News

Le criptovalute guadagnano 40 miliardi in due giorni

Il mercato delle criptovalute sembra essersi finalmente svegliato: negli ultimi due giorni ha regalato immense soddisfazioni agli investitori che ci hanno creduto con un amento della capitalizzazione complessiva di mercato di ben 40 miliardi. In soli due giorni. Gli investitori che hanno mantenuto la barra dritta (e non sono stati molti, a dire il vero) adesso stanno festeggiando quello che forse è il colpo più grande della loro vita. Le criptovalute sono così, alla fine, chi ci crede alla fine vince sempre (un sacco di soldi).

Ma che cosa è successo negli ultimi due giorni? Come mai il valore delle criptovalute è crescito così tanto?

Criptovalute: il vento è cambiato

Gli investitori di criptovalute continuano a sperare che i giorni peggiori per il settore siano alle spalle. Dopo diversi mesi di calo generale e alcune settimane in particolare di prestazioni particolarmente difficili, alcuni dei migliori token digitali sono aumentati in maniera considerevole negli ultimi giorni.

In effetti, in un periodo di 48 ore nei primi giorni di luglio, la capitalizzazione delle criptovalute nel suo complesso ha guadagnato oltre $ 40 miliardi di valore totale. Guidati da Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple e Bitcoin Cash, le criptovalute sono andate su lasciando presagire che nella seconda metà del 2018 il mercato possa finalmente crescere come è successo nel corso del 2017. Cosa potrebbe aver causato questo inversione di tendenza?

Crescita dei volumi

Uno dei fattori più importanti nei guadagni dal 5% al ​​10% in molte delle principali valute digitali è stato il volume degli scambi. Bitcoin ed Ethereum hanno entrambi visto i loro volumi salire inaspettatamente all’inizio di luglio. Poiché molte delle altre valute digitali sono ancora strettamente legate alle prestazioni di queste due valute principali, non sorprende che una spinta a BTC e ETH abbia generato anche guadagni per le altre criptovalute.

A partire dal 3 luglio, il volume degli scambi di Bitcoin è rimasto sopra i $ 4,6 miliardi, secondo CCN.com. Ether, d’altra parte, ha visto il suo volume stabilizzarsi a $ 1,7 miliardi. Questo aumento di volume può avere benefici a lungo termine per le criptovalute.

Mentre le ultime settimane hanno visto acquisti su piccola scala, gli analisti hanno avvertito che bassi volumi su tutta la linea avrebbero impedito che quelle correzioni prendessero davvero piede.

La settimana scorsa, il mercato ha registrato sia un forte aumento del volume degli scambi sia due giorni forti per l’aumento del valore. In risposta, gli investitori hanno potuto cominciare il mese di luglio con molto più ottimismo rispetto ai mesi scorsi.

Ripple, Bitcoin Cash e Cardano

Ripple, Bitcoin cash e Cardano sono stati tra i token digitali più performanti durante il rally di due giorni. Cardano ha visto un aumento giornaliero del 16%. Allo stesso tempo, il suo volume di scambi è diminuito significativamente da un massimo annuale di $ 4,5 miliardi registrato il 1 ° luglio.

Ciò potrebbe suggerire che gli investitori sono più interessati a scambiare tra criptovalute che da criptovalute a monete stabili per il momento.

Investire sulle criptovalute con successo

Il rally degli ultimi giorni dimostra, se ce ne fosse bisogno, che le criptovalute sono ancora un’ottima scelta di investimento. Ci sono molti investitori che stanno ottenendo risultati spettacolari, sia quando le criptovalute aumentano che quando diminuiscono di prezzo. In questo caso, ovviamente, per guadagnare bisogna shortare.

Tra le migliori piattaforme per investire sulle criptovalute (con la possibilità di shortare) dobbiamo segnalare sicuramente 24option: si tratta di una piattaforma molto affidabile e sicura, visto che è autorizzata e regolamentata, con la possibilità di seguire corsi per iniziare a investire sulle criptovalute e con l’assistenza telefonica costante di veri esperti.

Per questo motivo, molti di coloro che stanno cominciando a investire sulle criptovalute scelgono 24option. Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui. Se vuoi approfondire, puoi leggere la nostra recensione completa di 24option.

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento