News

Tron (TRX) recupera terreno: analisi del 20 marzo 2023

Tron (TRX) recupera terreno, in un contesto di mercato ancora molto instabile e dominato da molteplici fattori di influenza. Le ultime settimane sono state effettivamente molto singolari, perché il settore delle criptovalute è stato segnato e bombardato da diverse notizie.

Il crollo di molte banche mondiali, del calibro di Silicon Valley Bank, ha messo in allerta gli investitori, spaventati e sempre più ostili nei confronti delle valute tradizionali, come ad esempio il dollaro americano, la sterlina inglese e l’euro dell’Eurozona.

In questo quadro di riferimento, gli analisti si domandano se le casse degli investitori si riverseranno o meno sul segmento crypto. Ancora presto per dirlo e molto complesso da analizzare, anche se qualcosa di interessante ha già iniziato a muoversi.

È il caso del Bitcoin, che ha di recente ottenuto nuovi punti di massimo (ATH) annui, superando la psicologica soglia dei 26.000 dollari per unità. Fra le altcoin con maglia verde, possiamo altresì citare Tron (TRX), che ha mostrato uno dei rialzi più significativi.

Se vuoi osservare il prezzo di Tron (TRX) e piazzare così l’investimento, puoi utilizzare una delle migliori piattaforme online, ossia eToro. È un concreto punto di riferimento e ti permette di piazzare l’investimento sul token partendo da un deposito molto basso, da appena 50 euro.

Clicca qui per iscriverti su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Tron (TRX): al primo posto sul numero di utenti attivi

Prima di analizzare nel dettaglio come sta andando e come si è mossa la criptovaluta sul mercato, è bene aprire una piccola parentesi su un recente studio, condotto proprio dalla fondazione a capo del progetto Tron, che come sappiamo gestisce in modo diretto il token TRX.

Tramite un tweet pubblico, postato nella giornata del 18 marzo 2022, Tron Community ha confermato che la sua rete ha superato ampiamente quella dei suoi competitor. Nello specifico, Tron sarebbe la blockchain con più alto numero di utenti attivi.

Nel suo studio, ha anche pubblicato un report molto interessante con le reti più seguite. L’indicatore del Daily Active User è uno dei più utilizzati dagli esperti, anche per valutare lo stato di interesse del mercato e nella top five mostra:

  1. Tron (TRX), con attività pari ad 1,6M;
  2. BNB Chain, con attività pari a 1,2M;
  3. Bitcoin (BTC), con attività pari a 669,6K;
  4. Polygon (MATIC), con attività pari a 378,8K;
  5. Ethereum (ETH), con un’attività pari a 373,6K.

Dopo aver letto questi numeri, gli appassionanti ed estimatori del progetto sono andati alla ricerca delle possibili cause alla base della crescita. Secondo i vertici della fondazione, l’attenzione di Tron sulla stablecoin potrebbe essere uno dei fattori dietro l’aumento degli utenti attivi.

Sempre tramite un tweet pubblicato nel mese di marzo, l’amministratore delegato (CEO) di Tron, ossia Justin Sun, ha più volte ricordato che le stablecoin (ossia asset con un valore paritario 1 ad 1 con quello di valute fiat reali), sono al centro della sua rete, ormai da diverso tempo.

Tron (TRX): esiste correlazione con l’azione dei prezzi?

Al di là delle metriche sul numero di utenti attivi giornalieri, che in ogni caso dimostrano un cambiamento radicale sulla blockchain, quali sono state le ultime variazioni dei prezzi? In altri termini, ci si chiede se la stessa metrica corrisponda o meno ad un recupero della quotazione.

Dati interessanti arrivano da un’analisi del breve e medio termine. Impostando un grafico a 10 giorni, è possibile constatare come il prezzo di Tron, in data 11 marzo 2023, fosse ancora su punti di minimo mensili, vicini ai 0,055 dollari per unità.

Un valore sostituito tuttavia da un forte recupero, che aveva permesso dapprima di superare la soglia dei 0,062 dollari e successivamente quella dei 0,067. Su base settimanale, uno dei punti più alti è stato registrato il 14 marzo, attorno ai 0,068 dollari.

Al momento di questa stesura, in leggera correzione, un Tron (TRX) può essere acquistato a 0,066 dollari circa. Secondo piattaforme professionali, come CoinGecko, ciò evidenzia una crescita su base settimanale del 4,1%, ma una correzione negativa, nelle ultime 24 ore, del 0,4%.

Note finali

Ricordiamo per completezza altri dati aggiornati sulla criptovaluta Tron (TRX) al momento attuale. Nel dettaglio, la capitalizzazione di mercato si attesta a 6.133.007.457 dollari, ossia un prezzo che gli permette di mantenere (almeno per adesso), la quindicesima posizione in classifica.

Il volume sugli scambi nelle 24 ore, ammonta invece a 412.325.030 dollari, con una dominance su tutto il settore che ha raggiunto lo 0,499 % su base totalitaria. Il token resta inoltre uno dei più scambiati ed analizzati sul mercato, anche alla luce dei suoi ultimi aggiornamenti.

Anche la comunità si mostra da sempre attiva ed ha un ruolo essenziale sulle funzionalità e sui meccanismi interni dell’ecosistema. Con una volatilità così ampia, che vede cambiamenti repentini sul prezzo, nel giro di pochi istanti, diventa fondamentale restare sempre aggiornati.

Per fare ciò hai a disposizione gli strumenti messi a disposizione dalle migliori piattaforme di investimento crypto, come ad esempio lo storico, regolamentato e professionale eToro. Con una rapida registrazione iniziale hai subito accesso ad un vasto listino di asset.

Il deposito minimo richiesto parte da soli 50 euro, ma puoi sempre decidere di iniziare con un comodo account demo, ossia una modalità di prova che non ti obbliga a versare alcun deposito e che mette a tua disposizione 100.000$ virtuali per testare la piattaforma e le tue strategie su Tron.

Clicca qui per ottenere un conto su eToro

*L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non regolamentato in alcuni paesi dell’UE. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbero essere applicate imposte sugli utili.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Francesco

Lascia un Commento