News

Bitcoin sotto i 20.200$: analisi prezzi del 15 settembre 2022

Pubblicato: 15 Settembre 2022 di Francesco

Prendendo come riferimento il grafico storico della prima criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è possibile assistere ad un Bitcoin sotto i 20.200$ per unità. Un valore più basso rispetto a quello delle giornate precedenti, che ha così bloccato l’ennesimo tentativo del BTC di partire con un rally sostanzioso.

Nell’ultimo giorno, il valore della criptovaluta è infatti sceso del circa 8%, per poi subire variazioni successive e timidi trend in ripresa. Gli occhi degli esperti, in un contesto così delicato, sono stati posti soprattutto sugli alti rapporti relativi all’indice dei prezzi al consumo.

Il dato sull’IPC, che già ad agosto aveva evidenziato uno scostamento dello 0,1% (che nonostante sembri poco, nel concreto significa molto), ha mostrato un valore non rettificato al circa 8,3% su base totalitaria.

Oltre al Bitcoin, molte altre altcoin (anche ad elevata capitalizzazione) hanno subito il colpo, perdendo di valore nell’arco delle 24 ore. Altcoin che puoi sempre individuare (per quelle più importanti) all’interno di broker professionali, come ad esempio eToro.

Con eToro puoi accedere a comodi grafici in tempo reale e valutare in autonomia le variazioni dei prezzi BTC, così come quelle di molte altre criptovalute. Il broker ti permette di iniziare ad operare con depositi molto bassi, da soli 50 euro.

Clicca qui per iscriverti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Bitcoin sotto i 20.200$: sfumato il tentativo di rally?

Prima di arrivare al Bitcoin sotto i 20.200$, è opportuno aprire una piccola parentesi su ciò che è successo all’asset nel corso delle ultime giornate. Gli eventi e i dati sull’indice IPC sono stati considerati dagli esperti come uno dei tanti fattori da poter tenere a mente.

La situazione del mercato, al di là di altre componenti economiche esterne, aveva cercato timidi recuperi, evidenziati anche da una netta crescita del valore del BTC. La criptovaluta con maggior market cap al mondo, era scambiata sotto i 19.400 dollari al 9 di settembre.

Da quel momento in poi, nuove fiducie hanno permesso all’asset dapprima di recuperare l’ambizioso traguardo dei 20.000 dollari e di portarsi successivamente sopra i 22.000 dollari nella giornata del 12 settembre 2022. Cosa dire sulle variazioni nel brevissimo periodo?

L’ottenimento di quote sopra i 22.000$ per BTC era tuttavia durato pochissime ore. Nuovi sviluppi hanno infatti portato l’asset a perdere una buona percentuale del valore, passando dai circa 22.409 dollari del 13 settembre, ai circa 19.850 dollari del 14 settembre.

Al momento di questa stesura, secondo le informazioni esposte dal sito autorevole CoinGecko, il prezzo del Bitcoin (BTC) è pari a circa 20.156 dollari. Un valore sicuramente più basso rispetto ai punti di massimo settimanali, ma che almeno regge e mantiene sopra lo psicologico livello dei 20.000 dollari.

In un momento così particolare, con gli occhi di molti appassionati rivolti soprattutto su Ethereum (visto il delicato ed imminente passaggio ad Ethereum 2.0), il Bitcoin dovrà trovare la forza di recuperare terreno, per cercare di abbattere la linea dei 23.000 dollari, lontana ormai da diverse giornate.

Note finali

Con una volatilità così estrema, come evinto dagli spostamenti e dalle variazioni della criptovaluta (soprattutto nel breve e brevissimo periodo), è fondamentale restare sempre costantemente aggiornati e verificare attimo dopo attimo gli spostamenti dell’asset.

Come anticipato nell’introduzione, puoi tu stesso, in completa autonomia, tenere sotto controllo le oscillazioni dei prezzi di Bitcoin (BTC) utilizzando i comodi strumenti analitici proposti dai migliori broker di trading online crypto.

Uno dei broker più completi ed affidabili, che mette a disposizione un pratico grafico in tempo reale sul BTC (così come su tantissimi altri token) è eToro. È una piattaforma con gestione altamente semplificata e che garantisce un rapido accesso al mercato crypto.

Sulla base delle tue esigenze operative, puoi quindi comprare Bitcoin reali (potendoli anche conservare in un comodo Wallet integrato). Puoi altresì negoziare con strumenti derivati, aprendo posizioni al rialzo o al ribasso (con la cosiddetta vendita allo scoperto).

Il broker, tramite l’innovativo Copy Trading, ti permette anche di copiare le strategie e le operazioni di altri trader, appositamente selezionati sulla piattaforma e valutati sulla base di rischio medio, livello di popolarità ed anche performance storiche (che non sono garanzia di risultati futuri). Tutto ciò potendo partire anche da un ottimo conto demo.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento