News

Bitcoin scende sotto i 22.000$ (Analisi prezzo 22 agosto 2022)

Bitcoin, la criptovaluta più grande del mondo, ha mostrato una forte volontà di alzarsi in piedi nelle ultime due settimane. Tuttavia, nonostante ciò, di recente Bitcoin è sceso sotto i 22.000$, provocando rapide perdite per i trader.

In effetti, anche la zona della domanda ha subito un duro colpo mentre scriviamo. 

Prima di analizzare questo aspetto, per investire in Bitcoin e in generale in criptovalute ti consigliamo di usare solo piattaforme sicure e legali come eToro, in cui aprire un conto reale è semplice e bastano solo 50 €. Oltre a questo avrai anche la funzionalità demo e copytrading.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

Bitcoin: il prezzo scende di oltre l’8%

Il prezzo del bitcoin ha iniziato un forte calo al di sotto della zona di supporto di $ 23.000. BTC ha guadagnato slancio ribassista al di sotto dei livelli di supporto di $ 22.500 e $ 22.200.

Il calo è stato tale che il prezzo si è stabilizzato al di sotto della zona di supporto di $ 22.000. È persino salito al di sotto del livello di $ 21.000 e scambiato a partire da $ 20.797. Il prezzo sta ora correggendo le perdite al di sopra del livello di $ 21.000. Ora viene scambiato al di sotto del livello di $ 22.000 e della media mobile semplice di 100 ore.

Di recente, c’è stata una spinta al di sopra del livello di $ 21.250. Tuttavia, il prezzo del bitcoin ha lottato vicino al livello di ritracciamento di Fib del 23,6% del recente calo dallo swing massimo di $ 24.414 al minimo di $ 20.797.

I dati di Coinglass hanno evidenziato che circa 600 milioni di dollari in criptovalute sono stati liquidati e 168.586 operazioni liquidate nel periodo suddetto.

Bitcoin, che mirava a superare il livello di resistenza di $ 25.000 la scorsa settimana, è sceso sotto i $ 22.000 per registrare un nuovo minimo di due settimane di $ 21.747. Al momento della scrittura, BTC era in ribasso dell’1% sui grafici dei prezzi.

Non solo la moneta, ma anche i prodotti correlati hanno sofferto immensamente. Per estensione, i fondi Bitcoin e gli ETF continuano a mostrare una mancanza di domanda dopo il sell-off di metà giugno. Il cripto-massacro ha rielaborato un noto ETF Bitcoin che ha lanciato essenzialmente il debutto più redditizio di sempre in una delle maggiori perdite per un emittente.

Passando al lato on-chain, la piattaforma di dati on-chain Santiment ha rivelato che il rapporto Market Value to Realized Value (MVRV) non era in una buona posizione per consentire agli investitori di trarre profitto.

Se bitcoin non riesce a superare la zona di resistenza di $ 22.000, potrebbe continuare a scendere. Un supporto immediato al ribasso è vicino al livello di $ 21.250. Il prossimo grande supporto ora si trova vicino al livello di $ 20.800. Una rottura al ribasso e una chiusura al di sotto del livello di $ 20.800 potrebbe innescare un altro forte calo. Nel caso indicato, il prezzo potrebbe scendere verso il livello di $ 20.000.

Considerazioni finali

Bitcoin può sopravvivere alla correzione in corso? Certamente sì, poiché si potrebbe guardare all’azione/rimbalzo dei prezzi di BTC in passato come prova. Nel mese di luglio, ad esempio, BTC è rimbalzato dalla stessa area di supporto in cui si trova ora. Ergo, solo il tempo dirà se è probabile che la crittografia agisca allo stesso modo anche questa volta.

In ogni caso, ti ricordiamo che il modo più semplice e sicuro per comprare Bitcoin e investire in criptovalute rimane eToro il quale presenta spread bassi, dispone di un conto demo gratuito e della funzione di copytrading. E poi per aprire un conto reale bastano solo 50 euro.

Iscriviti subito su eToro cliccando qui

 

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Giulia Mariotti

Lascia un Commento