News

Chainlink e Tezos volano sui mercati ma occhio al Bitcoin…

Nel corso della costante tendenza al rialzo del 2020 del mercato delle criptovalute, la costante ascesa di Bitcoin ha permesso alla maggior parte dei principali altcoin di registrare guadagni decenti, anche se nessuno si è avvicinato alle performance viste con Chainlink e Tezos che volano sui mercati.

Queste due criptovalute sono state in grado di stabilire nuovi massimi nelle ultime due settimane e, sebbene la loro tendenza al rialzo sia rallentata negli ultimi tempi, rimangono ancora incredibilmente rialzisti.

Un analista, tuttavia, sta notando che queste due criptovalute potrebbero essere soggette a perdite brutali se Bitcoin dovesse vedere una rottura rispetto ai suoi attuali livelli di prezzo.

Se Bitcoin si riprende, Chainlink e Tezos perderanno terreno?

Il bitcoin si è nuovamente trovato coinvolto in una negoziazione laterale a circa $ 9.100, la sua recente rottura sopra la resistenza a $ 8.900 non è stata sufficiente per catalizzare un altro trend rialzista significativo ma anzi c’è stato un ulteriore calo.

Questa fase di consolidamento ha portato il mercato degli altcoin a vedere alcune azioni sui prezzi, con Ethereum e XRP entrambi in ascesa oggi, mentre alcuni altcoin più piccoli come Chainlink e Tezos hanno entrambi perso circa il 3% nelle ultime 24 ore.

Investi su Chainlink e Tezos con eToro cliccando questo link

In particolare, osservando questi due altcoin, le loro strutture di mercato sono ancora fortemente rialziste nonostante abbiano visto un leggero ribasso negli ultimi giorni.

Tezos è attualmente scambiato a $ 2,55, il che segna un notevole calo rispetto ai massimi storici di $ 3,80 recentemente stabiliti, ma una forte ascesa dai suoi minimi del 2020 di $ 1,25.

Questo intenso rally è stato accompagnato solo da quello visto da Chainlink negli ultimi due mesi, che è salito da minimi di $ 1,70 a gennaio a nuovi massimi storici di $ 4,80 solo pochi giorni fa. Ora è leggermente diminuito da questi massimi al suo prezzo attuale di $ 4,30.

Chainlink e Tezos potrebbero essere colpiti duramente da un Selloff di BTC ?

Satoshi Flipper, un eminente analista di criptovaluta su Twitter, ha spiegato che il destino di questi due altcoin è in qualche modo nelle mani di Bitcoin, dal momento che una rottura qui potrebbe avere effetti disastrosi sui loro prezzi.

Se BTC scende ancora, temo che LINK / USDT e XTZ / USDT saranno colpiti duramente rispetto ad alcune delle altre major, dal momento che hanno avuto una buona corsa ultimamente. Non voglio spaventare nessuno, ma dovete essere preparati a qualsiasi evento.

ha spiegato in un tweet.

Ciò sembra plausibile, poiché qualsiasi tipo di intensa flessione del mercato guidata da un selloff di Bitcoin può portare gli investitori di Chainlink e Tezos a prendere alcuni profitti dal tavolo, perpetuando così un selloff.

Analisi di Bitcoin in collaborazione con eToro

Il bitcoin è sceso vicino al 10% e ha rotto il supporto $ 8.000 chiave contro il dollaro USA. Il prezzo di BTC è ora vulnerabile, ma l’area di supporto di $ 7.500 potrebbe innescare una ripresa decente a breve termine.

  • Il bitcoin è in forte calo al di sotto dei livelli di supporto di $ 8.200 e $ 8.000 rispetto al dollaro USA.
  • Il prezzo ha rotto molti supporti chiave, tra cui la SMA di 100 giorni.
  • C’è stata una rottura sotto un’importante linea di tendenza rialzista con supporto a $ 8.670 sul grafico giornaliero della coppia BTC / USD
  • Il prossimo importante supporto sul lato negativo è vicino all’area di $ 7.500, dove è probabile che appaiano i tori.

Bitcoin-9-3-2020

L’attuale azione sui prezzi suggerisce che il bitcoin è soggetto a una pressione di vendita sui livelli di $ 8.200 e $ 8.000. Tuttavia, l’area di supporto di $ 7.500 potrebbe salvarlo.

Se il prezzo trova un forte interesse all’acquisto vicino all’area di $ 7.500, potrebbe iniziare una buona ripresa. Sul lato positivo, una resistenza iniziale è vicina al livello di $ 8.280. La principale area di resistenza è vicino a $ 8.400 e la SMA a 100 giorni, al di sopra della quale è probabile che i tori mirino a un test del livello di $ 9.000.

Indicatori tecnici e Target price Bitcoin

  • MACD giornaliero – Il MACD mostra alcuni segnali contrari al rialzo.
  • RSI giornaliero (Relative Strength Index) – L’RSI per BTC / USD è ora ben al di sotto del livello 40.
  • Principali livelli di supporto – $ 7.500 seguiti da $ 7.400.
  • Principali livelli di resistenza: $ 8.200, $ 8.400 e $ 8.500.

Iscriviti su eToro per negoziare Bitcoin

Target price e segnali operativi

Suggerimenti operativi per negoziare Litecoin forniti dai Top Traders di eToro

Per investire su Bitcoin basta inserire gli ordini a mercato come indicato dalle aperture (rialzista: Acquistare e ribassista: Vendere) , posizionando il Take profit nel Target indicato e utilizzando lo Stop loss come descritto qui sotto:

  • Apertura rialzista in caso di superamento di $ 8.200 con Target a $ 8.400 e Stop Loss a 7.500 (ordine di acquisto Long)
  • Apertura ribassista in caso di discesa sotto a $ 7.500 con Target a $ 7.300 e Stop Loss a 8.200 (ordine di vendita Short)

Iscriviti su eToro per investire sul mercato delle Criptovalute

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Valerio Sanna

Lascia un Commento