News

Il codice originale del Web sarà venduto come NFT

Il creatore del World Wide Web (WWW), Sir Tim Berners-Lee, sta prendendo di mira gli NFT . Presto il codice originale di questo progetto che oggi è un pilastro visibile di Internet sarà messo all’asta, e lo farà in un formato che permette semplicemente a qualcuno di avere una copia digitale firmata da Berners-Lee.

Questo codice, creato tra il 1989 e il 1991, ha cambiato per sempre il nostro mondo e ha permesso la pubblicazione di ogni tipo di contenuto grazie alla magia dei collegamenti ipertestuali. Questa “opera d’arte” unica è composta da più di 9.500 righe di codice con i pilastri fondamentali di Internet che conosciamo oggi.

Prima di procedere ad affrontare la notizia, è bene ricordare che è possibile negoziare tutte le criptovalute, in maniera sicura su piattaforme certificate come eToro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

Un NFT diverso da qualsiasi altro

Questo libro contiene anche la descrizione iniziale dell’HyperText Transfer Protocol (HTTP) e dell’HyperText Markup Language (HTML). Questi componenti sono venduti insieme a un display animato del codice e un “poster digitale” firmato da Berners-Lee insieme a una lettera scritta da Berners-Lee.

In esso questa leggenda dell’informatica afferma come “è stato divertente guardare indietro e rivedere il codice . È incredibile vedere le cose che quelle poche righe di codice, con l’aiuto di un incredibile gruppo di collaboratori in tutto il pianeta, hanno creato fino a diventare ciò che il web è oggi”.

Berners-Lee concepì il World Wide Web nel 1989 , quando pubblicò un manoscritto intitolato “Gestione dell’informazione: una proposta” al CERN, dove lavorava all’epoca. Oggi continua a lavorare per cercare di adattarla ai nuovi tempi ed evitare che i principi con cui è stata creata vadano perduti.

Quella proposta, che originariamente mirava a facilitare la collaborazione della comunità scientifica a tutti i tipi di progetti, divenne presto una componente fondamentale per la creazione e la fruizione di contenuti su Internet . Pagine e siti web iniziarono a conquistare la rete delle reti, e il browser divenne presto lo strumento con cui esplorare questo nuovo mondo.

Sotheby’s sarà la casa d’aste che organizza questa iniziativa unica. Per Berners Lee, le NFT rappresentano “la forma di proprietà più appropriata che esista” per quel codice che ha cambiato il nostro mondo.

L’asta partirà il 23 giugno con un prezzo di partenza di 1.000 dollari e resterà attiva fino alla fine del mese. Il denaro raccolto sarà utilizzato per varie iniziative di beneficenza che sia Tim Berners-Lee che sua moglie Rosemary sostengono.

Considerazioni finali

Ovviamente continueremo ad occuparci  di NFT, ma se nel frattempo desideri investire in criptovalute in maniera sicura, eToro è un broker completamente legale che possiede le licenze delle istituzioni finanziarie ufficiali europee, e inoltre:

  • presenta spread bassi;
  • non ha commissioni:
  • dispone di un conto demo gratuito per provare la piattaforma con denaro virtuale;
  • presenta la funzione di CopyTrading per copiare gli investitori più adatti a te.
Iscriviti subito su eToro cliccando qui
Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento