News

Dogecoin: il futuro dei Pagamenti è nelle sue mani

Nel momento i cui si pensa al mondo delle criptovalute si pensa immediatamente a Bitcoin, eppure è Dogecoin il futuro dei pagamenti ameno a livello a aziendale. 

A differenza di BTC, che è sicuramente più capitalizzato ma anche più volatile, il token DOGE rappresenta un ottima alternativa soprattutto per chi opera transazioni a livello business vuole ridurre al massimo i rischi inutili.

Insomma Dogecoin sta diventando uno strumento più appetibile e più adatto per le società che ricorrono alle crypto come metodo di pagamento.

Ad aumentarne fama e diffusione, hanno contribuito soprattutto 2 grandissimi imprenditori ed investitori Crypto: Elon Musk e Mark Cuban.

Al patron di Tesla e Space X è infatti bastato twittare “Dog to the Moon” per scatenare nelle ultime ore, l’ennesima crescita di prezzo del 20%.

Non è la prima volta che i tweet di Musk muovono Dogecoin: è accaduto spesso in passato e quasi certamente continuerà ad accadere. Musk ha infatti dichiarato ufficialmente di voler collaborare con gli sviluppatori e rendere DOGE ancora più efficiente.

Dato che però non è solo questo il motivo che rende conveniente comprare DOGE, vale la pena scoprire quali sono tutte le altre ragioni per cui ha senso aggiungerla in portafoglio. 

Dogecoin: il futuro dei Pagamenti e i vantaggi rispetto a Bitcoin

Cerchiamo di approfondire le ragioni che potrebbero rendere Dogecoin il pilastro dei pagamenti in criptovalute, partendo dalle sue caratteristiche più importanti.

1. Alta liquidità e la capacità di generare forniture infinite di coin.

A differenza di molte altre criptovalute che hanno optato per una politica deflazionaria che ne aumenta il valore, DOGE va in direzione opposta. 

Dogecoin ha già trovato una strategia che permetterà ai suoi coin di  aumentare di valore nel tempo, ricorrendo a Token ad emissione fissa.

Di anno in anno vengono coniate nuove monete, ma per tenere a bada l’inflazione, il numero di coin immessi resta sempre inferiori a quelli già disponibili.

2. Elevata velocità delle Transazioni e costi bassi.

Assicurare una velocità superiore a Bitcoin e numerose altre crypto è sicuramente uno dei fattori che incide di più sul successo di DOGE.

Ma oltre ad una rapidità al di sopra degli standard va anche detto che Dogecoin garantisce commissioni di transazione nettamente inferiori.

3. Sempre più Business che scelgono di accettare pagamenti in Dogecoin.

La fluttuazione di prezzi di Dogecoin è decisamente più contenuta rispetto a quella di Bitcoin e questo la rende più idonea per le transazioni.

Tuttavia la procedura che permette alle aziende di integrare il pagamento in criptovalute è piuttosto articolata.

Per questa ragione il protocollo Dogecoin continua ad impegnarsi per creare modi nuovi e rendere il tutto più accessibile.

Grazie alle novità introdotte con il suo Gateway di pagamento, le partnership sono in netto aumento.

Inutile dire che le aziende che adottano questa strada, saranno ampiamente ricompensate da un netto aumento di nuovi clienti.

Note finali

Abbiamo visto cosa rende Dogecoin il futuro dei pagamenti e soprattutto quali sono le ragioni che lo fanno preferire a Bitcoin. 

Vantaggi come alta liquidità, rapidità delle transazioni e focus per integrarla come metodo di pagamento sono un ottima base per la sua ascesa.

E’ però bene ricordare che Dogecoin ha avuto una vera e propria esplosione a partire dal lancio fino a maggio 2021. Immediatamente seguita da un crollo che ha fatto temere che il suo token e il suo progetto non si sarebbero più ripresi. 

Oggi fortunatamente il token DOGE è sicuramente più solido, capitalizzato e meglio strutturato, ma qual è il modo migliore per investire?

Uno degli strumenti migliori per comprare Dogecoin riducendo i rischi legati al suo acquisto è eToro.

La sua piattaforma permette infatti sia di acquistare i token DOGE come su un comune exchange (ma senza commissioni fisse), ma anche di investire in Dogecoin con i CFD.

Grazie a questa seconda modalità di trading, anche un ipotetico e improvviso ribasso del prezzo della criptovaluta diventa occasione di profitto.

Ovviamente bisogna tener conto dei rischi: se la previsione sull’andamento del Dogecoin non è corretta si possono subire delle perdite.

Per iniziare subito a creare il proprio portfolio crypto è sufficiente creare il proprio account di trading eToro, con un inedito deposito minimo a partire da sole 50 euro. 

Ecco il link per accedere alla piattaforma:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento