News

ZILLIQA (ZIL): analisi del prezzo aggiornata al 23 maggio 2022

Durante il fine settimana Zilliqa è riuscita ad ottenere una buona performance rialzista con un rialzo di circa il 52% dal minimo del 12 maggio. In un contesto generale, quello delle criptovalute, che non sta vivendo il suo periodo d’oro, si inserisce dunque questo rally.

Prima di proseguire a parlare di Zilliqa vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrete anche la funzionalità demo e copytrading.

ZILLIQA: cosa sta accadendo

ZIL è stato scambiato a 0,061$ nel momento in cui scriviamo, dopo un’impennata del 19% nelle ultime 24 ore.

Dopo aver rivelato l’inizio del suo progetto Metaverse, l’altcoin ha assistito a un ROI senza precedenti del 456,9% tra il 21 marzo e il 1 aprile. Pertanto, l’alt ha raggiunto il suo massimo di dieci mesi mentre affrontava un forte rifiuto di prezzi più alti. Di conseguenza, ZIL si stava deprezzando entro i limiti di un canale discendente da oltre un mese.

Poiché la struttura del mercato continuava a oscillare per mostrare un vigore ribassista, ZIL ha avuto difficoltà a mantenersi al di sopra delle catene dei suoi 20 EMA e 50 EMA. La linea di tendenza superiore del Pitchfork ha frenato tutti i tentativi di recupero rialzista negli ultimi tre giorni. Sebbene il prezzo si aggiri attorno a un intervallo di liquidità relativamente alto, potrebbe eventualmente entrare in una stretta prima di scoppiare.  

La capitalizzazione di mercato di ZIL ha registrato un rialzo significativo negli ultimi giorni, ma l’offerta detenuta dalle balene non ha registrato alcun rialzo significativo. Questo potrebbe essere un segno che il rally in corso è principalmente supportato dal mercato al dettaglio.

L’attuale rally è stato alimentato dall’accumulo sulla scia del lancio dell’alleanza Web3 di Zilliqa il 19 maggio. La metrica dell’attività di sviluppo ha registrato un’attività significativa nei giorni precedenti l’annuncio. Di sicuro gli investitori/commercianti devono tenere d’occhio il movimento di Bitcoin che influisce sulla percezione generale del mercato.

Considerazioni finali

Se desiderate investire in criptovalute vi ricordiamo che il modo più semplice e sicuro rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento