News

Litecoin e Cardano Assieme Per Un’Implementazione “Velvet Fork”

Era ormai da tempo che Cardano, famosissimo ecosistema basato su contratti intelligenti e strettamente legato al mondo delle criptovalute, “corteggiava” Litecoin, rinomata fondazione crittografica, in merito ad una partnership strategica. La proposta, riguarderebbe una stretta collaborazione, fra Litecoin e Cardano, associata ad un’implementazione definita “Velvet Fork”.

La stessa, inserita a breve ed aggiornata con particolare velocità, dovrebbe permettere alcuni miglioramenti e portare benefici sia nei riguardi di Litecoin che di Cardano. Durante il mese di luglio, il fondatore di Cardano aveva già inviato alcuni messaggi di invito alla Litecoin Foundation, spiegando le volontà ed i principali obiettivi della proposta.

All’interno del nostro approfondimento scopriremo nel dettaglio come dovrebbe funzionare l’implementazione e quali vantaggi potrebbero presto notarsi all’interno della rete Litecoin. La stessa, attraverso il suo strumento crittografico, rappresenta, ad oggi, una delle maggiori scelte nel campo delle criptovalute.

A tal riguardo, proprio come tutti gli altri strumenti finanziari, anche il Litecoin può essere associato ad innovative metodologie di scambio, basate su strumenti derivati, chiamati contratti per differenza. Nei paragrafi successivi capiremo il loro funzionamento, presentando due Broker efficienti, quali eToro e ForexTB. In caso di ulteriori approfondimenti, ecco altre alternative professionali ed autorizzate dagli enti preposti al controllo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Litecoin e Cardano: Cosa Riguarderà La Partnership?

    Come esposto precedentemente, nel corso di questi ultimi mesi, o meglio da luglio ad oggi, la Litecoin Foundation ha concretamente avuto la possibilità di valutare l’opportunità e la fattibilità della partnership con Cardano. Sempre più criptovalute tradizionali, quindi nate durante i primi anni di sviluppo del settore crittografico, e per questo poggianti su tecnologie Blockchain differenti, iniziano a sentire la necessità di aggiornarsi.

    Secondo le proposte evidenziate, l’implementazione del “Velvet Fork” potrebbe portare molti miglioramenti sotto tanti punti di vista. Contrariamente da altri sistemi, che basano la loro struttura sul consenso della cosiddetta maggioranza, la metodologia proposta non presenta nulla di tutto ciò. Entrando nel dettaglio, i minatori, indipendentemente dall’aggiornamento della rete, potranno lo stesso continuare a lavorare con il loro operato.

    Parlando dei vantaggi, quello sicuramente più importante, riguarderebbe la possibilità, per il LTC, di poter interagire, in modo rapido e soprattutto funzionale, all’interno di un sistema che possiede capacità da contratto intelligenze (un tipico esempio è l’Ethereum). Ma la compatibilità degli Smart Contracts, o contratti intelligenti, non dovrebbe essere l’unico vantaggio.

    Ad essere migliorati, infatti, potrebbero essere anche i processi di comunicazione Cross-Chain e la scalabilità dello strumento. Si tratta comunque di caratteristiche completamente intrecciate fra di loro, che mirano a rendere l’ecosistema maggiormente utilizzabile e soprattutto più allettante nei riguardi di altri settori trasversali.

    E’ importante considerare, infatti, come la crescita del Litecoin, non sia da associare solo ed esclusivamente alla sua essenza da riserva valutaria nel settore crittografico, quanto anche alla sua fruibilità come mezzo di scambio all’interno del più complesso sistema dei contratti intelligenti.

    I “Velvet Fork” potrebbero così rappresentare delle implementazioni non solo all’interno della rete Litecoin, ma entrare a far parte, qualora accettati, anche all’interno di altre realtà Crypto. Per adesso, è il Litecoin, a poter provare le prime eventuali potenzialità.

    Analisi Dei Prezzi Litecoin “LTC”

    Strategie Operative Su Litecoin (LTC)

    Assodati i miglioramenti derivabili dall’accordo fra Litecoin e Cardano, è ora possibile entrare nel merito della questione, parlando delle nuove metodologie di scambio online su criptovalute. I risultati ottenuti da Litecoin nel corso del tempo, sono ben visibili all’interno del suo grafico storico. In questo caso, è effettivamente possibile notare i tipici andamenti oscillatori, presenti anche all’interno dei grafici degli strumenti crittografici tradizionali, come Bitcoin, Ethereum e così via.

    E’ proprio il cambio di direzione (dall’alto verso il basso e dal basso verso l’alto) a permettere l’uso di particolari strumenti di scambio, chiamati CFD. Si tratta di strumenti derivati, che basano la loro operatività solamente sul differenziale dei prezzi. In questo caso, il trader, dopo aver letto notizie come quella presentata nell’articolo odierno, ed aver concluso le proprie analisi sullo strumento, ha l’effettiva possibilità di optare su due fronti:

    • Rialzista su Litecoin tramite CFD: in questo caso, l’operatore, spinto da ipotesi di aumento dei valori, potrebbe adottare una strategia Long.
    • Ribassista su Litecoin tramite CFD: in questo caso, l’utente, spinto da ipotesi di decremento dei valori, potrebbe adottare una strategia Short.

    Quando si parla di contratti per differenza, è tuttavia doveroso procedere con gli giusti strumenti e soprattutto con la giusta piattaforma di brokeraggio. Uno degli errori più comuni, riguarda la registrazione al primo broker presentato da un amico. Contrariamente da tutto ciò, onde evitare di imbattersi in truffe, è bene fare affidamento su piattaforme professionali e verificare minuziosamente la presenza delle autorizzazioni e licenze.

    Due Broker regolamentati, ed in possesso di tante funzionalità uniche, sono eToro e ForexTB. Possiedono un ottimo conto demo, fondamentale per fare pratica senza rischi, e molti corsi di formazione gratuiti, sia per traders professionisti che per utenti alle prime armi.

    Clicca qui per scoprire eToro

    Clicca qui per scoprire ForexTB

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento