News

Visa: completata l’acquisizione di Currencycloud

Visa, la principale società di elaborazione dei pagamenti, ha completato l’acquisizione di CurrencyCloud per £ 700 milioni, equivalenti a circa USD $ 925 milioni. In un comunicato stampa, Visa ha dato l’annuncio. CurrencyCloud è una piattaforma che consente alle banche e alle società fintech di fornire soluzioni di cambio valuta per i pagamenti transfrontalieri.

Questa “offre alle aziende la possibilità di spostare denaro attraverso i confini e di effettuare transazioni a livello globale in più valute, rapidamente. La sua tecnologia rende facile per i clienti adottare portafogli digitali e integrare la finanza nel core della loro attività, indipendentemente dal settore in cui si trovano.”

Dal 2012, Currencycloud riferisce di aver elaborato più di $ 100 miliardi in più di 180 paesi, lavorando con banche, istituzioni finanziarie e fintech in tutto il mondo, tra cui Starling Bank, Revolut, Penta e Lunar, con sede a Londra con uffici a New York, Amsterdam, Cardiff e Singapore. Sono regolamentati nel Regno Unito, in Canada, negli Stati Uniti e nell’Unione Europea.

Prima di passare a fornirvi ulteriori informazioni sull’argomento, se volete investire in criptovalute, dovreste sapere che utilizzando una piattaforma certificata come eToro avrete tanti servizi a disposizione, come il CopyTrading o il CopyPortfolios. Aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50$.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

L’esclusiva partnership Visa può ampliare la portata dei pagamenti crittografici

L’accordo era stato firmato nel luglio di quest’anno  ma mancava l’approvazione normativa , passo che ora è stato raggiunto. All’epoca il tesoriere globale di Visa Colleen Ostrowski ha dichiarato: L’acquisizione di Currencycloud è un altro esempio dell’esecuzione da parte di Visa della nostra strategia di rete di reti per facilitare il movimento globale di denaro

Con la nostra acquisizione, possiamo aiutare i nostri clienti e partner a ridurre ulteriormente i punti deboli nei pagamenti transfrontalieri e sviluppare grandi esperienze utente per i loro clienti. ” Prima dell’acquisizione di Visa, Currencycloud supportava già più di 500 clienti bancari e tecnologici con copertura in più di 180 paesi. 

Visa, che aveva recentemente lanciato il suo braccio di consulenza finanziaria sulle criptovalute per le istituzioni, con l’obiettivo di espandere i suoi servizi incentrati sulla criptovaluta, si è ora diffusa ulteriormente con la base di clienti ampiamente globale di Currencycloud. Visa è un processore di pagamento apertamente pro-cripto e, con la sua impresa proprietaria Currencycloud, sembra che potrebbero esserci diversi lanci cripto-positivi in ​​arrivo.

Visa è determinata a dominare la sfera del gateway di pagamento crittografico con $ 3,5 miliardi di transazioni legate alla criptovaluta sulla sua rete dal 1 ottobre 2020 al 30 settembre 2021. Durante il primo trimestre del 2021, Visa aveva annunciato le sue intenzioni di diventare la più grande.  Vale anche la pena notare che CurrencyCloud ha collaborato con Ripple nel luglio 2020. L’obiettivo di questa partnership è elaborare i pagamenti transfrontalieri su RippleNet.

Considerazioni finali

Per investire in criptovalute in maniera sicura, la migliore opzione rimane eToro ,un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee. Inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • troverai +35 cripto a listino;
  • si può iniziare a investire sulle crypto partendo da soli 50$;
  • dispone di un conto demo per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Ottieni subito un conto su eToro
 

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento