News

Ethereum ETH: Partnership con Microsoft in tema di R&S

La criptovaluta Ethereum ETH annuncia un accordo con il gigante Microsoft in tema di ricerca&sviluppo nel settore Blockchain.

Obiettivo è quello di fornire maggiore sicurezza e stabilità all’intero sistema.

Ethereum ETH e Microsoft: I dettagli

Nahmii è una piattaforma basata su Ethereum [ETH] che si concentra sullo “sviluppo di applicazioni a livello aziendale”, per conto di Microsoft Azure. Il tutto sarà presentato in un prossimo evento Blockchain intitolato “Microsoft e Hubii – Blockchain in practice”. L’evento si svolgerà presso la sede norvegese di Microsoft a Oslo, il 12 settembre 2019.

Jacobo Toll-Messia, CEO di Hubii e sviluppatore di Nahmii, ha suggerito che la partnership è stata un risultato significativo per l’azienda e che il prossimo evento sarebbe l’occasione perfetta per mostrare le funzioni di Nahmii alla base di utenti Microsoft.

Ecco le sue parole:

“Lavorare a stretto contatto con Microsoft fornirà a Nahmii la piattaforma e l’esposizione di cui ha bisogno per diventare la principale soluzione Blockchain su scala e in termini di interoperabilità”.

Nahmii, che si svolgerà in Microsoft Azure, consentirebbe agli utenti di Microsoft di generare soluzioni software che rendano tutti i sistemi basati disponibili a tutti In blockchain. Inoltre, sembra che il protocollo Nahmii sia compatibile con le piattaforme DLT abilitate per i contratti intelligenti. Il protocollo è progettato per generare una latenza quasi zero, supportando transazioni quasi istantanee con una commissione di transazione bassa.

Christopher Frenning, direttore del cloud e dell’intelligenza artificiale di Microsoft, ha commentato:

La profonda integrazione del prodotto con Nahmii è il tipo di soluzione tecnologica che garantisce che i nostri rappresentanti di vendita siano nella posizione migliore per avere successo in ogni interazione”.

ETH sui mercati: Le news

Già da settimane Ethereum sta puntando forte sulla sviluppo della Blockchain. Presto sarà compatibile con il Token di Telegram e attualmente è in corso un processo di Audit volto a individuare criticità e migliorie da apportare.

Si ipotizza che una maggiore stabilità della sua Blockchain possa apportare benefici anche al Token ETH. Da diverso tempo debole sui mercati, sembra aver trovato slancio per un break rialzista proprio in questa settimana.

Attualmente la quotazione di ETH è pari a $170e prima di operare di nuovo attendiamo i suggerimenti della Trading Central. In che modo? Ovviamente con il servizio gratuito di Segnali di Trading. Elaborati in tempo reale, ci diranno come operare al meglio su Ethereum con una percentuale di successo che sfiora l’80%.

I meno esperti potranno fare pratica su un Account Demo gratuito e senza vincoli, messo a disposizione da 24option.

Richiedi qui il tuo Account Demo
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Rosa Cioni

Laureata in Economia e Commercio. Mi occupo di articoli di news sul trading online, finanza ed economia.

Lascia un Commento