News

L’aumento Dei Bitcoin Non Sta Affossando La Domanda

Nonostante il prezzo del Bitcoin sia sceso, durante le ore notturne, al di sotto degli 11.200$, è attualmente visibile un valore al di sopra degli 11.500 dollari. Ciò che alcuni analisti temono, è un possibile decremento dei valori portati da massicce vendite all’interno dei mercati. Nonostante ciò, può vedersi come l’aumento dei Bitcoin non sta affossando la domanda di mercato.

All’interno dell’articolo esamineremo attentamente il rapporto fra la domanda e l’offerta dei BTC, legandola a pensieri contrapposti all’interno della borsa. Un occhio di riguardo, dopo aver affrontato gli aspetti sui prezzi, ed aver visionato il grafico in tempo reale, sarà posto sulle nuove tecniche di negoziazione online.

Proprio come tutti gli altri strumenti crittografici, o assets finanziari, anche il Bitcoin è legato ad una propria volatilità, strettamente connessa agli acquisti e alle vendite nel corso delle ore. Uno degli strumenti, a poter essere affiancato alle fluttuazioni dei prezzi BTC, è basato sui CFD.

Capiremo i loro vantaggi, le potenzialità legate ai Bitcoin e su quali scenari poter puntare. Fra le tante piattaforme di brokeraggio online, ricorderemo eToro e ForexTB.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    L’aumento dei Bitcoin non sta affossando la domanda: Aspetti chiave

    Con il Bitcoin quasi sempre intorno quota 11.000 dollari, quindi con andamenti mediamente al rialzo rispetto ai difficili mesi invernali, sono in molti a temere possibili ribassi. Ciò che molte volte accade all’interno delle quotazioni, è un forte ribasso dopo grandi periodi di rialzo. Si tratta ovviamente di mere probabilità, che comunque spaventano investitori ed operatori del mercato.

    A dirla tutta, un primo importante “avvertimento” della criptovaluta per eccellenza è stato visto nel corso dei primi giorni di agosto. È infatti facilmente visibile, all’interno del grafico dei prezzi storici, il rialzo sopra 12.000 dollari ed il relativo ribasso (in poche ore) sotto la soglia degli 11.000. A rendere possibile ciò, oltre ai dati e parametri macroeconomici, potrebbero essere state proprio grandi quantità di vendite (in massa) e scarsità di acquisti.

    Nonostante il calo, del circa 8% in quel lasso temporale, la criptovaluta ha comunque iniziato a risalire, toccando, o superando, più volte, nel corso di questi giorni, l’asticella dei 12.000$. Il mantenimento in un range soddisfacente del BTC potrebbe ben legarsi al perché l’aumento dei Bitcoin non sta affossando la domanda di mercato.

    In altri termini, nonostante una buona fetta di negoziatori sia pronta a lasciare andare i propri assets, per accaparrare le percentuali generate in queste settimane, dall’altra parte potrebbe essere presente un duplice controbilanciamento. Il primo potrebbe riguardare la presenza di scambiatori disposti ad aprire ordini di acquisto, ai prezzi attuali, fiduciosi nei confronti di ulteriori aumenti.

    Il secondo potrebbe riguardare il mantenimento (per un tempo non quantificabile) da parte di chi già possiede Bitcoin e crede che il rally del re delle criptomonete non sia finito qui.

    Intanto ad ogni nuovo livello, o nuova resistenza penetrata, il Bitcoin verrà messo costantemente alla prova per via di un numero sempre più alto di possibili venditori, pronti a beneficiare sugli assets acquistati settimane e mesi fa.

    Analisi dei Prezzi Bitcoin BTC

    Strategie di Negoziazione su Bitcoin

    Una volta visionato il perché l’aumento dei Bitcoin non sta affossando la domanda di mercato, in misura massiccia nel corso di queste giornate, è possibile far riferimento alle nuove metodologie di negoziazione online.

    Quando si parla di investimenti sulle criptovalute, molte volte si fa riferimento agli acquisti diretti all’interno degli Exchange o portafogli virtuali. Un secondo sistema, basato su derivati e sulle oscillazioni dei prezzi dei Bitcoin riguarda i cosiddetti contratti per differenza. I CFD, a differenza dell’investimento tradizionale, basato solo sulla possibilità di vendita dopo aver ottenuto un aumento positivo, permette l’attualizzazione di una doppia modalità strategica:

    • Strategia al rialzo su BTC: prendendo come riferimento la lettura dell’articolo, questa modalità potrebbe essere attuata da tutti i trader fiduciosi nei confronti di ulteriori aumenti sul prezzo dei Bitcoin.
    • Strategia al ribasso su BTC: contrariamente dalla precedente, in questo caso si potrebbe attuare la vendita in caso di eventuale e possibile crollo dei valori all’interno del grafico.

    Proprio in riferimento agli andamenti in tempo reale, è possibile sfruttare a pieno le potenzialità e le funzionalità di innovativi sistemi di brokeraggio. Due dei più fluidi, efficienti e professionali in assoluto sono eToro e ForexTB. Permettono di studiare la volatilità di assets crittografici e di utilizzare una serie di strumenti analitici direttamente sul grafico.

    Oltre ciò, è possibile usufruire dei comodissimi conti demo, basati sul caricamento di soldi virtuali, fruibili per testare nuove strategie senza rischi.

    Clicca qui per registrarti sulla piattaforma online.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento