News

Ripple: una truffa su YouTube sta ingannando migliaia di persone

Nonostante abbia chiuso il 2019 come una delle peggiori criptovalute in termini di prestazioni, Ripple [XRP] rimane il terzo token con la più grande capitalizzazione di mercato. Questo aspetto rende questa crypto estremamente attraente sia per gli investitori … che (purtroppo)  per i truffatori.

Di recente, la community di XRP ha scovato un tentativo di truffa in cui un utente anonimo ha creato un account YouTube fingendosi Brad Garlinghouse, CEO di Ripple. La sua immagine è stata utilizzata per promuovere un presunto Airdrop di XRP tra i suoi followers. Con il termine Airdrop si intende un’azione promozionale per regalare token. 

Fino ad oggi, questo falso account aveva attratto più di 250 mila followers, caricando video con diverse interviste con il CEO di Ripple, dove nella descrizione dei video veniva pubblicizzato un concorso, dove venivano promesse criptovalute gratuite. A differenza di piattaforme serie e sicure dove è possibile guadagnare concretamente in automatico con il Ripple come eToro (dopo lo vedremo nel dettaglio) questa promozione di airdrop è una palese truffa che non funziona assolutamente. Tutti i fondi investiti vengono irrimediabilmente persi. Vediamo come funziona e come riconoscerla.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Come funziona l’ultima truffa del Ripple

    La truffa segue il medesimo modus operandi al quale ci hanno abituato i truffatori negli ultimi anni. Viene creato un falso account di qualche influencer, dove viene pubblicizzato un presunto Airdrop dove è possibile ricevere una quantità significativa di fondi purché venga inviato un deposito iniziale ad un determinato portafoglio.

    Ovviamente dopo aver inviato i fondi, l’ignaro utente non otterrà nessun tipo di XRP dall’influencer e verrà abbandonato al proprio destino. Come è avvenuto già in passato con truffe come il Ripple Code e Crypto Boom, sarà praticamente impossibile tornare in possesso dei fondi persi. Ciò ha persino portato molte figure di spicco come Charlie Lee (creatore di Litecoin) o Vitalik Buterin (creatore di Ethereum) o persino il produttore cinese di ASICS Bitmain, a cambiare le loro biografie su Twitter per chiarire esplicitamente che non stavano cedendo alcuna criptovaluta.

    Il giorno dopo, l’account truffaldino era ancora attivo, senza che il team di YouTube si sia accorto della truffa messa in atto (come al solito). Il truffatore aveva guadagnato un grande seguito, probabilmente perché (molto probabilmente stava pagando YouTube per pubblicare annunci che reindirizzavano al canale fraudolento:

    Questo canale è ancora operativo e viene finanziato per essere promosso su YouTube. In questo momento quindi, migliaia di persone potrebbero quindi ancora venire truffate. Chiediamo quindi di fare la massima attenzione e di seguire il nostro consiglio spassionato: i soldi facili non esistono e chi li promette, mente sapendo di mentire.

    Come guadagnare realmente con il Ripple (anche in automatico)

    Abbiamo ricevuto moltissime richieste da parte dei nostri lettori, i quali sono desiderosi di sapere se esistono dei modi legali e che funzionano veramente per ottenere risultati concreti dagli investimenti in criptovalute.

    Nonostante non esistano sistemi veramente affidabili per ottenere Ripple gratuiti tramite Airdrop (nessuno regala niente) esistono delle piattaforme per investire sulle criptovalute come Ripple (XRP) in facilità, utilizzando sistemi di trading automatico veramente efficaci anche per gli utenti alle prime armi.

    Per esempio, attraverso la piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) è possibile investire su questa criptovaluta senza commissioni e con la certezza di depositare i propri fondi su una società autorizzata, con oltre 10 milioni di utenti attivi. Vediamo come funziona.

    Con eToro è possibile investire su Ripple, Bitcoin, Ethereum e molte altre criptovalute ottenendo un guadagno sia se il prezzo della criptovaluta si muove al rialzo, che al ribasso.

    Si guadagna anche se il prezzo scende scende perché questa piattaforma prevede l’utilizzo di un’operazione finanziaria chiamata shorting, che consente di ottenere un guadagno anche nel caso in cui la quotazione della criptovaluta dovesse scendere.

    Ovviamente, è possibile acquistare le criptovaluta, mantenendola e quindi ottenendo un profitto quando il prezzo si muove verso l’alto.

    etoro mette inoltre a disposizione un conto di trading online demo, gratuito ed illimitato. Si tratta della soluzione migliore per muovere i primi passi, accumulando esperienza senza dover necessariamente depositare alcun quantitativo di denaro. Quando ci si sentirà pronti, passare al conto reale, è questione di un semplice click.

    Una delle funzionalità più interessanti di eToro è la piattaforma di trading automatico brevettata: “CopyTrading“. Attraverso questa funzionalità, anche gli utenti alle prime armi possono ottenere risultati eccellenti fin dal primo giorno con le criptovalute.

    Questo sistema è totalmente gratuito e consente di copiare le mosse dei migliori investitori del Ripple e delle altre criptovalute, in modalità totalmente automatica. Il CopyTrading è una funzionalità molto apprezzata dagli utenti alle prime armi, quelli che vogliono subito iniziare ad ottenere risultati eccellenti ed al tempo stesso imparare osservando i migliori.

    Gli investitori più capaci (veri e propri professionisti che ottengono un entrata secondaria se i loro risultati sono positivi nel tempo) sono ordinati per mezzo di classifiche. Per iniziare a copiare è sufficiente scegliere i migliori, cliccando sul bottone “COPIA” si inizierà a replicare sul loro conto tutte le loro mosse. Si guadagna in base all’importo investito e al rendimento ottenuto dal trader copiato.

    eToro CopyTrading

    eToro CopyTrading

    Utilizzare il copytrading, nonostante sia veramente facile da usare, non significa fare soldi facili. è vero, ci sono delle classifiche che ordinano i trader migliori, ma per ottenere risultati concreti sul lungo termine l’investitore dovrà crearsi un portafoglio diversificato, copiando con quantitativi simili almeno 4-5 investitori con stili e strategie diverse. In questo modo sarà possibile minimizzare il rischio, in quanto nel caso uno dei trader in copia dovesse commettere un errore, non inciderà in larga percentuale sulla prestazione complessiva del portafoglio d’investimenti.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Il copytrading di eToro è gratuito e disponibile anche con un conto demo illimitato. Per investire con fondi reali, è necessario un deposito minimo di soltanto 200 euro. Con etoro è possibile investire su Ripple e le altre principali criptovalute senza costi (c’è solo un piccolo spread) e con tutta la praticità di una piattaforma facile da utilizzare ed autorizzata (n. di regolamentazione CySEC 109/10). Clicca qua per ottenere un conto gratuito su eToro, è gratis.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Andrea Lagni

    Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

    Lascia un Commento