News

Bitcoin BTC: Ecco i dati sugli investimenti istituzionali

Ormai sono diversi i prodotti finanziari negoziabili in Bitcoin BTC ed è estremamente interessante verificare il dato inerente gli investimenti istituzionali.

Il Trend è in crescita e sono in molti ad auspicare una coinvolgimento sempre maggiore da parte di attori istituzionali.

Bitcoin BTC e gli investimenti istituzionali: Tutti i dati

La premessa doverosa è che risulta ancora difficile individuare con precisione gli investimenti che hanno il Bitcoin protagonista principale. Lo storico è ancora limitato, tuttavia la SEC ha provato a verificare i fondi esposti alle crypto attraverso la ricerca di termini come “Bitcoin”, “Ethereum”, “valuta digitale”, e simili.

I risultati sono stati elaborati dalla società Block-Fi. Nello specifico, è risultato che ci sono un totale di 40.000 consulenti per gli investimenti registrati negli Stati Uniti. Di questi, 10.500 gestiscono fondi privati che includono hedge, private e venture capital, per un totale di 60.000. Tuttavia, di questi 60k fondi privati, esattamente 201 hanno un’esposizione sulle crypto.

Pertanto, la percentuale di fondi privati con investimenti sulle criptovalute raggiunge solo l’1,3%. Tuttavia, occore considerare gli investitori istituzionali hanno scartato l’idea di investimenti in criptovalute fino al 2018. Pertanto, l’1,3% è un numero significativo per una classe di attività relativamente nuova.

Insomma, gli investitori istituzionali hanno tenuto le distanze con il cryptomondo fino a fine 2018. Questo perché hanno ritenuto altamente rischiosa questo nuovo Asset. Tuttavia, quando il cryptomondo è sopravvissuto al mercato ribassista del 2018, gli investitori di Wall Street hanno iniziato a interessarsi ed a diversificare il proprio portafoglio di investimenti aggiungendo le principali criptovalute.

BTC sui mercati: Suggerimenti operativi

Ad oggi la quotazione del Bitcoin è stabile intorno ad $8.170. L’operatività con CFD da noi consigliata in questo articolo è stata ampiamente presa con successo. Gli analisti di eToro suggerivano di aprire un CFD rialzista sopra $8.100 con target $8.200. Previsione presa in pieno.

Ad oggi, fare analisi è più complesso. Tuttavia c’è un ottimo modo per esercitarsi. Infatti, coloro che vogliono fare pratica prima di tutto su un conto Demo possono farlo, in modo gratuito e senza vincolo.

In questo Link è possibile scaricare la piattaforma Demo e prendere dimestichezza con il Trading di criptovalute.

Tutti gli altri Trader, potranno operare direttamente sui mercati con i contratti CFD su eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Massimiliano Rossi

Appassionato di Trading Online. Esperto di finanza online dal 2010. Trader dal 2015. Mi occupo di analisi tecniche.

Lascia un Commento