News

Serie di perdite Bitcoin: Intanto i nuovi token LUNA fra alti e bassi

Pubblicato: 30 Maggio 2022 di Francesco

Nel corso dei nostri tanti approfondimenti, essendo ormai da anni un concreto punto di riferimento nel settore crypto, ci siamo trovati più volte ad esporre le cosiddette serie di perdite Bitcoin, ossia settimane consecutive che vedevano la criptovaluta in rosso, senza nessuna progressione in aumento.

Gli ultimi tempi sono stati sicuramente complessi, con il mercato delle criptovalute che ha perduto terreno, evidenziano un crollo colossale sul marker cap generale (capitalizzazione di mercato complessiva). In tutto, le due notizie più analizzate ed esposte nelle ultime ore riguardano:

  • il timido recupero del Bitcoin, dopo un nuovo record di perdite su serie settimanali;
  • il disastroso avvio del nuovo token di Terra LUNA, lanciato nel corso delle scorse ore sul mercato, con un timido recupero al momento di questa stesura.

Due eventi che si inseriscono in un contesto molto delicato, che porta gli analisti ad analizzare nel dettaglio tutti i possibili fattori di influenza. Avremo modo di approfondire a seguire entrambi i punti, non prima di aver ricordato come sia il Bitcoin, sia il nuovo token di Terra siano listati solamente sui migliori broker & exchange al mondo, come ad esempio il conosciuto e regolamentato eToro (clicca qui per iscriverti).

Serie di perdite Bitcoin: superato il record negativo delle 6 settimane

Tornando a quanto esposto in precedenza, è bene ricordare come nella giornata di ieri 29 maggio 2022, il prezzo di scambio del Bitcoin avesse rotto nuovamente al ribasso il muro dei 29.000 dollari per unità. Nelle prime ore della giornata odierna, ha tuttavia subito un timido recupero, portandosi al di sopra i 30.000 dollari.

Ciò che molti esperti ed analisti del mercato temevano, era la conferma della nona settimana in negativo continuativa, senza registrare recuperi significativi. Tornando indietro nel tempo, fino a pochi mesi fa, il Bitcoin non aveva mai superato più di 6 settimane consecutive in rosso, senza evidenziare percentuali positive.

Tutto ciò prendendo ovviamente in considerazione tutta la storia della criptovaluta, che parte quindi dal lontano 2010. Al momento di questa stesura, la variazione mensile (sulla base dei prezzi attuali, pari a circa 30.628,31 dollari), è pari al circa -20,8%.

Passando alla seconda notizia, è invece possibile focalizzare l’attenzione sul nuovissimo progetto di Terra, che per riprendersi dal pesante fallimento del suo primo token, ha ultimamente proposto e lanciato sul mercato (con approvazione della comunità con voti superiori alla maggioranza assoluta) un nuovo token ed un nuovo programma Airdrop.

Ciò che tuttavia è stato possibile constatare, è il crollo di valore subito dopo l’emissione del token. Ricordiamo infatti come all’interno dei principali siti informativi e di scambio, il token del progetto Terra non venga più chiamato “LUNA”, bensì “LUNC”. Quali sono state le sue ultime variazioni sul grafico?

Prendendo come riferimento gli andamenti ed i dati proposti dal sito autorevole CoinGecko, la variazione delle ultime 24 ore ha visto il passaggio (fino al momento di questa stesura) da quote pari a 0,00007523$, fino a massimi (sempre in un range giornaliero) di 0,00018397 dollari.

Note finali

Per tenere costantemente sotto controllo il valore del Bitcoin, così come il valore del nuovo token del progetto Terra (LUNC), puoi utilizzare i comodi grafici in tempo reale, messi a disposizione dai migliori broker online. Si tratta di piattaforme di ultima generazione, che permettono di accedere al comparto crypto in modo rapido ed autonomo.

Su numerose criptovalute, come ad esempio il BTC, puoi sia agire in modo diretto (comprando realmente la criptovaluta e conservandola all’interno di un solido wallet), sia agire con CFD, ossia strumenti derivati. Gli stessi replicano l’andamento del token, permettendo di agire anche al ribasso, con vendita allo scoperto (il cosiddetto short selling su criptovalute).

Il broker ti permette di iniziare senza alcun impegno tramite un account di prova. È semplicemente una modalità demo, da poter utilizzare a propria discrezione per testare nuove strategie e per provare tutte le funzionalità della piattaforma in modo diretto (senza correre rischi sul capitale reale).

Tantissime inoltre i servizi, come ad esempio la possibilità di fare staking crypto su determinate criptovalute POS, oppure la possibilità di copiare le strategie a mercato di reali Popular Investor (dopo averli selezionati), con la funzione del Copy Trading. Completa il tutto:

  • gestione altamente semplificata anche tramite applicazione;
  • assistenza professionale ed esaustiva;
  • indicatori analitici, da poter utilizzare su tutti i grafici supportati;
  • sezione formativa, con la nota Financial Academy.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento