News

Andamento Bitcoin: ecco cosa aspettarsi nelle prossime ore

Che l’andamento Bitcoin sia in grado di trascinare con se l’intero mondo crypto è ormai una cosa nota a tutti ed i ribassi delle ultime giornate, non hanno fatto eccezione.

Le prime ore della giornata di oggi sono state decisamente negative per quasi tutte le monete digitali, a prescindere dalla loro dimensione. 

A subire il calo più ampio ed innescare il ribasso generale dell’intero mercato, è stato ancora una volta Bitcoin.

Il Token BTC è infatti sceso di oltre il 15% nell’ultima settimana e di circa il 5% solo nelle ultime 24 ore.

Dato che il cambio di trend è stato provocato proprio da Bitcoin è indispensabile che la cripto numero 1 torni a crescere rapidamente. Solo così sarà possibile annullare le perdite e riportare il sentiment da ribassista a rialzista, prima che la situazione diventi troppo difficile da recuperare.

Andamento Bitcoin: rialzista o ribassista?

Fino al 4 dicembre l’intero comparto crypto sembrava pronto per la bull run e il fatto che Bitcoin potesse chiudere l’anno con una quotazione superiore ai $100.000 sembrava un obiettivo estremamente facile da raggiungere.

A partire da quella stessa data il mercato globale delle criptovalute ha però perso oltre il 14% dell’intera capitalizzazione di mercato in sole 24 ore.

Sono davvero pochissime le monete digitali che sono riuscite a resistere a questa discesa generalizzata e sempre a partire da quel momento.

Ecco che il numero di persone che continua a sostenere che Bitcoin è entrato in fase ribassista continua a crescere di ora in ora.

Cosa aspettarsi quindi? Se si guarda solo allo stato attuale di mercato, le possibilità che i ribassi possano trasformarsi da temporanei in un trend di medio periodo sono sempre più alte.

L’unico input in grado di cambiare le sorti dell’intero mercato crypto è sempre e solo Bitcoin. Basterebbe infatti un rapido cambio di rotta per interrompere l’andamento ribassista o quantomeno per ridurne concretamente l’intensità.

Note Finali

Riuscire a fare delle previsioni precise su quello che sarà l’andamento Bitcoin delle prossime ore è estremamente importante. 

Da esso dipende infatti quello che potrebbe consolidarsi come un trend negativo anche a medio termine o che potrebbe invertire l’andamento a ribasso.

A fare la differenza in questo scenario c’è anche l’andamento dei Futures su Bitcoin che almeno per il momento replicano una tendenza al ribasso per la criptovaluta. 

A questo punto, chiunque voglia entrare a mercato comprando Bitcoin ora che il suo prezzo è stato abbondantemente ridotto dal calo, ha 2 possibilità:

  • acquistare Token BTC nel punto più basso, in attesa che il prezzo torni a salire
  • negoziare Bitcoin in CFD, sfruttando le variazioni di prezzo sia a rialzo che a ribasso anche da subito

Da questo punto di vista eToro si propone come un ottimo strumento che permette di iniziare ad investire in Bitcoin in entrambe le modalità e sempre all’interno di una piattaforma di trading sicura e regolamentata.

Per iniziare subito a creare il proprio portafoglio crypto è sufficiente accedere su eToro ed attivare il proprio conto di trading con un deposito minimo a partire da sole 50 euro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Giancarla Basile

    Lascia un Commento