News

Record per l’ICO di Filecoin: 257 milioni di dollari raccolti

Il network per l’archiviazione dati all’interno della Blockchain Filecoin ha finalmente completato la sua Initial Coin Offering (ICO) arrivando a registrare l’incredibile cifra di 257 milioni di dollari raccolti in un solo mese di attività. Si tratta di un vero e proprio record nel mondo delle criptovalute e della moda del momento con le ICO.

L’ICO di Filecoin vide la luce il 10 Agosto e iniziò a guadagnare milioni in investimenti tramite CoinList, un progetto in collaborazione tra il Filecoin Developer Protocol Labs e la startup di investimenti AngelList.

Il giorno del lancio dell’ICO vide un flusso in entrata di acquisti di SAFTs (Simple Agreements for Future Tokens), così come delle emissioni della nuova tecnologia, che mandarono molto velocemente in crash il sito internet di CoinList.

Durante la giornata di oggi, l’ICO è riuscita a raccogliere ben 205.8 milioni di dollari, un dato che si aggiunge quindi ai 52 milioni di dollari che sono stati raccolti attraverso una prevendita che include Sequoia Capital, Union Square Ventures, Andreeessen Horowitz.

Tutti questi investimenti combinati tra di loro, rappresentano la più grande ICO mai registrata fino ad ora, che è riuscita a sorpassare i 232 milioni di dollari che furono raccolti dall’ICO Tezos questa estate.

Filecoin si sta impegnando per fornire un network decentralizzato di storage digitale attraverso il quale gli utenti potranno “affittare” ad altri la loro capacità in più. In risposta, questi utenti riceveranno filecoins come pagamento.

Questa raccolta di investimenti, rappresenta senza dubbio il record delle ICO mai registrate fino ad ora. Per adesso sono stati raccolti ben 797 milioni di dollari.

Che cos’è Filecoin

Filecoin consente di mettere “al lavoro” il proprio spazio su disco diventando praticamente un miner di Filecoin. Ciò consente quindi di iniziare ad utilizzare il software per il mining di Filecoin per venire pagati per soddisfacendo le richieste di archiviazione sul mercato del Filecoin.

La valuta Filecoin sarà scambiata su un certo numero di scambi e supportata da più portafogli di crittografia, consentendo di scambiare facilmente Filecoin con altre valute come Dollari USA, Bitcoin e Ether.

I clienti possono ottimizzare la loro strategia di storage per soddisfare le loro esigenze, creando un equilibrio personalizzato tra ridondanza, velocità di recupero e costi. I mercati di archiviazione e recupero di Filecoin in tutto il mondo consentono ai venditori di competere per offrire opzioni flessibili ai migliori prezzi.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento