News

Nuovo record Cronos: il token CRO vola

Il nuovo record Cronos fa registrare l’ennesimo massimo storico per un progetto che sta diventando sempre più rilevante sull’intero comparto crypto.

In queste ore in cui l’intero mondo delle criptovalute è quasi totalmente dominato da movimenti laterali il token CRO va in controtendenza e va in netta ascesa verso livelli mai raggiunti prima.

La sua bull run sembra dunque essere partita in netto anticipo sui tempi e visto che l’esordio della nuova tecnologia del protocollo è attesa per lunedì 8 Novembre, potrebbero essere altre le ragioni che hanno provocato questo boost.

Insomma vale la pena capire cosa sta succedendo e soprattutto cosa potrebbe succedere a partire dalla prossima settimana con il lancio delle nuove integrazioni.

Nuovo record Cronos: cosa è successo?

Sicuramente l’attesa delle nuove integrazioni del protocollo hanno avuto un certo ruolo nel trend decisamente rialzista di Cronos, ma da solo non giustifica la grande crescita che CRO ha avuto nelle ultime ore.

A contribuire c’è infatti anche un altro fattore esterno che vale la pena di esaminare per comprendere appieno la situazione.

La prima grande spinta viene dal successo degli NFT legati a UFC. La campagna di diffusione lanciata all’interno del marketplace NFT è stata un vero e proprio successo.

Non solo è riuscita a dimostrare di essere ben funzionante e funzionale sia dal punto di vista tecnico che commerciale, ma anche dal punto di vista qualitativo.

Sono infatti già numerosissimi i grandi gruppi, gli artisti ed i brand che hanno scelto di utilizzarla e questo non fa portare ulteriore attenzione verso il progetto.

Questo ovviamente non fa che supportare l’entusiasmo per l’arrivo della Mainnet Cronos prevista per lunedì.

Per il progetto questa sarà uno degli upgrade tecnologici più importanti della sua storia e rederà la chain Cronos compatibile con la EVM di Ethereum.

Note Finali

Ormai è solo questione di ore prima che il Protocollo Cronos possa entrare a pieno titolo tra i progetti di finanza decentralizzata più rilevanti a livello globale.

L’entusiasmo ovviamente non manca visto che il nuovo record Cronos è arrivato anche in anticipo rispetto sia al lancio che alle previsioni.

A questo punto resta solo da capire quale sarà l’andamento della prossima settimana?

Secondo il parere degli esperti e gli indicatori la Bull run di CRO potrebbe continuare ad ampliarsi per tutta la prossima settimana, ovviamente sempre al netto di fisiologiche correzioni.

Diciamo quindi che si tratta quindi di un buon momento per entrare a mercato, ma ricordiamo che per chi volesse evitare l’impatto di eventuali correzioni, oltre all’acquisto diretto del token CRO è sempre possibile optare per la negoziazione in CFD.

Broker come eToro forniscono infatti entrambe le possibilità di investimento e lo fanno attraverso una piattaforma sicura e regolamenta.

Per aggiungere subito Cronos al proprio portfolio crypto è quindi sufficiente accedere alla piattaforma e attivare il proprio account con un inedito deposito minimo a partire da sole 50 euro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento