News

Bitcoin [BTC], Ethereum [ETH], Ripple [XRP] e Tron continuano a scendere. C’è ancora speranza? Sì.

Il mercato delle criptovalute sta crollando ed in moltissimi si stanno chiedendo il perché.Altri invece stanno stappando bottiglie di champagne. Di questo ne parleremo in seguito. Adesso vediamo subito cosa sta succedendo.

Un’analisi preliminare ha mostrato che i crolli di prezzo non solo hanno impattato sulle prime 10 criptovalute, ma anche sulle prime 20 criptovalute.

Il prezzo del Bitcoin è crollato del 2.06% con una capitalizzazione di mercato di 110.120 miliardi di dollari. La criptovaluta in questione ha continuato a crollare per gli ultimi 12 ore intorno al range del 2.5% e 4%.

Per quanto riguarda invece il Ripple, i trader si aspettavano un rialzo dopo il lancio della piattaforma xRapid. In realtà però, il mercato ha avuto un crollo del 2.6%. La criptovaluta era vicina ad Ethereum, ed in procinto di superare questa criptovaluta in termini di capitalizzazione di mercato, ma al momento la differenza è ancora di 2.2 miliardi di dollari.

Anche Ethereum ha avuto un crollo, crollando di oltre il 3.50% con una capitalizzazione di mercato pari di circa 20 miliardi di dollari USA.

Il Tron di Justin Sun è stata un’altra vittima durante il crollo. La criptovaluta è stata uno dei peggiori performer tra le 20 criptovalute principali. Al momento della scrittura, il Tron era scambiato a 0.022 con una capitalizzazione di mercato pari a 1.460 miliardi.

Il Litecoin di Charlie Lee è stato il peggior performer tra le 10 prime criptovalute, con un crollo di oltre il 5%. La criptovaluta si trova al momento ad essere scambiata con una capitalizzazione di mercato pari a 2.898 miliardi.

Guadagnare anche quando le Criptovalute scendono

All’inizio dell’articolo abbiamo parlato di alcune persone che stanno stappando bottiglie di champagne, mentre altri si stanno disperando. Vediamo dunque finalmente perché. Esistono piattaforme che consentono di ottenere rendimenti interessanti anche quando le criptovalute scendono. Parliamo, per esempio di eToro (clicca qua per visitare il sito)eToro permette di investire nelle criptovalute e guadagnare, sia nel caso in cui dovessero salire, sia nel caso in cui dovessero scendere, proprio come in questo momento.

Questo perché grazie ai CFD (Contratti per Differenza) è possibile acquistare e ottenere profitti in caso di rialzo oppure è anche possibile vendere allo scoperto, e quindi guadagnare nel caso in cui il prezzo del mercato dovesse scendere.

eToro è al momento una delle migliori piattaforme di trading esistenti al mondo, grazie alla sua regolamentazione CySEC e registrazione CONSOB.

La vera bellezza della piattaforma di trading eToro, è la possibilità di copiare in tempo reale (ovvero: replicare in proporzione 1:1) i migliori professionisti presenti sulla piazza, generando quindi rendite completamente passive, con la possibilità di diversificare il proprio portafoglio d’investimenti.

La piattaforma di trading eToro, fornisce a tutti gli utenti il fondo di compensazione. Con eToro è quindi possibile ottenere il più alto livello di protezione (che comprende il diritto a Fondo di compensazione investitori, Migliore esecuzione e Salvaguardia degli asset dei clienti, e molto altro ancora.). Gli utenti inoltre hanno la scelta di richiedere la riclassificazione per iscritto a eToro Europe/eToro UK, secondo i casi, che a loro volta potranno riclassificarli secondo le specifiche, le condizioni e le procedure della MiFID.

Clicca qua per iscriverti eToro >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento