Guide

Comprare Filecoin (FIL): Valore, Andamento e Migliori Piattaforme

Il mondo dei dati e dalla gestione degli stessi sta cambiando. La necessità di sistemi di archiviazione e di storage controllati ha fatto in modo che progetti come Filecoin (FIL) prendessero vita. I risultati ottenuti dalla stessa hanno portato in molti a chiedersi se sia o meno conveniente comprare Filecoin (FIL).

Il progetto risulta molto ambizioso e sta cercando continuamente di apportare novità in un settore colossale, per l’appunto quello della gestione dei dati. Tutto ciò mettendo a disposizione spazi di archiviazione, in modo del tutto decentralizzato. In altri termini una vera e propria novità rispetto al passato.

Ma Filecoin (FIL) rappresenta anche un token in tutto e per tutto, risultando negoziabile e scambiabile attraverso i principali broker online. Segue subito una tabella informativa su comprare Filecoin (FIL):

👍 Come comprare Filecoin Segui la nostra guida
👌 Affidabilità ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
💰 Token di riferimento FIL
💻 Settore di interesse Storage di dati
🥇Migliori piattaforme criptovalute eToro e XTB
😢 Esistono truffe: Si, molte. Segui solo siti affidabili.

Oltre al broker eToro, che permette di negoziare su Filecoin, è possibile individuare numerose piattaforme di trading crypto autorizzate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Filecoin?

    Per comprendere fino in fondo cos’è Filecoin è bene partire dai processi che ad oggi permettono di archiviare file ed informazioni. Ad oggi, i dati vengono custoditi solitamente all’interno di server privati, messi a loro volta a disposizione da società private.

    Alcuni esempi possono riguardare Microsoft, servizi Amazon e molto altro. Gli stessi garantiscono archiviazioni in spazi che vengono gestiti internamente dalla stessa società. In tutto ciò si inserisce Filecoin, che sta invece cercando di creare un ambiente del tutto decentralizzato.

    In altri termini un network (ossia una rete) di storage distribuito, all’interno del quale gli utenti interessati hanno la possibilità di fornire spazio con meccanismi innovativi, permettendo l’archiviazione di dati, il tutto in modo non centralizzato.

    Un’idea sicuramente innovativa, che si inserisce in un settore colossale, quello dei Big Data, ad oggi in grado di generare una considerevole attenzione all’interno del mercato. Tutto ciò inserito in un ambiente dinamico, volto ad unire concetti di finanza decentralizzata con tecnologia blockchain.

    A permettere il mantenimento del servizio, oltre alla presenza di una comunità solida e funzionale, anche numerosi protocolli interni innovativi (associati anche a InterPlanetary File System), appositamente progettati per l’ecosistema Filecoin.

    A svolgere un ruolo primario, anche di utilità nel mantenimento dei processi di archiviazione dei dati, è proprio il token costruito ed integrato su Filecoin. La criptovaluta FIL, che avremo modo di approfondire nel corso dei prossimi paragrafi, dispone di un proprio valore ed andamento.

    Al pari di altre criptovalute, può quindi essere acquistato e scambiato all’interno di broker professionali e regolamentati, i quali permettono altresì di visionare il suo grafico in tempo reale, aggiornato attimo dopo attimo.

    Come comprare Filecoin (FIL)

    Comprare Filecoin è un’attività ad oggi messa a disposizione da broker storici e completi, che permettono di accedere al mercato delle criptovalute in modo rapido ed autonomo. Evitando la presenza di costosissimi intermediari, hai quindi la possibilità di individuare il token FIL e di procedere con la tua strategia.

    Le metodologie ad oggi disponibili sul mercato, vedono tuttavia la presenza di diverse opzioni:

    • Comprare Filecoin in modo fisico;
    • Negoziare su Filecoin tramite trading CFD.

    Comprare Filecoin in modo fisico è un processo offerto dai principali exchange al mondo. Gli stessi permettono di convertire una quantità di capitale (in valuta fiat) in moneta digitale. Tutto ciò dovendo tuttavia considerare da una parte il processo di archiviazione in wallet e dall’altra le commissioni fisse.

    Di contro, troviamo le negoziazioni tramite strumenti derivati, chiamati anche contratti per differenza. Gli stessi vanno a replicare l’andamento dell’asset sottostante, permettendo in modo rapido di aprire posizioni senza possedere alcuna criptovaluta in modo fisico e diretto.

    Da ciò deriva la non necessaria presenza di sistemi di archiviazione in wallet digitali, ma soprattutto la possibilità di aprire due posizioni differenti, una al rialzo (detta anche di acquisto), o una al ribasso (detta anche di vendita).

    Tutto ciò potendo in ogni caso evitare pesanti commissioni fisse, poiché i migliori broker online di CFD (come quelli proposti a seguire) richiedono solamente bassissimi spread sugli scambi (differenziale fra valore di acquisto e valore di vendita).

      Exchange Criptovalute
    Broker di CFD
    Pro
    • L’utente può detenere criptovalute in modo fisico
    • Autorizzati e regolamentati
    • Possibilità di agire anche al ribasso (strategia short)
    • Non sono presenti commissioni fisse (applicazione di Spread)
    • Nessun Wallet richiesto
    Contro
    • Presenza di commissione sugli scambi
    • Possibilità di operare solo al rialzo
    • Necessario dotarsi di Wallet
    • L’utente non può possedere criptovalute in modo fisico

    Dove comprare Filecoin (FIL)

    A permettere di comprare Filecoin (FIL), o negoziare sulla stessa criptovaluta tramite strumenti derivati, sono i migliori broker online.

    Contrariamente dal passato, dove comprare criptovalute poteva rappresentare un’attività abbastanza complessa, ad oggi risulta tutto più agevolato. Le piattaforme dei broker permettono infatti di poter aprire posizioni restando a casa propria, utilizzando un computer ed una connessione ad Internet.

    Scegliere un broker, soprattutto per un utente alle prime armi, potrebbe risultare un processo complesso. È infatti importante evitare il più possibile operatori truffaldini e senza regolamentazioni.

    A seguire alcuni punti da poter tenere a mente su broker che permettono di comprare Filecoin (FIL):

    • Presenza di licenze ufficiali, esposte in modo trasparente all’interno della pagina ufficiale del broker ed erogate da enti ufficiali come ad esempio CySEC o similari.
    • Token FIL integrato: se l’obiettivo del trader è quello di negoziare sulla criptovaluta Filecoin, prerogativa fondamentale deve essere la presenza dello stesso asset all’interno del listino della piattaforma.
    • Strumenti e servizi integrativi: ne fanno parte conti demo, guide, indicatori e molto altro.

    Considerati i 3 punti appena esposti, presentiamo a seguire 2 broker per trading crypto professionali, autorizzati e con diversi anni di esperienza nel settore.

    eToro per comprare Filecoin (FIL)

    Uno dei broker più conosciuti al mondo, specializzato anche in attività di trading su criptovalute, è eToro (qui la pagina ufficiale). Rappresenta un broker regolamentato, operante anche nel nostro territorio italiano.

    Tutti gli utenti registrati, hanno la possibilità di accedere al comparto delle criptovalute, individuare l’asset di proprio interesse e procedere successivamente con l’attuazione delle proprie strategie. Essendo anche un broker di CFD, permette di aprire posizioni sia di acquisto (ossia al rialzo), sia al ribasso, tramite vendita allo scoperto.

    Una rapida ricerca, permette di individuare anche la criptovaluta Filecoin. Ecco come si mostra il token FIL su eToro:

    Comprare Filecoin su eToro

    Scopri qui eToro

    eToro non rappresenta tuttavia soltanto un mero intermediario, mettendo a disposizione degli utenti registrati una serie di servizi e di funzionalità innovative. È ad esempio possibile ricordare la presenza del Copy Trading.

    A seguire alcuni punti sul suo funzionamento:

    • all’interno della sezione specifica, l’utente registrato ha la possibilità di individuare i top trader di propria preferenza;
    • può a questo punto associarli al proprio account, ottenendo in modo speculare le medesime transazioni (ossia le stesse attività in tempo reale);
    • la funzione Copy Trading può essere testata anche tramite account di prova, ossia basato sul caricamento di capitali virtuali.

    Scopri qui eToro ed il Copy Trading

    XTB

    Anche XTB (qui per la pagina ufficiale), può considerarsi un broker pienamente regolamentato all’interno del nostro territorio. Dispone di numerose licenze operative, erogate da autorità quali BaFin, CySEC e molte altre.

    Al momento della registrazione, hai la possibilità di optare per diverse piattaforme. In modo specifico:

    • la stazione Xstation, che rappresenta semplicemente la piattaforma di proprietà del broker e che permette di accedere all’account utilizzando un semplice browser;
    • la MetaTrader 4, ossia una delle piattaforme integrate più utilizzate da broker professionali;
    • l’applicazione per dispositivi mobili, che può essere scaricata direttamente sugli store iOS ed Android.

    Scopri qui XTB

    XTB risulta ad oggi specializzato nell’offerta di servizi di trading anche su criptovalute. Tutto ciò permettendo di utilizzare anche contratti per differenza (ossia CFD). Con gli stessi si ha la possibilità di aprire posizioni al rialzo o al ribasso, senza acquisire il possesso dell’asset.

    La piattaforma integra numerose criptovalute, sia storiche (come nel caso del Bitcoin o dell’Ethereum), sia più moderne. Puoi sempre decidere di partire da un account di prova a costo zero, senza alcun obbligo di deposito iniziale e con una durata di 30 giorni. In un semplice click, hai la possibilità di passare alla modalità reale.

    Scopri qui XTB

    Filecoin: Progetto

    Al pari di tantissimi altri ecosistemi crypto, anche Filecoin ha dovuto affrontare (dalla sua nascita ad oggi) una serie di fasi intermedie. Le stesse risultano descritte in modo accurato e trasparente all’interno della Roadmap del progetto.

    Nonostante le idee originarie alla base di tutto facciano riferimento ad ormai diversi anni fa, la presentazione ufficiale della Mainnet dell’ecosistema è da associare al mese di ottobre del 2020. Adesso che anche il 2021 sta per terminare, è possibile tirare le somme indicando alcuni risultati mostrati dalla pagina Filecoin ufficiale:

    • strutturazione di più di 465 progetti basati sull’ambiente Filecoin;
    • oltre 7.500 operatori contribuenti al Github;
    • più di 3.362 fornitori, ossia utenti fondamentali per la creazione dello spazio di archiviazione;
    • oltre 10.000 sviluppatori;
    • più di 12 EiB di potenza totalitaria sull’archiviazione di file e di dati nel sistema.

    Si contano inoltre ben 13 aggiornamenti, così come integrazioni sul protocollo del network (Venus e Forest). A permettere un miglioramento dell’onboarding, troviamo invece il cruciale aggiornamento Hyperdrive presentato di recente.

    Filecoin: Come funziona

    Parlare del funzionamento di Filecoin significa parlare del meccanismo alla base della regolazione del sistema di storage, ossia di archiviazione dei possibili dati inseriti dagli utenti all’interno del network.

    Una struttura che integra concetti ormai storici, come ad esempio la tecnologia blockchain, con Smart Contract, ossia contratti intelligenti. Sono proprio gli stessi a permettere la gestione del meccanismo ed il mantenimento delle operazioni in modo del tutto decentralizzato.

    Gli attori che partecipano attivamente al funzionamento di Filecoin sono:

    • I minatori;
    • La piattaforma che fa da tramite;
    • Gli utenti che utilizzando gli spazi messi a disposizione dai fornitori.

    I minatori hanno il compito di strutturare e di creare nuovi blocchi all’interno della catena, potendo ottenere in cambio token FIL in ricompensa. Quanto al meccanismo di ingresso e di estrazione dei dati in storage, è invece possibile ricordare due tipologie di offerte.

    Le offerte di archiviazione, associano un cliente con un Miner di archiviazione, permettendo l’inserimento delle informazioni nei server. Le offerte di estrazione, associano invece un cliente con un Miner di estrazione, per permettere l’estrazione dei dati archiviati.

    L’utente che archivia i dati, deve inoltre dimostrare il suo operato. Per fare ciò, troviamo le cosiddette prove sulla rete. Tutto ciò associato a due tipologie ben specifiche che vedono:

    • La Proof of Replication: legata alla codifica delle informazioni;
    • La Proof of Spacetime: volta a mostrare la fase ancora attiva dell’archiviazione.

    Filecoin: Valore token FIL

    Come esposto ed intuito in precedenza, all’interno dell’ecosistema Filecoin, uno degli strumenti protagonisti per il funzionamento del meccanismo è proprio il token FIL.

    La criptovaluta Filecoin FIL rappresenta quindi:

    • un token di utilità, anche in merito al processo di minatori all’interno del network;
    • un token di governance;
    • un asset crypto con propria quotazione.

    Essendo la stessa criptovaluta presente sul mercato crypto ormai da diversi mesi, dispone di un proprio storico. È quindi possibile approfondire alcune fasi sul valore di Filecoin mostrate nel corso del tempo.

    Impostando un grafico ad un anno, la quotazione di Filecoin mostrava target pari a circa 21,67 dollari per unità, ossia per FIL. Nuove fiducie avevano permesso di ottenere nuovi punti di massimo, superando dapprima i 100 dollari, successivamente i 180 dollari, portandosi su livelli a circa 189 dollari nella giornata del 01/04/2021.

    La volatilità dell’asset mostrata nei mesi successivi, aveva tuttavia spinto la criptovaluta su quote più basse, anche inferiori ai 50 dollari. In data 22 novembre 2021, il valore di Filecoin (FIL) segnava quote pari a circa 52 dollari per unità.

    Grafico Filecoin su CoinMarketCap

    Comprare Filecoin conviene?

    Alla luce delle informazioni esposte, indicate anche all’interno della pagina ufficiale del progetto, comprare Filecoin conviene o no? Domanda che deve in ogni caso considerare la sempre presente volatilità, associata a sua volta al rischio di mercato su ogni asset crittografico.

    Tutto ciò su un ecosistema di nuova generazione, che ha avuto la capacità di rinnovarsi nel tempo, mostrando più di 10 aggiornamenti. Numerosi inoltre i progetti legati all’ambiente Filecoin, fra i quali è possibile citare:

    • Livepeer;
    • Starling;
    • Slate ed altro ancora.

    Filecoin rappresenta inoltre un ambiente che va ad integrarsi con numerosi ecosistemi già presenti all’interno del mercato, come ad esempio Chainlink. In altri termini un progetto che sta lentamente cercato di stravolgere il mercato dello storage di dati, in modo innovativo e con una comunità costruita da migliaia di utenti.

    Approfondisci su altre criptovalute:

    Comprare Filecoin: Conclusioni

    Tirando le conclusioni della nostra guida, Filecoin può considerarsi un progetto crypto con scopi concreti e reali all’interno del settore.

    Comprare Filecoin

    Paragrafi iniziali, che ci hanno permesso di conoscere nel dettaglio la sua storia, hanno lasciato posto alla presentazione del meccanismo alla base del servizio di storage. Un sistema dinamico, a più attori e del tutto decentralizzato (quindi senza controllo centrale).

    Passando per i principali traguardi raggiunti dalla criptovaluta di riferimento associata, ossia FIL, abbiamo successivamente presentato alcuni dei migliori broker online che permettono ad oggi di comprare Filecoin, o di negoziare tramite CFD (ossia strumenti derivati).

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti

    È possibile comprare Filecoin (FIL)?

    Si, Filecoin FIL rappresenta una criptovaluta con proprio valore ed andamento (oltre che asset di utilità nell’ecosistema Filecoin) risultando disponile allo scambio sui migliori broker online.

    Come comprare Filecoin (FIL) con PayPal?

    Ad oggi è possibile individuare sul mercato broker regolamentati e professionali che permettono di comprare Filecoin anche effettuando depositi con PayPal, così come con tanti altri sistemi di pagamento. Scopri di più nella nostra guida.

    Come acquistare Filecoin (FIL)?

    Ad oggi è possibile comprare la criptovaluta Filecoin (FIL) utilizzando broker professionali e regolamentati. Maggiori dettagli nella nostra guida.

    Dove acquistare Filecoin (FIL?)

    All’interno del nostro articolo abbiamo proposto una lista aggiornata con alcuni dei migliori broker online che permettono di comprare Filecoin (FIL), o di fare Trading sul token FIL in modo autonomo, potendo iniziare anche da un pratico account demo.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento