News

Criptovalute Preferite: Bitcoin al primo posto

Ogni mese l’elenco delle criptovalute preferite dai traders mondiali viene costantemente aggiornato. Sulla base degli ultimi risultati, espressi all’interno del broker CFD eToro, i Bitcoin risultano al primo posto.

All’interno dell’articolo affronteremo differenti aspetti legati alle preferenze sulle criptovalute in base alla loro tipologia. Uno sguardo approfondito verterà su altre criptovalute, quali ad esempio Ethereum o XRP, inserendole all’interno della lista. Come ultimo aspetto, meritevole di approfondimento, capiremo come legare l’uso delle criptovalute con le nuove metodologie di negoziazione online. I CFD, offerti da piattaforme quali eToro o ForexTB, si dimostrano validi strumenti sotto tutti i punti di vista. Nonostante ciò, nel caso in cui si volessero visionare ulteriori software operativi, ecco un completo elenco dei migliori broker online.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

    Criptovalute preferite: l’elenco dei traders

    Per l’ormai concluso mese di giugno, una delle considerazioni da poter fare riguarda le preferenze fra strumenti Proof of Work e Crypto Proof of Stake. Analizzando gli stessi utilizzi all’interno delle piattaforme, è possibile notare un cospicuo e fiducioso aumento delle preferenze su criptovalute POS. Uno degli esempi più lampanti è quello su ADA di Cardano.

    Sempre in riferimento ai dati registrati dalla piattaforma eToro, ADA ha registrato un importante incremento del circa 11% rispetto al mese precedente. Si tratta di numeri che rappresentano un primo forte indicatore da poter tener presente all’interno di eventuali operazioni su tale strumento.

    Detto ciò, nonostante siano una criptovaluta basata su sistemi Proof of Work, i Bitcoin hanno raggiunto il primo posto nella classifica delle criptovalute preferite dai traders. Che si tratti della criptomoneta più conosciuta al mondo è risaputo, ma a lasciar tutti impressionanti è la sua costante capacità di non essere mai abbandonata da investitori ed esperti del settore. Per molti, il Bitcoin, rappresenta una sicurezza sotto tutti i punti di vista.

    Al secondo e terzo posto della classifica sulle criptovalute preferite troviamo, rispettivamente, Ethereum ed XRP. Un altro esempio vincente nel corso degli ultimi mesi è quello di Tezos. Nel corso del 2019 ha difficilmente raggiunto il quindicesimo posto all’interno delle preferenze. Nonostante tale dato negativo, ha compiuto una colossale scalata fino al quinto posto nel sesto mese del 2020.

    Criptovalute preferite: Simon Peters commenta BTC

    Stando alle ultime dichiarazioni di Simon Peters, esperto trader del broker eToro, la prima posizione di Bitcoin tra le criptovalute preferite trova spiegazione per via dell’imminente halving. Non stupisce, infatti, la costante e snervante attesa nei confronti di un ipotetico rialzo di BTC, quasi ad emulare il precedente processo di halving.

    Proseguendo con i suoi commenti, Simon Peters ha poi speso parole positive nei confronti delle altcoin. Gli investitori continuano a muoversi quotidianamente verso monete virtuali basate su tecnologia Proof of Stake, considerata molto più solida rispetto alla concorrente. Oltre ciò, è importante considerare un movimento di alcuni traders nei confronti di strategie a lungo termine. Tale comportamento può essere spiegato grazie alle particolari variazioni all’interno della volatilità degli ultimi mesi.

    Analisi dei prezzi Bitcoin BTC

    Strategie operative su criptovalute preferite (BTC-ETH)

    Uno dei sistemi più validi per poter operare attraverso le proprie criptovalute preferite è basato sui contratti per differenza. I CFD permettono di negoziare su tantissimi strumenti finanziari sulla base del valore dei prezzi all’interno del grafico. Vediamo quali strategie poter attuare nei confronti dei Bitcoin con CFD attraverso un esempio esplicativo.

    • Strategia 1 in ottica rialzista sul prezzo BTC: è basata sull’acquisto attraverso CFD su Bitcoin, ipotizzando un aumento dei valori all’interno del grafico.
    • Strategia 2 in ottica ribassista sul prezzo BTC: si basa sulla vendita tramite CFD sul Bitcoin in base ad un eventuale crollo dei prezzi all’interno della quotazione.

    Come detto precedentemente, oltre a poter utilizzare la quotazione dei Bitcoin, l’esempio visionato sui CFD è valido anche per tutti le altre criptovalute presenti nei sistemi di brokeraggio.

    Fra i broker più utilizzati dai traders di tutto il mondo ricordiamo eToro e ForexTB. Si tratta di servizi seri, affidabili ed altamente qualificati. Le funzionalità, legate ai tanti vantaggi presenti sulle rispettive piattaforme, hanno permesso a tali realtà di poter essere considerate leader nel campo dei contratti per differenza su criptovalute.

    Clicca qui ed avvia autonomamente la registrazione sul broker CFD eToro.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento