News

KUSAMA (KSM) raggiungerà un breakout rialzista?

La criptovaluta nativa di Kusama, KSM, è una delle tante vittime dell’ultimo mercato ribassista. Finora è precipitata di circa il 50% dall’inizio di maggio e il forte sconto lo ha fatto crollare ai livelli di gennaio 2021. KSM ha goduto di una sana ripresa rialzista a marzo, apparentemente ponendo fine alla sua lunga corsa al ribasso iniziata a novembre dello scorso anno. 

Prima di proseguire a parlare di KUSAMA vi consigliamo di investire in criptovalute solo su piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrete anche la funzionalità demo e copytrading.
Clicca qui per ottenere un conto su eToro

KUSAMA: cosa sta accadendo

Il prezzo fortemente scontato di KSM lo rende un buon candidato per una ripresa rialzista. Ci si aspetterebbe almeno che qualche rialzo produca resistenza ai livelli di ritracciamento di Fibonacci a 2,618 e 1,618.

È interessante notare che KSM ha registrato un apprezzamento del valore del 21,15% nell’ultimo giorno. Al momento della scrittura, inoltre, stava cambiando i portafogli a $ 80,67.

Un cuneo discendente con minimi più bassi dovrebbe produrre un breakout rialzista. Ciò è supportato dal fatto che la criptovaluta sta attualmente tentando di riprendersi dalle condizioni di ipervenduto. Anche i ribassisti sembrano perdere il loro slancio, come mostrato dal DMI. Nel frattempo, l’IFM ha formato un massimo più alto rispetto al minimo più basso del prezzo rispetto al calo precedente. Ciò significa che non c’era tanta distribuzione nell’ultimo calo rispetto al precedente.

L’azione storica dei prezzi di KSM rivela che si riprende sempre dopo più di cinque candele giornaliere ribassiste consecutive. L’ultimo mercato ribassista ha portato a sette candele rosse consecutive.

KSM dovrebbe quindi prepararsi al recupero se la storia si ripete. La sua fornitura detenuta dalle balene ha finora registrato un aumento nelle ultime 24 ore. Anche il tasso di finanziamento dei derivati ​​FTX ha registrato un forte recupero dopo il recente calo, a significare una ripresa della fiducia nel mercato di questi.

Il mercato delle criptovalute sta lottando per riprendersi dall’ultimo crollo e l’assalto ribassista potrebbe non essere finito. La performance laterale di KSM negli ultimi giorni è un segno che non c’è abbastanza volume di acquisto per spingere una ripresa sostanziale.

Considerazioni finali

Se desiderate investire in criptovalute vi ricordiamo che il modo più semplice e sicuro rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento