News

Bitcoin rialza la testa

Il Bitcoin rialza la testa e sale prepotentemente sopra gli 8.000 $ di quotazione: gli ultimi 2 giorni sono stati particolarmente positivi per tutte le criptovalute che sembrano voler finalmente recuperare il terreno perso dall’inizio dell’anno. Certo i valori stellari di 20.000 $ sono ancora lontani, ma la progressione veloce del Bitcoin, salito con più del 10% giornaliero, fa ben sperare. Per fare un esempio, se il tasso di crescita del prezzo del Bitcoin dovesse rimanere costante, il prezzo potrebbe facilmente superare i 10.000 $ in pochi giorni. Certo le cattive sorprese sono sempre in agguato negli ultimi mesi, ma vogliamo essere ottimisti.

Le ragioni della salita

Ma perché il Bitcoin sta salendo in maniera così intensa in questi giorni? Forse la domanda è malposta. Più che chiederci perché il Bitcoin sta salendo adesso, dobbiamo chiederci perché è sceso prima. E probabilmente una discesa così forte è stata un fatto irrazionale: certo le notizie negative ci sono state, ma in fondo se analizziamo la situazione possiamo dire che lo sforzo dei poteri forti e dei regolatori per arrestare l’avanzata del Bitcoin è fallito.

E la maggiore regolamentazione non può far altro che migliorare la tutela gli investitori seri: insomma, le regolamentazioni allontanano i truffatori e gli scammer e rendono l’investimento in Bitcoin ancora più sicuro. Se ci pensiamo bene, queste cose dovrebbero far salire il valore del Bitcoin, non farlo scendere.

La salita di questi giorni potrebbe essere sintomo del fatto che il mercato delle criptovalute è ormai maturo e si sta allontanando dagli eccessi di emotività che lo hanno caratterizzzato da sempre. Detto ancora in altre parole: gli investitori si sono resi conto che il Bitcoin vale molto meno di quello che dovrebbe valere e quindi lo stanno comprando a man bassa.

Bitcoin: opportunità, sempre

In ogni caso, il Bitcoin è sempre una grande opportunità per gli investitori. Certo non bisogna essere fissati, bisogna comprendere che il prezzo del Bitcoin può anche scendere e che queste discese possono anche essere irrazionali. L’importante però è approfittarne per guadagnare. Con le migliori piattaforme per investire in Bitcoin, come eToro ad esempio, è possibile guadagnare sia quando il prezzo scende che quando sale.

Per inciso ricordiamo che con eToro non è nemmeno necessario fare delle previsioni accurate: è possibile copiare i grandi investitori, i guru che nel passato hanno guadagnato tanto. La copia di questi guru è automatica e gratuita. Basta selezionare il profilo dell’investitori che si vuole copiare e la piattaforma replica automaticamente tutte le sue operazioni. Per saperne di più su questa opportunità, clicca qui e vai sul sito ufficiale di eToro.

Sull'autore

Fabrizio Micheli

Laureato in Economia e Commercio all'Università di Bari nel 2003, appassionato di finanza, di politica e di economia.

Lascia un Commento