News

Ethereum: l’exchange Etherscan si rinnova

Il mondo delle criptovalute è sempre in continua evoluzione. Gli sviluppatori, per cercare di mantenere vivo l’interesse (e far salire il prezzo) devono sempre essere in competizione e introdurre quindi nuove funzionalità in continuazione. Etherscan è al lavoro per introdurre nuove funzionalità che sembrano essere estremamente interessanti.

Questo nuovo aggiornamento mostra come questo exchange completamente decentralizzato stia crescendo ormai a vista d’occhio.

Funzionalità per gli utenti di Etherscan

Gran parte degli utenti che investono in Ethereum e altre crittomonete si basano essenzialmente su Etherscan per tracciare i bilanci ed network su token ERC20.

Mentre questa è senza ombra di dubbio una funzionalità degna di nota, la piattaforma in realtà offre molto più potenziale. L’ultima serie di nuove funzionalità ne è l’esempio.

Sono stati infatti introdotti una serie di nuovi punti nelle ultime settimane, che offrono una visione d’insieme di come l’ecosistema si sta evolvendo.

Il tweet dove Vitalik Buterin elogia le nuove funzioni di Etherscan

Wow, @etherscan has a lot of really cool new tools lately:

  • * DEX tracker: etherscan.io/dextracker
  • * DEX order books: etherscan.io/orderbooks
  • * Gas tracker: etherscan.io/gastracker
  • * Swarm search: etherscan.io/swarm

Glad to see ethereum growing such a robust DEX ecosystem!

12:21 AM – May 20, 2018

Una delle caratteristiche più interessanti è il tracker decentrato degli ordini di scambio. Uno scambio decentralizzato non richiede agli utenti di dover affidare i propri fondi a terzi. Né esiste un book order ufficiale, in quanto i trader sono abbinati in modo peer-to-peer. Oggi ormai esistono vari DEX nel mondo delle criptovalute. Etherscan ora ne tiene traccia alcuni, e la lista continuerà a crescere con il passare del tempo.

Con questa funzionalità, gli utenti possono vedere quali operazioni avvengono su quale DEX. È un grande passo in avanti per rendere questo tipo di modello di scambio molto più attraente. Finora, il volume su queste piattaforme è ancora relativamente basso. Anche così, tenere traccia di tutte queste informazioni è estremamente importante in questa fase.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento