News

Bitcoin [BTC/USD] Flash Crash Improvviso. Quotazione crolla di oltre 350 dollari in pochi minuti

Nelle ultime ore c’è stato un nuovo scossone nel mercato delle criptovalute, principalmente a causa della grande svendita che, secondo le indiscrezioni, sarebbe iniziata a causa delle malefatte da parte dell’exchange di criptovalute Bitfinex.

Gli investitori si sarebbero sbarazzati di ben 6 miliardi di investimenti della capitalizzazione totale del settore delle criptovalute.

WSJ ha da poche ore pubblicato una notizia dove si afferma che l’exchange di criptovalute Bitfinex avrebbe immesso nel mercato un numero di Tether (la stablecoin dell’exchange) per sopperire ad un buco di ben 850 milioni di dollari mancanti.

A fronte di questo, la stragrande maggioranza degli investitori ha deciso di sbarazzarsi del proprio investimento, portando tutto il settore delle criptovalute a muoversi al ribasso e passando da 177 miliardi a 171 in termini di capitalizzazione in poco tempo.

Purtroppo la settimana si sta concludendo in maniera negativa per il settore, a causa principalmente della cattiva condotta di Bitfinex con il suo Tether ma anche a causa del fatto che l’India starebbe considerando una sorta di ban generale alle criptovalute.

Le autorità indiane starebbero infatti mettendo a punto una proposta di legge che diventerebbe realtà già dopo le elezioni del prossimo maggio nel Paese.

Bitcoin: dove andrà?

Bitcoin BTC:USD 26 Aprile 2019

Bitcoin BTC:USD 26 Aprile 2019

La criptovaluta del Bitcoin dopo essersi mossa intorno al livello di 5500 dollari, dopo le news ha toccato minimi pari a 5186 dollari, per poi rimbalzare a 5378. In questo momento il prezzo si trova a 5279 dollari USA.

Bitcoin BTCUSD Media Mobile 100 e 200 periodi Daily

Bitcoin BTCUSD Media Mobile 100 e 200 periodi Daily

Come è possibile vedere dal grafico di Trading View, il prezzo del Bitcoin BTC/USD si trova ancora al di sopra delle medie mobili a 100 e 200 periodi, a 4184 e 4556 dollari USA rispettivamente.

Se il prezzo del Bitcoin riuscirà a rimanere al di sopra di queste due medie mobili, crediamo che il prezzo del Bitcoin possa continuare il suo movimento e rialzista.

  • Livelli di supporto importanti – $ 5.120 seguiti da $ 5,000.
  • Livelli di resistenza principali: $ 5,250, $ 5,380 e $ 5,400.

Come guadagnare con il Bitcoin?

Per guadagnare con l’investimento sul Bitcoin (ma anche con qualsiasi altra crypto come il Litecoin) è necessario prima di tutto evitare di investire “a casaccio”. È necessario iniziare il proprio piano di investimento studiando l’andamento del mercato per cercare di capire quale potrebbe essere il suo movimento futuro. Inoltre per evitare di cadere vittima di truffe, è necessario scegliere una piattaforma che sia sicura, affidabile e con una lunga storia alle spalle.

Chi desidera infatti investire sulle criptovalute dovrebbe selezionare prima di tutto delle piattaforme autorizzate e regolamentate. Broker di questo tipo, prima ancora di erogare i loro servizi al pubblico, devono ottenere un’autorizzazione alle autorità di controllo europee (CONSOB per l’Italia).

Una piattaforma sicura, autorizzata e regolamentata rispetta in pieno le normative europee MIFID ed è quindi in grado di garantire il massimo livello di sicurezza.

Le migliori piattaforme autorizzate e regolamentate per investire sul Bitcoin, Ethereum e le altre criptovalute sono quelle di 24option o eToro. Si tratta di piattaforme che esistevano addirittura già prima dell’arrivo di Bitcoin e che oggi consentono di investire non solo sulle crypto, ma anche su molti altri mercati come materie prime, azioni, valute, ETF, indici, ecc…

Per esempio, la piattaforma di trading 24Option (clicca qua per il sito ufficiale) è l’esempio più chiaro di una piattaforma sicura, regolamentata e facile da utilizzare. Grazie a questa piattaforma è possibile investire facilmente sia al rialzo che al ribasso senza commissioni sulle principali criptovalute come il Bitcoin, Ethereum, Ripple e molte altre ancora.

24Option è una piattaforma che risulta essere estremamente impegnata sotto il punto di vista della formazione. Gli iscritti ricevono gratuitamente l’assistenza via telefono di un esperto del trading, disponibile ad aiutare l’utente verso il successo attraverso consigli. È disponibile inoltre anche un ebook di trading gratuito (clicca qua per scaricarlo), che spiega per filo e per segno come guadagnare sul Bitcoin e gli altri mercati delle criptovalute. L’ebook è utilizzabile anche da chi non è registrato sul broker.

Con la piattaforma di eToro (clicca qua per visitare il sito ufficiale) invece, è possibile non solo investire manualmente senza commissioni sulle principali criptovalute, ma grazie alla tecnologia del copytrading è anche possibile copiare in automatico le mosse dei trader più bravi.

Chi copia, ottiene un guadagno in base all’importo investito ed al rendimento del trader copiato. I trader migliori vengono ordinati in base a delle classifiche customizzabili, è possibile copiare semplicemente cliccando sull’apposito bottone copia, presente su ogni profilo. Clicca qua per visitare la pagina ufficiale di eToro.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento