News

Chiliz [CHZ]: come sfruttare il breakout (Analisi 20 settembre 2022)

Il recupero di Chiliz [CHZ]  dalla linea di base di $ 0,08 ha orchestrato un rally rialzista, che ha spinto la moneta oltre le obbligazioni della sua EMA 20/50/200. Pur fissando un punto al di sopra di questi ostacoli, CHZ ha segnato un previsto breakout dal suo modello rialzista sul grafico giornaliero.

Con la 50 EMA che guarda a nord che scivola sopra la 200 EMA, gli acquirenti potrebbero cercare di accelerare il loro vantaggio nei prossimi tempi. Al momento della scrittura CHZ veniva scambiato a $ 0,2365, in calo del 2,06% nelle ultime 24 ore.

Prima di proseguire con l’analisi, ti consigliamo di comprare Chiliz usando solo piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.
Clicca qui per ottenere un conto su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Chiliz: situazione attuale del prezzo

Il recupero dal livello di $ 0,08 ha comportato uno sbalorditivo ROI del 215% fino a quando CHZ non ha raggiunto il suo massimo di quattro mesi il 23 agosto. Il declino da questo livello ha segnato un classico canale discendente in questo lasso di tempo. Il breakout risultante ha posizionato la moneta per un rialzo a breve termine.

Una chiusura convincente al di sopra dell’intervallo $ 0,23- $ 0,24 potrebbe aiutare l’alt a  testare nuovamente l’intervallo $ 0,263- $ 0,28 nelle prossime sessioni. Ma un’inversione al di sotto della regione di $ 0,23 potrebbe ostacolare il progresso rialzista.

Nel frattempo, la croce d’oro sulla 50 EMA con la 200 EMA può gettare solide basi per la crescita a lungo termine dell’altcoin. Inoltre, i ritracciamenti a breve termine continuerebbero a trovare terreno di rimbalzo dall’intervallo 0,19$-0,2$. Il  Relative Strength Index (RSI)  ha preso una posizione rialzista mentre alla fine ha superato il supporto 59. Un’oscillazione continua al di sopra di questa soglia aiuterebbe gli acquirenti a trovare massimi più freschi sul grafico.

Inoltre, il  Volume Oscillator (VO)  ha segnato picchi più alti durante i recenti guadagni. Questa lettura ha suggerito una mossa rialzista relativamente forte negli ultimi giorni.

Infine, le  linee DMI hanno svelato inclinazioni rialziste ma l’ADX ha faticato ad affermare un forte trend direzionale. Data la rottura del canale verso il basso insieme alla croce d’oro dell’EMA 50/200, gli acquirenti potrebbero puntare a lottare per ottenere di più nelle prossime sessioni.

Una chiusura al di sotto della 20 EMA potrebbe invalidare le inclinazioni all’acquisto. I  potenziali obiettivi  rimarrebbero gli stessi di cui sopra. Infine, i trader/investitori dovrebbero tenere d’occhio il movimento di Bitcoin e i suoi effetti sul mercato più ampio per fare una mossa redditizia.

Considerazioni finali

In conclusione, come sempre, desideriamo ricordarti che per investire in Chiliz e altre criptovalute, eToro rimane la soluzione più affidabile. Si tratta, infatti, di un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • ha spread bassi;
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento