News

NEO: la criptovaluta cinese che fa paura

NEO risulta essere il concorrente più temibile per l’Ethereum, in quanto secondo gli esperti risulta essere estremamente simile. L’obiettivo dei creatori del NEO è quello di creare un network dove la smart economy possa riuscire a soppiantare l’economia tradizionale.

Il nome precedente del NEO era Antshare, e la storia ci dice che questa fu la prima blockchain open source cinese.

Fondata nel 2014, il suo nome deriva dal greco e tradotto significa novità. La missione del NEO era quella di rivoluzionare il modo in cui si commercia, gestendo il passaggio dall’economia tradizionale nei confronti di una smart economy, basandosi essenzialmente sulla tecnologia. Il valore di questa criptovaluta riuscì a passare in pochissimo tempo da 1 dollaro verso i 48 dollari USA nel giro di soli 3 mesi.

Prima di proseguire con il nostro articolo su NEO, segnaliamo che con la piattaforma eToro è possibile investire su NEO senza commissioni e in modo facile e sicuro. La piattaforma eToro è molto intuitiva e soprattutto consente di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno gli investitori professionali.

In pratica, è possibile selezionare gli investitori professionali (su criptovalute e altri asset) che hanno guadagnato di più nel passato e si può cominciare a copiarli con un semplice click. Tutte le operazioni fatte dal trader professionale saranno quindi replicate automaticamente nel conto di chi sta copiando. Si tratta di un modo semplice e sicuro per ottenere profitti con le criptovalute anche se non si ha una preparazione specifica.

Clicca qui per operare gratis su NEO con eToro

NEO: cos’è e come funziona

I fondatori della criptovaluta del NEO decisero di creare per la primissima volta questo network, piattaforma e criptovaluta, partendo dall’idea che la tecnologia sia in grado di portare il progresso cambiando il futuro grazie alla cosiddetta “smart economy”, basandosi sulla tecnologia e sulla smart economy.

Con il termine smart economy, intendiamo “l’economia intelligente” ovvero quel processo che risulta essere in grado di facilitare il processo di un’idea di diventare una realtà tramite la tecnologia oppure semplicemente tramite l’aiuto esterno oppure tramite la comunicazione tra varie persone con svariate competenze, ottime per raggiungere un obiettivo comune. NEO è nato per risultare essere la piattaforma adatta per realizzare tutto ciò.

NEO gestisce infatti i contratti intelligenti e le identità digitali all’interno della piattaforma tramite il pagamento in criptovaluta. Ciò avviene in maniera speculare proprio come con l’Ethereum.

Secondo i creatori del NEO, la blockchain risulta essere superiore rispetto all’Ethereum sotto il punto di vista della scalabilità, ovvero la capacità della piattaforma di resistere a degli aumenti delle transazioni e sia in termini di compatibilità.

Ad oggi NEO supporta svariati linguaggi informatici come Microsoft.net e Java, mentre Ethereum ha invece soltanto Solidity, un linguaggio non molto comune che richiede grandi capacità di programmazione.

Fare trading su NEO

La migliore piattaforma per fare trading su NEO è Plus500. Con Plus500 è possibile speculare sia al rialzo (comprare NEO) che al ribasso (vendere NEO). Plus500 è una piattaforma completamente gratuita e soprattutto affidabile perché è autorizzata e regolamentata.

Puoi comprare NEO su Plus500 cliccando qui

Quotazione Valore NEO

Il prezzo unitario, così come la capitalizzazione, sono aumentati a vista d’occhio nel giro di pochissimo tempo. Il valore di questa criptovaluta è cresciuto in maniera molto veloce a seguito del rebranding di Antshare e NEO, grazie anche alla sponsorizzazione di Microsoft.

Il NEO ha raggiunto il suo massimo durante la giornata del 14 agosto toccando i 48 dollari. Si tratta di un incremento incredibile rispetto al 25 maggio, quando il prezzo di questa criptovaluta si attestava a solo 1 euro.

Attualmente esistono 50 milioni di monete in circolazione, che saranno immessi gradualmente per arrivare a toccare un totale di 100 milioni.

Il NEO ha sofferto molto del ban da parte della Cina con le ICO.

NEO: trading CFD

Vorremmo ricordare a tutti i nostri lettori che attraverso le piattaforme di trading con i CFD è possibile ottenere dei guadagni sia nel caso in cui il prezzo dovesse salire, sia nel caso in cui dovesse scendere.

Si tratta di un vantaggio molto interessante se consideriamo che attraverso exchange blasonati come Coinbase ad esempio, non è possibile guadagnare dai ribassi delle criptovalute presenti all’interno dell’exchange.

Le piattaforme di trading CFD sfruttano il potere dei Contratti per Differenza, in modo da riuscire a consentire a tutti i propri utilizzatori di investire sia al rialzo che al ribasso nei mercati in questione.

NEO Prezzo Quotazione

NEO Prezzo Quotazione

Qua sopra, puoi notare lo screenshot della piattaforma di trading eToro, in particolare della pagina dedicata al NEO. Si tratta attualmente della migliore soluzione esistente per investire in questa criptovaluta, estremamente gettonata durante l’ultimo periodo.

Investire in NEO, semplicemente

Per iniziare ad investire in NEO con eToro è sufficiente cliccare sul grande tasto blu “INVESTI“, in questo modo sarà dunque possibile decidere se investire al rialzo oppure se farlo al ribasso. Non è necessario conoscere nel dettaglio la criptovaluta del NEO, in quanto è possibile anche per i trader alle prime armi iniziare senza necessariamente investire soldi veri, grazie ad un conto di trading online demo.

”CliccaNEO Capitalizzazione di Mercato NEO Capitalizzazione di Mercato[/caption]

Al momento, la criptovaluta del NEO risulta essere tra le prime 20 criptovalute al mondo, con una capitalizzazione di mercato pari a svariati milioni di dollari (al momento della scrittura dell’articolo risulta essere pari a 559 milioni di dollari). Il volume attuale della criptovaluta risulta essere pari a 160 milioni di dollari, con un’offerta generale pari a 65 milioni di NEO e offerta massima pari a 100 milioni.

Acquistare NEO Criptovaluta

Sono moltissime le persone che continuano a domandarsi il motivo principale per cui sempre più investitori stanno considerando di inserire la crittovaluta del NEO all’interno del proprio portafoglio. Vediamo le motivazioni più importanti in assoluto:

  1. Diversificazione del portafoglio: a causa del fatto che il NEO è una criptovaluta peculiare e con moltissime differenze rispetto al Bitcoin o Litecoin (per esempio) potrebbe essere una grande idea investire in questo mercato in fase emergente.
  2. Se stai già investendo con la crittovaluta dell’Ethereum, potrebbe essere una buona idea optare di investire anche dentro al mercato del NEO. Questa sinergia tra le due criptovalute potrebbe garantire interessanti rendimenti, ed un portafoglio estremamente bilanciato.
  3. Investire al rialzo oppure al ribasso. Questa è senza dubbio l’arma segreta di gran parte degli investitori che desiderano ottenere profitti sia al rialzo che al ribasso.

Ricordiamo nuovamente a tutti i nostri lettori, che il trading sul NEO è disponibile in esclusiva con la piattaforma di trading online per CFD eToro.

Con un conto di trading demo attraverso la piattaforma di trading eToro è possibile sia comprare che vendere questa criptovaluta così rivoluzionaria.

”PuoiAprire un conto di trading con eToro Aprire un conto di trading con eToro[/caption]

2. Successivamente, sarà semplicemente necessario cliccare sul bottone “Iscriviti Subito”. Dove potrai inserire tutti i dati richiesti per la registrazione. Così facendo, si otterrà un conto di trading demo ed un conto di trading reale. Si tratta di due account completamente separati, che sono totalmente indipendenti l’uno dall’altro. Il conto demo è utilizzabile fin da subito, il conto di trading reale invece risulta essere sbloccabile attraverso un deposito (di soli 200 dollari).

3. Dopo che si avrà dunque aperto un conto (reale o virtuale che sia) sarà sufficiente cercare la criptovaluta del NEO all’interno del Box di ricerca in alto presente sull’OpenBook di eToro.

NEO su eToro

NEO su eToro

4. Infine, basterà fare click sul tasto Investi, per poi scegliere la quantità di unità da investire ed ovviamente anche la direzione.

Clicca qua per iniziare oggi con eToro.

Vantaggi Piattaforme CFD per il Trading con il NEO

Conviene utilizzare eToro per investire nel NEO? Diamo uno sguardo alle principali caratteristiche dei CFD, che consentono di investire con una grande semplicità all’interno di questo mercato.

  1. Leva: per mezzo della Leva Finanziaria, è possibile aumentare il proprio potere d’acquisto in maniera molto generosa. Si può iniziare con un budget relativamente piccolo, come ad esempio 200 dollari, che grazie alla leva verrà “moltiplicato”. Ad esempio, con una leva 1:2, per aprire una posizione da 500 dollari ne saranno sufficienti soltanto 250.
  2. Aprire posizioni al rialzo oppure al ribasso: con i CFD è possibile investire sia al rialzo che al ribasso. Si può dunque investire (e guadagnare) sia quando il mercato è in fase rialzista, sia quando il mercato è in fase ribassista.
  3. Nessuna commissione: il vantaggio di piattaforme CFD come eToro, è la possibilità di investire con zero commissioni. A differenza dei grandi exchange (che richiedono il pagamento di commissioni molto salate) con i broker di trading online CFD l’unico costo che l’utente deve sostenere è quello dello spread.

NEO Criptovaluta Valore

Diamo quindi uno sguardo al valore della criptovaluta del NEO: è tutto oro quel che luccica? C’è da fidarsi oppure no ad investire dentro a questo mercato crypto-finanziario?

Questa moneta cinese dal nome alquanto strano, risulta essere in assoluto una delle migliori presenti sulla piazza, sia per quanto riguarda il punto di vista dei rendimenti che per la sicurezza.

Cerchiamo prima di tutto di capire insieme come la criptovaluta del NEO possa attualmente vantare tutto questo valore. Ricordiamo che, al momento della scrittura dell’articolo, il NEO è considerata essere una delle migliori criptovalute al mondo.

Il grande aumento del prezzo di NEO nel 2017, è culminato nel 2018 (come per moltissime altre criptovalute). Crittovalute come il NEO (e molte altre ancora) sono riuscite (in maniera estremamente semplice) a registrare dei guadagni estremamente alti, da consentire man mano una vera e propria moltiplicazione dei patrimoni dei suoi possessori.

Prima di versare dunque i propri soldi nel mercato del NEO, è importante considerare come questa criptovaluta risulti avere un’offerta alquanto limitata (65 milioni di token circolanti vs i 100 milioni di token massimi). Questo permette dunque ai token del NEO di risultare essere molto ambiti all’interno dei mercati delle criptovalute.

La piattaforma che sta dietro al NEO vero e proprio (la blockchain) risulta essere al momento utilizzata per una grande serie di applicazioni. Tra le più importanti citiamo quella per la prevenzione dei furti d’identità, monitoraggio delle catene di approvvigionamento e molto altro ancora.

Importante inoltre considerare le moltissime app che utilizzano la crittomoneta del NEO come “benzina” per far funzionare le proprie applicazioni.

In conclusione, possiamo affermare che la criptovaluta del NEO è una delle più interessanti crypto “ancora non troppo conosciute”. Il suo futuro risulta essere estremamente roseo, anche grazie alla sua offerta limitata, trend del prezzo e molti altri fattori ancora. Il modo migliore per investire in questo mercato è quello di utilizzare una piattaforma di trading online CFD, soluzione in grado di consentire commissioni zero, spread bassi e possibilità di investire sia al rialzo che al ribasso.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento