News

XRP e XMR si consolidano ma LTC sale: quale scegliere?

Interessante l’andamento del mercato altcoins nelle ultime ore: XRP e XMR si consolidano ma LTC sale. Dopo un inizio positivo con un costante andamento al rialzo nella prima parte del mese, la maggior parte degli altcoin sembra ora consolidare il proprio prezzo. Nelle ultime 24 ore, la maggior parte delle cripto alternative si è stabilizzata, senza registrare guadagni significativi ma rafforzando la propria presa sull’attuale prezzo di trading.

Per valute popolari come XRP e Monero l’azione sui prezzi nelle ultime 48 ore ha seguito ancora una volta il prezzo di Bitcoin. Le due sono comunque riuscite a mantenere la testa a galla, appena sopra la zona negativa. Diverso il discorso per Litecoin, che sembra sul punto di preparare un’impennata, anche se molto probabilmente parliamo di un movimento piuttosto piccolo.

Vediamo allora cosa è successo per queste tre altcoins nelle ultime ore e cosa potrebbe accadere nelle prossime, analizzando la situazione e le opportunità di investimento su eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    XRP e XMR si consolidano ma LTC sale: Ripple

    XRP tra sabato e domenica ha fatto registrare una breve sosta, con una perdita che a metà giornata di ieri si assestava sul -0,5%. La capitalizzazione di mercato della valuta era di 8,8 miliardi di dollari, con un volume di scambi nelle 24 ore di 1,3 miliardi. Al momento della scrittura di questo articolo, Ripple viene scambiato a 0,198 $ ed è in una posizione mediana tra il livello di resistenza a 0,207 $ e quello di supporto che al momento è a 0,193 $.

    Dal punto di vista degli indicatori tecnici, il MACD ha evidenziato un sentimento rialzista dopo aver subito un crossover rialzista poche ore fa. Anche l’indicatore RSI segue questo scenario mentre sale verso la zona di ipercomprato. Nota interessante: pochi giorni fa, Whale Alert ha segnalato che 50 milioni di XRP del valore di poco meno di dieci milioni di dollari sono stati spostati in un indirizzo anonimo.

    Andamento dei prezzi di XRP

    XRP e XMR si consolidano ma LTC sale: Monero

    In maniera simile al movimento dei prezzi mostrato da XRP, anche il prezzo di trading di Monero sembra essersi stabilizzato attorno al suo attuale prezzo di trading a 62,12 dollari. Nelle ultime 24 ore, Monero ha assistito a una lieve perdita di poco superiore all’1,5% e attualmente ha una capitalizzazione di mercato di 1,1 miliardi di dollari. In questo momento il prezzo di Monero è molto vicino al suo supporto a 62 $: in caso di sfondamento di questa soglia potrebbe poi stabilizzarsi intorno a 59 $. Tuttavia, se la tendenza al rialzo dovesse tornare, è probabile che Monero si trovi a testare la resistenza a 66 $.

    Vediamo gli indicatori tecnici: le bande di Bollinger per XMR hanno iniziato a contrarsi, evidenziando la probabilità che il prezzo si stabilizzi attorno all’attuale prezzo di negoziazione. L’indicatore RSI sembra rialzista al momento, in quanto si sta dirigendo verso la zona di ipercomprato.

    Andamento dei prezzi di XMR

    Monero

    XRP e XMR si consolidano ma LTC sale: Litecoin

    Ai tempi d’oro, Litecoin era riuscita ad affermarsi come la quarta criptovaluta più grande dietro a Ethereum e Tether. Oggi però si trova ad occupare la settima posizione in classifica. La capitalizzazione di mercato di LTC ammonta a 2,81 miliardi di dollari e ha un prezzo di 43,41 $. Nelle ultime 24 ore la perdita è stata, anche qui, di poco superiore a 1,5%, mentre il volume di scambi attuale è a 2,28 miliardi di dollari.

    Nonostante questa breve deviazione dal percorso, gli indicatori grafici mostrano la formazione di un triangolo ascendente. Questo significa che per la criptovaluta ci si aspetta di vedere diversi rialzi nel prossimo futuro. L’impennata sarà di circa il 4,5%, percentuale definita dalla presenza di una forte resistenza a 46,70 $. A supporto di questa ipotesi troviamo l’indicatore MACD che ha formato un crossover rialzista.

    Andamento dei prezzi di LTC

    Strategie operative

    Risulta interessante vedere come fondamentalmente per nessuna delle tre cripto analizzate si configuri uno scenario negativo a breve termine. Se XRP e XMR forniscono una certa garanzia di stabilità, per LTC addirittura gli indicatori prospettano una crescita a più riprese con percentuali che rimangono comunque interessanti.

    Qualunque sia l’altcoin sulla quale vogliamo investire, l’importante è scegliere attentamente il partner a cui affidarci. Una piattaforma di trading dev’essere infatti affidabile, sicura per le transazioni e certificata. Tra quelle operative sul mercato italiano, la migliore è senza dubbio eToro.

    Investi in altcoins su eToro
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabio Bianchi

    Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

    Lascia un Commento