverrà un’emissione continua di 0.6 XMR in blocchi da due minuti che creeranno dunque un inflazione perpetua pari ad un valore inferiore all’1% annuale in modo da evitare la mancanza di incentivi per i miners una volta che la valuta non sarà più minabile.

Privacy Monero

Monero è una delle criptovalute con il più alto livello di privacy. Monero è in grado di garantire il massimo della privacy in tre modalità per tutte le transazioni del network:

  1. Una firma ad anello copre l’indirizzo del mittente;
  2. RingCT copre l’ammontare della transazione (attualmente abilitato di default e obbligatori entro la fine del 2017;
  3. Indirizzi stealth ricevono l’indirizzo della transazione;

Quotazione Monero

Il prezzo del Monero è aumentato sensibilmente nel 2016, per poi iniziare una salita vertiginosa successivamente nel 2017. Il prezzo del moneto, dopo aver rotto la resistenza dei 20 dollari, è riuscito a raddoppiare il suo valore a 40 dollari per Monero, fermandosi tuttavia sul livello dei 60 dollari.

Il prezzo del token XMR di monero ha avuto occasionalmente una volatilità significativa, salendo quasi del 70% nell’ultimo mese e più del 1.300% da quando ha iniziato la negoziazione su CoinMarketCap. Fin dalla sua nascita, la criptomoneta ha oscillato tra circa $ 0,25 (nel gennaio 2015) e vicino ai $ 60 (nel Maggio 2017).

Investire nel Monero

L’investimento in Monero potrebbe risultare ottimo per tutti coloro che sono alla ricerca di rendimenti elevati. Per investire nel Monero ci sono, sostanzialmente, due opzioni:

  • Comprare Monero con gli Exchange
  • Utilizzare una piattaforma CFD autorizzata e regolamentata

Gli Exchange, purtroppo, sono sempre più teatro di truffe e raggiri di ogni tipo ai danni di coloro che investono in criptovalute. Inoltre, se si comprano Monero si otterrà un profitto esclusivamente nel caso in cui il prezzo della criptovaluta aumenterà, mentre si perderanno soldi nel caso contrario.

Utilizzando una piattaforma autorizzata e regolamentata CFD, invece, si ha la garanzia assoluta di non subire truffe perché ci sono le autorità di vigilanza (CONSOB per l’Italia) che controllano.

CFD è una sigla inglese e indica i contratti per differenza. Sono contratti finanziari che, come dice il nome, consentono di guadagnare con la differenza di prezzo di un asset. Un CFD sul Monero replica la quotazione del Monero e consente di guadagnare sia quando il prezzo scende sia quando sale: è sufficiente prevedere quale sarà la direzione del prezzo per ottenere profitto. I profitti sono proporzionali all’ampiezza del movimento ma è anche possibile applicare un effetto leva per moltiplicare i guadagni.

Un altro vantaggio dei CFD è la loro semplicità: è molto più semplice utilizzare i CFD per speculare sul Monero piuttosto che comprare Monero su un Exchange (con tutti i rischi di truffe annessi).

La miglior piattaforma di CFD per operare sul Monero è Plus500. Plus500 è una piattaforma completamente gratuita, senza commissioni e senza costi. E’ possibile utilizzare la piattaforme in modalità reale oppure in modalità demo, cioè con denaro virtuale, in modo da imparare a investire senza correre rischi.

Puoi iscriverti gratis a Plus500 cliccando qui
.