News

Cardano (ADA) giù del 9%: analisi prezzi del 13 ottobre 2022

Pubblicato: 13 Ottobre 2022 di Francesco

Parliamo oggi di una criptovaluta unica nel suo genere, ossia ADA, che nel corso degli ultimi anni ha avuto la capacità di farsi notare nel vasto e saturo mercato crypto. Prendendo il suo grafico di riferimento, è tuttavia possibile constatare un Cardano (ADA) giù del 9% su base totalitaria.

Una percentuale in negativo, che ha fatto subito allontanare le speranze degli utenti rialzisti, dopo le timide riprese del mercato delle ultime giornate. Per chi non lo conoscesse, Cardano è un progetto open source, ossia aperto a tutti, legato ad una blockchain pubblica per la gestione di contratti intelligenti.

Un modello di business quindi molto ambizioso, che porta l’ecosistema a rappresentare una delle iniziative più rilevanti nel mondo delle blockchain 2.0 (ossia di nuova generazione). Nonostante i continui aggiornamenti, il token ADA fatica tuttavia a recuperare sul suo prezzo di scambio.

Vediamo quindi come sta andando la criptovaluta, focalizzando l’attenzione sul medio e breve termine. Ti ricordiamo inoltre come lo stesso asset sia disponibile alla negoziazione e scambio sulle migliori piattaforme di trading online. Un esempio? Il broker eToro.

Si tratta di una piattaforma rapida, facile da utilizzare e che ti permette sempre di iniziare con un ottimo account demo, senza alcun limite di tempo.

Clicca qui e registrarti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Cardano (ADA) giù del 9%: ecco i prezzi nel medio e breve termine

L’intero mercato delle criptovalute, nel corso delle ultime ore, ha subito una netta correzione, perdendo 12 miliardi di dollari sulla capitalizzazione (ossia il cosiddetto market cap generale). Tutto ciò con un Bitcoin che oscilla da ore attorno alla linea dei 19.000 dollari.

Un momento non di certo roseo un po’ per tutto il mercato e che ha visto Cardano (ADA) giù del 9% in un range temporale relativamente breve. La maggior parte delle altcoin ha segnato risultati in rosso. Fra queste citiamo anche Shiba Inu, Solana, Ripple, Ethereum, Avalanche ed altre ancora.

Uno dei pochi token in verde, è stato il token OKB. In un contesto di mercato così negativo, focalizzando l’attenzione su Cardano, è bene partire dal principio è soffermarsi brevemente sui suoi ultimi andamenti. Impostando un grafico settimanale cosa si evince?

Partendo dal 6 ottobre 2022, è possibile constatare come il prezzo della criptovaluta fosse pari a circa 0,43 dollari. Un valore non di certo vicino ai massimi storici della criptovaluta, ma che aveva ugualmente fatto ben sperare alcuni analisti ed appassionati del mercato crypto.

Nuovi sentiment negativi, hanno poi portato l’asset a subire perdite improvvise. Nella giornata dell’11 ottobre 2022, il prezzo di scambio del token ADA era già scivolato sotto i 0,40 dollari per unità, scendendo sotto i 0,36 dollari nelle prime ore di questa giornata (13 ottobre 2022).

Al momento attuale, il prezzo di mercato di Cardano (ADA) è pari a circa 0,35 dollari, con una capitalizzazione di mercato che si attesta a 12.101.107.936 dollari ed un volume sugli scambi (in un lasso temporale a 24 ore) pari a 647.767.096$.

Note finali

Con un mercato così instabile, è rilevante restare continuamente aggiornati sugli andamenti di Cardano (ADA) e di tutti gli asset di interesse. Per fare ciò puoi utilizzare tutti gli strumenti analitici e statistici proposti dalle migliori piattaforme di trading online.

Usufruendo del grafico in tempo reale, puoi ad esempio valutare attimo dopo attimo i prezzi di scambio del token, confrontandoli con quelli storici (ossia punti di massimo e punti di minimo). Molti broker erogano anche volume sugli scambi e livello di market cap.

Fra le piattaforme più professionali, troviamo il broker eToro, ossia un operatore con reali licenze, pienamente autorizzato e con gestione altamente semplificata. È molto apprezzato sia da trader professionisti che da trader alle prime armi.

Con lo stesso, dopo aver valutato attentamente lo stato del tuo token di interesse, puoi decidere di piazzare strategie di acquisto reali, oppure di negoziazione con contratti per differenza. Presente un comodo account demo illimitato, gestibile anche tramite app.

Degna di nota anche la funzione del Copy Trading. Ti permette di scegliere uno o più trader reali, da poterli associare al tuo account, così da ottenere le loro stesse strategie (ossia aperture, modifiche ed eventualmente chiusure sulle posizioni).

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento