News

Bitcoin, Ethereum: Analisi 22 Settembre 2017

Quella che si sta concludendo è stata una settimana molto importante per tutto il mercato delle criptovalute. Il grafico di Bitcoin sta adesso dimostrando che è stato trovato un supporto.

Tuttavia adesso i trader stanno analizzando la situazione. La Japans Financial Services Agency ha affermato che sta iniziando a considerare la possibilità di considerare le ICO all’interno del mercato giapponese, fornendo quindi molta fiducia ai mercati finanziari, in particolar modo di quello dell’Ethereum, di cui tra poco parleremo.

La FSA ha invece avuto un ruolo fondamentale circa le regole sulle criptovalute nel giappone, nonostante il fatto che la nazione ha ufficialmente affermato che il Bitcoin è un metodo di pagamento.

Bitcoin

Bitcoin ha un supporto molto forte situato sul livello dei 3000 dollari, ed in passato ci sono stati moltissimi tentativi da parte dei venditori di tornare in quest’area. Crediamo che sia quindi una grandissima opportunità acquistare su questo supporto.

La resistenza sul livello dei 4000 dollari USA è stata testata, e molto probabilmente ci troviamo davanti ad una fase ottima per raggiungere il livello dei 4400 dollari.

Sicuramente sarà estremamente importante attendere che questo mercato vada al di fuori dell’attuale range tra i 3000-5000 dollari. Sarà un fattore estremamente importante per i tori. Un nuovo aumento nelle vendite molto probabilmente consentirà di rimanere ai soliti livelli per lungo tempo. Questo potrebbe consentire di far tornare il prezzo di nuovo verso i 3500 dollari USA.

Ethereum

L’Ethereum è riuscito a rimbalzare al rialzo dai suoi minimi, continuando con un rialzo intorno ai livelli di 260-270 dollari, livello dove ora si trova da qualche giorno, in seguito ad una fase di lateralità.

È appurato che il supporto situato intorno al livello di 280 ha confermato una cotta importanza, in quanto il prezzo ha molto velocemente recuperato da quei livelli. Se dovesse crollare al di sotto del livello dei 280 dollari USA, rimanendo intorno a questo livello per diverso tempo, questo significherà che non ci sarà un ritorno verso i massimi livelli molto presto.

La prossima resistenza è situata intorno al prezzo di 340 dollari USA, ed è importante per il mercato che il leader delle altcoin possa dimostrare una certa confidenza nel futuro.

Nel caso in cui non ci dovessero essere news negative, lo scenario molto probabilmente si rivelerà corretto.

La forza dietro Ethereum è anche da attribuire ad ICON, un progetto Coreano che è riuscito ad ottenere 150 mila ETH di investimenti in meno di sei ore.

Investire in Bitcoin ed Ethereum

La piattaforma di trading online eToro è senza dubbio la migliore piattaforma di trading online possibile immaginabile per investire con le criptovalute.

Con eToro è inoltre possibile investire con numerosi mercati finanziari, come ad esempio i mercati delle materie prime, forex, criptovalute, azioni e molto altro.

Con eToro è anche possibile investire in molti fondi d’investimento, che vengono creati appositamente per chi desiderasse investire in prodotti finanziari ottimizzati.

Su eToro non solo è possibile investire singolarmente su Bitcoin ed Ethereum, ma con il copyfund delle criptovalute, gestito dal comitato di investimenti di eToro, è possibile essenzialmente investire all’interno di un prodotto finanziario diversificato che contiene le migliori criptovalute. Importante anche specificare che eToro è totalmente regolamentato, che riequilibra perfettamente l’allocazione.

Clicca su questo link per ottenere gratuitamente un conto demo, o per saperne di più >>

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento