News

LUNA perde il 20%: mandato di arresto per Do Kwon

Pubblicato: 14 Settembre 2022 di Francesco

Leggendo le ultime notizie sul settore delle criptovalute, un tribunale coreano avrebbe emesso un mandato di arresto nei confronti di Do Kwon ed altre cinque persone strettamente coinvolte nel noto caso Terra. Mentre la notizia gira, LUNA perde il 20% (come evinto sul grafico storico).

Una notizia che dilaga in un momento alquanto singolare ed unico nel suo genere, con il progetto Terra che sta ormai da settimane tentando di risalire e di risolvere i vecchi problemi, sfruttando un ecosistema rinnovato praticamente da zero, con un nuovo token denominato LUNC.

Il valore di entrambe le criptovalute, LUNA e LUNC sarebbe quindi in calo, con il primo token in discesa del circa 20% su base giornaliera (24 ore). Quanto pesano le nuove accuse su uno degli uomini più influenti di Terra? Esistono possibilità di recuperi, o si tratta di un down più pessimistico del solito?

Domande che proveremo a snodare nelle righe successive. Per adesso, ricorda che puoi sempre individuare e negoziare sulla criptovaluta di Terra su broker rinomati e qualificati (con le dovute licenze operative) come ad esempio eToro. Con lo stesso puoi sempre partire con un comodo account demo senza limiti.

Clicca qui per registrarti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

LUNA perde il 20%: quanto pesano le accuse su Do Kwon?

Tornando a LUNA che perde il 20% del suo valore, è bene soffermarsi nel dettaglio sugli ultimi eventi riferiti a Do Kwon e Terraform Labs. Secondo la nota esposta dal tribunale di Seoul, il mandato di cattura (anche su altre 5 persone) deriverebbe da presunte violazioni delle regole del mercato dei capitali.

Altri esperti in materia, hanno invece sottolineato che, risiedendo Kwon attualmente a Singapore, un ruolo importante dovrà essere svolto anche dall’Interpol. Sono inoltre stati nominati altri uomini chiave legati allo storico progetto, ossia Nicholas Platias ed Han Mo (che sarebbe un dipendente).

Queste ultime notizie arrivano alla luce delle ulteriori indagini che nelle scorse settimane erano state già avviate su Terraform Labs. In questo caso, gli esperti hanno l’arduo compito di stabilire se gli asset di Terra (ossia i suoi token nativi) potessero o meno considerarsi titoli.

Curioso sottolineare, come nel corso dell’ultima settimana, i risultati di LUNA e di LUNC siano stati mediamente positivi. Prendendo come riferimento il grafico storico di LUNA, è effettivamente possibile constatare una variazione positiva pari al circa 200% (valore che non veniva registrato da diverso tempo).

La fiducia da recuperare sarà molta, soprattutto alla luce della colossale e storica perdita degli scorsi mesi, che aveva spazzato via 50/60 miliardi di dollari di capitalizzazione. Recuperi che, almeno per il momento, sarebbero bloccati dal crollo delle ultime ore, con una ipotetica influenza sul mandato di cattura a Kwon.

Note finali

La corsa al rialzo della criptovaluta Terra (LUNA), con la successiva correzione dei prezzi ed il pesante down in poche ore, evidenziano sicuramente estrema volatilità dell’asset. Mai come in questo caso, restare continuamente aggiornati sugli andamenti del token è fondamentale.

Per controllare giorno dopo giorno le variazioni dei prezzi di LUNA, puoi utilizzare gli strumenti analitici che i migliori broker online mettono a disposizione. Uno dei più importanti è il grafico in tempo reale, che ti permette di constatare attimo dopo attimo come si sta muovendo la criptovaluta sul mercato.

Quale broker selezionare? Onde evitare di incappare su una piattaforma truffaldina, è bene optare solamente su piattaforme con licenze e con reali autorizzazioni. Una delle più complete, che integra anche la criptovaluta di Terra, è eToro.

Con lo stesso puoi iniziare con un account di prova senza obbligo di deposito, che ti permette di utilizzare un capitale virtuale di 100.000 dollari per provare nuove strategie a mercato, così come per scoprire tutte le funzionalità del broker (disponibile anche tramite app).

Se vuoi subito entrare nel vivo e piazzare la tua strategia in modalità reale, puoi invece caricare un deposito minimo molto basso, con tanti sistemi di pagamento (fra i quali anche PayPal), a partire da 50 euro.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento