News

Quando comprare Bitcoin? Ecco il Bitcoin Misery Index!

Tom Lee, responsabile della ricerca di Fundstrat Global Advisors, ha finalmente introdotto il Bitcoin Misery Index la scorsa settimana.

Il signor Lee ha descritto il BMI come un sorta di indice, dove gli investitori possono esprimere come si sentono circa la price action del Bitcoin. Si tratta di un indice numerico che va da 0 a 100 e incorpora la win-ratio, oppure anche la percentuale di giorni in cui il Bitcoin si muove al rialzo.

Il modo di vedere il BMI è sotto svariati punti di vista estremamente simile al Relative Strength Index (RSI) o Moving Average Convergence/Divergence (MACD).

Bitcoin Misery Index

Bitcoin Misery Index

Quando la lettura è “bassa”, ad esempio vicino o inferiore a 30 per l’RSI, tende a mostrare una condizione di ipervenduto. Quando la lettura è “alta”, vicina o superiore a 70 per l’RSI, tende ad indicare una condizione di ipercomprato (vedi il grafico alla fine di questa nota per questi indicatori in relazione al Bitcoin).

BMI che lampeggia in condizioni di ipervenduto

I punti fondamentali di Lee per Bitcoin sono 27 per un segnale Buy e 67 per un segnale Sell. Il BMI è attualmente a 18,8, il punto più basso da 16,2 registrato lo scorso settembre 2011.

Come investire all’interno del Bitcoin

Plus500 è una delle piattaforme di trading per criptovalute più ambite al mondo. Puoi iniziare ad utilizzare la piattaforma di Plus500 in tempo reale, semplicemente cliccando qui. La registrazione all’interno di Plus500, non comporta alcun costo o commissione. Anche la demo di Plus500 è totalmente gratuita e senza vincoli. Plus500 è il sito internet più completo per fare trading online con le criptovalute. La piattaforma consente inoltre di iniziare a fare trading online con:

  • Bitcoin
  • Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Litecoin
  • NEM
  • Ripple
  • Dash

Puoi iscriverti gratis su Plus500 a partire da questo link. Se vuoi approfondire, puoi trovare qui la nostra recensione di Plus500.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento