Guide

Terra LUNA: Cos’è e Come Funziona [Guida 2021]

Uno dei progetti più innovativi presentati nel corso degli ultimi tempi è stato quello di Terra LUNA. Si tratta di ecosistema online, incentrato sul mondo dei pagamenti e fortemente basato sul settore delle blockchain. Visti i continui sviluppi e le continue notizie sul nuovo strumento, abbiamo deciso di approfondire.

Il settore crittografico ci ha ormai abituati ad esaminare progetti di ultima generazione, che trovano crescite importanti in pochissimi mesi. E’ il caso anche di Terra? Nel corso della nostra guida completa, soffermeremo l’attenzione su determinati aspetti, incentrati sul progetto e suoi principali punti di forza.

Entrando nel dettaglio parleremo di:

  • Cos’è Terra LUNA e cosa propone di diverso rispetto ad altri ecosistemi crittografici;
  • Quali sono le principali caratteristiche alla base della sua struttura e della sua rete;
  • Come investire su Terra “LUNA”.

In riferimento all’ultimo punto, presenteremo le principali modalità ad oggi presenti sul mercato per poter negoziare con strumenti crittografici, sia nuovi che storici (come ad esempio il Bitcoin). A tal riguardo, uno dei sistemi alternativi agli acquisti tramite exchange, riguarderà l’uso dei broker di CFD.

Uno dei più completi, dove individuare le principali criptovalute mondiali, è eToro. A seguire altre piattaforme professionali e regolamentate:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Terra [Luna]: Cos’è

    Terra Luna

    Come esposto all’interno dell’introduzione, Terra [LUNA] rappresenta un progetto innovativo, che può considerarsi uno degli ecosistemi crittografici più ampi e completi all’interno del settore.

    Come vedremo nel corso dell’approfondimento, il progetto è associato ad una serie di funzionalità di ultima generazione, tutte accomunate dalla volontà di creare meccanismi semplificati e semplici per i propri utenti ed utilizzatori di rete.

    La nascita di Terra risale al 2018, quando una squadra di sviluppo, composta da professionisti del settore, decise di strutturare le fondamenta dell’ecosistema.

    Dopo un anno dai primi test, la Mainnet ufficiale venne lanciata nella prima metà del 2019. Durante il 2020, nuove funzioni vennero implementate e l’ecosistema iniziò ad incrementare il proprio interesse sul mercato. Le idee originarie alla base di tutto vengono ad oggi attribuite a due esperti di blockchain ed appassionati di strumenti crittografici, ossia Do Kwon e Daniel Shin.

    Ma come viene classificato Terra? Il focus principale alla base del progetto attiene la possibilità, data ovviamente agli utenti che decidono di utilizzare la rete, di poter effettuare pagamenti e transazioni in modo controllato e per determinati versi anche all’insegna della convenienza.

    Mette a disposizione una serie di stablecoin (ossia degli strumenti crittografici ancorati all’andamento di un determinato asset), associati al dollaro degli Stati Uniti D’America, al Won della Corea del Sud ed al Tugirk della Mongolia. Le stesse stablecoin proposte da Terra sarebbero associate a determinati vantaggi rispetto ad altri progetti competitors. Nel dettaglio:

    • Pagamenti con commissioni basse;
    • Velocità sui trasferimenti (considerati istantanei all’interno della pagina ufficiale);
    • Pagamenti transfrontalieri senza blocchi o malfunzionamenti (in altri termini in modo efficace ed efficiente).

    Terra [Luna]: Come funziona

    Adesso che abbiamo compreso nel dettaglio le principali caratteristiche associate alla storia ed al progresso di Terra “LUNA”, è ora possibile procedere con aspetti prettamente legati alla sua struttura interna ed alle varie funzionalità offerte. Come funziona Terra?

    Come esposto nel corso dei paragrafi precedenti, partita da un progetto incentrato prettamente sui pagamenti, Terra ha finito per aggiungere sempre più opzioni, diventando un ecosistema completo, incentrato su tecnologie blockchain innovative. Entrando nel dettaglio, è possibile focalizzare l’attenzione su alcuni punti specifici, esposti a seguire:

    • Protocollo Anchor;
    • Sistema Mirror;
    • Smart Contract.

    Protocollo Anchor

    Una delle prime funzionalità esposte all’interno dell’ecosistema, al di là del meccanismo di pagamento, che ha iniziato a riscontrare numeri importanti nel corso del 2021, è l”Anchor. Si tratta semplicemente di un processo legato all’immobilizzazione dei propri possedimenti all’interno dell’ecosistema.

    Nel corso degli ultimi mesi, le funzioni di immobilizzazione crittografiche, come ad esempio il lending crypto o lo staking crypto, hanno mostrato crescite importanti. I nuovi progetti hanno così intuito la necessità nel poter puntare su questo meccanismo, incentivando sistemi di deposito.

    L’Anchor dà quindi la possibilità di depositare stablecoin all’interno di Terra e di poter ottenere una resa, ossia un rendimento in percentuale, a sua volta legato a ricompense per aver partecipato all’immobilizzazione. Si tratta di un sistema che, associato agli altri, compreso quello più importante sui pagamenti, permette di diversificare le proprie scelte in caso di non utilizzo dei propri possedimenti.

    Sistema Mirror

    Il meccanismo Mirror, come ricorda il termine, rappresenta una funzione implementata successivamente all’interno dell’ecosistema, che permette di creare “a specchio” determinati strumenti che replicano assets realmente esistenti. Vengono quindi definiti strumenti “sintetici”, che vanno semplicemente a replicare in modo speculare un determinato strumento.

    Rappresentano un ulteriore meccanismo per cercare di accrescere l’interesse nel settore crittografico, ma soprattutto per portare nuove attività all’interno del business delle blockchain. Si ha in questo modo la possibilità di poter creare un asset a specchio, che nel progetto prende il nome di “mAsset”.

    Fra i requisiti per la creazione di questo strumento di derivazione, troviamo il blocco, ossia l’immobilizzazione, di una quantità pari a > 150 % del valore paritario all’interno della rete Terra. Si tratta semplicemente di una garanzia erogata per poter partecipare alla creazione del mAsset. Una volta che il valore dello strumento ha ottenuto il 150 %, l’asset sintetico può essere “bruciato”, dando al possessore la possibilità di ottenere il controvalore.

    Quanto alla gestione dei prezzi del mAsset all’interno del sistema, Terra utilizza uno specifico sistema basato su oracoli, associati ad un meccanismo decentralizzato. Gli aggiornamenti vengono schedati ogni 30 secondi e fanno riferimento ai prezzi ed ai valori ufficiali dell’asset reale.

    Smart Contract

    Un ultimo elemento chiave associato al funzionamento di Terra è rappresentato dalla possibilità di poter mettere a disposizione degli utenti un sistema rapido ed innovativo per poter costruire e programmare. Nel dettaglio, Terra risulta compatibile con una specifica tecnologia, che prende il nome di CosmWasm.

    Gli sviluppatori, informatici e programmatori hanno l’opportunità di strutturare propri smart contract (ossia contratti intelligenti) in diverse modalità, avendo a disposizione caratteristiche uniche nel loro genere. Tutto ciò strettamente associato al settore della finanza decentralizzata (DeFi) ed applicativi di nuova generazione.

    Un ulteriore punto di forza, è rappresentato dalla solidità e dalla rapidità sulle esecuzioni. A garantire tutto ciò, oltre che alla struttura ed ai protocolli interni, anche il meccanismo di consenso Tendermint BFT, che garantisce risposte efficienti in appena 6 secondi.

    Terra Luna Token

    All’interno dell’ecosistema Terra, è possibile individuare un proprio token nativo, che prende il nome di LUNA. Si tratta in primo luogo di uno strumento associato alla governance del progetto ed in secondo luogo di uno strumento crittografico a tutti gli effetti, ad oggi associato ad un proprio valore e ad un proprio andamento.

    I possessori del token Terra LUNA, hanno così la possibilità in primis di poter ottenere all’interno del proprio portafoglio uno degli asset più seguiti degli ultimi tempi ed in secondo luogo, in riferimento all’ecosistema, di avere uno strumento per votare ed accettare le proposte di miglioramento o di modifica.

    Aprendo un piccolo appunto sulla governance della piattaforma, a rendere tutto possibile è proprio la rete di utenti. Come molte volte avviene, soprattutto per organizzazioni e piattaforme decentralizzate, è la stessa comunità, in questo caso Terra community, a permettere uno sviluppo ed un miglioramento dell’intero progetto.

    Come ricordato in precedenza, il token LUNA ha una propria quotazione, visibile all’interno dei principali siti informativi. A seguire maggiori dettagli in merito.

    Terra [Luna]: Quotazione, prezzo ed andamento

    Dal momento del suo lancio, fino ai giorni d’oggi, il valore di Terra “LUNA” ha mostrato diversi cambiamenti, dettati dalla volatilità dell’asset.

    Secondo i dati proposti da CoinMarketCap, nonostante la quotazione del token avesse superato la soglia del dollaro durante agosto del 2019, ha finito successivamente per mostrare trend al ribasso, anche durante i primi mesi del 2020, al di sotto lo stesso target.

    Nel corso di tutto il 2020 il valore di Terra “LUNA” non ha più avuto forza di superare nuovamente quota 1 dollaro per unità, fino all’arrivo del 2021. Durante i primi mesi del nuovo anno, nuovi interessi hanno infatti permesso al token di ottenere nuovi traguardi importanti, rompendo dapprima il muro dei 15 dollari e successivamente dei 20, per poi subire correzioni successive.

    Terra luna grafico CoinMarketCa

    Come investire su Terra “Luna”

    I sistemi ad oggi presenti sul mercato per poter comprare Terra LUNA riguardano le migliori piattaforme online. Fra queste, tuttavia, al di là degli acquisti diretti, ossia utilizzando gli exchange più importanti, una nuova modalità innovativa ha lentamente iniziato ad ottenere interesse.

    Si tratta dei broker online di CFD, che danno la possibilità di negoziare sulle principali criptovalute mondiali, aggiungendo di volta in volta token e strumenti crittografici di nuova emissione e nuova nascita (qualora si mostrino rilevanti). Utilizzare i contratti per differenza, contrariamente dagli acquisti fisici, significare far riferimento su repliche dell’asset, senza il bisogno di utilizzare alcun portafoglio di archiviazione.

    Al di là di ciò, una delle possibilità più rivoluzionarie attiene la possibilità di poter utilizzare la cosiddetta vendita allo scoperto. Permette di aprire posizioni di vendita, ipotizzando eventuali variazioni negative del prezzo dello strumento. A seguire le due opzioni disponibili:

    • Opzione di acquisto: CFD al rialzo;
    • Opzione di vendita: CFD al ribasso.

    Due broker che permettono di operare tramite CFD sulle principali criptovalute mondiali (come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Ripple, EOS, Cardano e molto altro), il tutto senza commissioni fisse, ricordando solamente bassissimi spread, sono:

    eToro

    Una piattaforma regolamentata, in possesso di tutte le autorizzazioni di pertinenza per poter offrire i propri strumenti all’interno del nostro Stato, è eToro (qui per la pagina ufficiale). Si tratta di un operatore completo, che nel corso degli anni ha saputo distinguersi non solo nel settore del trading su titoli azionari, ma anche su quello degli strumenti crittografici.

    Il suo database conta ad oggi numerosi assets, fra i quali anche molteplici criptovalute di nuova generazione. Ogni trader, attraverso una piattaforma interattiva semplice e basilare, ha la possibilità di attuare la propria strategia (al rialzo o al ribasso), sfruttando la presenza dei CFD.

    Scopri qui eToro e la lista delle criptovalute

    Per ogni strumento di negoziazione viene messo a disposizione un comodo grafico in tempo reale, che permette di avviare studi personali, utilizzano molteplici indicatori analitici a costo zero. Anche la presenza del conto demo, ossia di un simulatore a tutti gli effetti (completamente gratuito), è garantita a tutti gli iscritti.

    Un meccanismo singolare, presente solamente su eToro (qui per la pagina ufficiale), riguarda poi il Copy Trading. Si tratta di un meccanismo di trading automatico, non basato su algoritmi o software virtuali, bensì sulla possibilità di poter copiare reali professionisti del settore, il tutto senza costi aggiuntivi.

    Scopri qui eToro il Copy Trading

    OBRinvest

    Anche OBRinvest (qui per la pagina ufficiale) rappresenta una delle piattaforme più complete presenti ad oggi nel settore del trading online su criptovalute. Permette di gestire il proprio account attraverso diverse modalità. La prima attiene il sistema web desktop, ossia tramite PC ed una normale connessione ad internet.

    Il secondo riguarda un software professionale, ossia MetaTrader4, che garantisce una delle migliori esperienze di gestioni, il tutto accompagnato da numerosi strumenti di supporto. In ultimo, ricordiamo la presenza dell’applicazione OBRinvest, scaricabile a costo zero su tutti gli store online.

    Scopri qui OBRinvest

    Oltre ad essere considerato un operatore regolamentato, che permette di negoziare con le principali criptovalute ad oggi presenti online, OBRinvest dispone di numerosi servizi integrativi. A seguire i più importanti:

    Clicca qui per OBRinvest

    Terra [Luna] Mining: è possibile?

    Come molte volte accade con la nascita di nuovi strumenti e di nuovi ecosistemi associati a specifici token, ci si chiede se sia o meno possibile attuare l’ormai noto processo di Mining.

    In questo contesto, è importante tenere a mente come i token Terra [LUNA], intesi in questo caso come assets veri e propri e non come ecosistema, non possano essere minati. L’erogazione degli stessi, al di là dell’emissione iniziale, esposta al momento del lancio, segue infatti regole ben precise, che risultano ancorate alle decisioni originarie alla base del progetto.

    Nonostante alcuni strumenti crittografici permettano ancora il processo di mining, lo stesso, nel corso degli ultimi anni, ha subito numerosi cambiamenti, dettati da una parte dalla necessità di dotarsi di costosi macchinari, per riuscire a competere con le migliori e colossali mining farm, e dall’altra dai minori ritorni sul processo.

    ”Terra” line1=”Ecosistema basato su Blockchain” line2=”Numerose funzionalità” line3=”Sistema Mirror ed Anchor” line4=”Token Luna con proprio valore ed andamento” image=”wp-content/plugins/cgr-infographics/f.png” colorbox=”#FBA432″]

    Terra [Luna]: Opinioni

    All’interno di qualsiasi approfondimento, è sempre bene andare alla ricerca di pareri da parte di professionisti del settore. Effettuando semplici ricerche online, è possibile individuare numerose opinioni e recensioni su Terra – “LUNA”.

    L’ecosistema alla base del progetto viene considerato ancora relativamente nuovo, ma non per questo privo di interessi. La presenza di un meccanismo che permetta di immobilizzare i propri possedimenti, ossia l’Anchor, rappresenta una delle funzionalità più innovative (anche se presente sotto diverse spoglie in numerosi altri progetti).

    Quanto al token LUNA, inteso come vero e proprio asset di scambio, i traguardi mostrati nel corso dei primi mesi del 2021 sono ben lontani dai valori registrati nel corso del 2020. Tutto ciò reduce anche da numerosi altri traguardi mostrati da altri token ed altre criptovalute di nuova generazione.

    Contrariamente dal passato, dove le attenzioni erano volte quasi completamente su Bitcoin e valute digitali affini, ad oggi si assiste sempre più ad analisi su nuovi ecosistemi, a loro volta associati a veri e propri strumenti, come ad esempio:

    Conclusioni

    In conclusione, Terra LUNA ha rappresentato sicuramente uno dei progetti più innovativi e completi degli ultimi anni. La sua associazione al settore della DeFi, ossia finanza decentralizzata, le permette di ottenere numerosi interessi da parte di molte compagnie.

    Nel corso degli ultimi anni, Terra ha infatti avuto la capacità di chiudere una serie di collaborazioni importanti con specifiche società di pagamento. In un mondo sempre più spinto verso la digitalizzazione dei pagamenti, in stretta associazione con il settore crittografico, Terra punta a divenire uno dei principali protagonisti.

    Oltre ad aver spiegato nel dettaglio il suo ecosistema, nonché i principali traguardi raggiunti dal token di governance “LUNA”, abbiamo presentato una lista completa con le migliori piattaforme per poter negoziare sui principali strumenti crittografici. Fra questi, si ricorda eToro (qui per la pagina ufficiale) e OBRinvest (qui per la pagina ufficiale).

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su Terra “Luna”

    Cos’è Terra “LUNA”?

    Si tratta in primo luogo di un ecosistema di ultima generazione, associato ad un sistema di pagamento basato su blockchain e stablecoin. In secondo luogo, il token LUNA rappresenta uno strumento a tutti gli effetti, con proprio valore e proprio andamento.

    Quando è stata lanciata Terra “LUNA”?

    Le idee originarie alla base di Terra “LUNA” sono state lanciate nel 2018, anche se l’ecosistema ha visto il suo interesse soprattutto a partire dal 2020.

    Come comprare Terra “LUNA”?

    Nel corso della nostra guida abbiamo ricordato come Terra “LUNA” non sia minabile, ma acquistabile all’interno dei migliori scambiatori online. All’interno dello stesso settore, abbiamo ricordato anche la presenza dei migliori broker online di CFD, che permettono di negoziare con le migliori criptovalute al mondo, in modo rapido e regolamentato.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento