News

CoinShares: le piccole allocazioni di Bitcoin possono aumentare i rendimenti e la diversificazione

CoinShares ha recentemente pubblicato un articolo che raccomanda Bitcoin come asset strategico per una gestione efficace dell’esposizione nei portafogli di investimento. L’anticipazione degli ETF ha spinto il più grande aumento di afflussi nei prodotti di investimento in asset digitali dal 2021, raggiungendo 1,7 miliardi di dollari in nove settimane consecutive. Bitcoin ha attirato oltre 1 miliardo di dollari di afflussi il mese scorso, per un totale di 1,6 miliardi di dollari dall’inizio dell’anno. Seguendo le orme della più grande altcoin al mondo, Ethereum, ha registrato afflussi di 126 milioni di dollari, segnando un significativo cambiamento di sentiment.

Secondo la comune opinione, sebbene Bitcoin abbia fornito rendimenti impressionanti, introduce un rischio significativo – sotto forma di volatilità – quando incorporato in un portafoglio di azioni e obbligazioni tradizionali. Tuttavia, la ricerca di CoinShares ha rivelato aspetti intriganti in termini di “un portafoglio di investimento bilanciato”. Nell’ultima pubblicazione del blog, l’analisi del gestore di asset ha scoperto che anche le piccole allocazioni di Bitcoin esercitano un impatto positivo sproporzionato sui rendimenti corretti per il rischio e sulla diversificazione rispetto ad altri asset alternativi. Inoltre, la mancanza di correlazione di Bitcoin con gli asset tradizionali lo posiziona come un’alternativa di investimento preziosa, offrendo un mezzo per mitigare l’esposizione ai cicli economici. Ha anche osservato che l’implementazione di aggiustamenti trimestrali (ri-bilanciamento) di Bitcoin al suo peso originale nel portafoglio può efficacemente contenere la volatilità e migliorare i rendimenti complessivi.

Il valore di Bitcoin ha subito un calo di circa il 4% a seguito dell’accordo di Binance per 4,3 miliardi di dollari con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. Tuttavia, si è ripreso rapidamente il giorno successivo ed è ora salito a 44.000 dollari. Secondo CoinShares, questo slancio al rialzo è attribuito alla “pulizia dei cattivi attori” del settore, indicazione di un sentiment rialzista sui grafici di Bitcoin ed Ethereum.

Investire in Bitcoin

Con eToro, è possibile investire in Bitcoin e altre criptovalute. La piattaforma offre una vasta gamma di strumenti di trading, tra cui grafici avanzati, analisi di mercato e notizie in tempo reale. Inoltre, eToro offre la possibilità di copiare le operazioni di altri trader di successo, il che può essere utile per i principianti. Per investire in Bitcoin su eToro, è necessario aprire un account e depositare fondi. Una volta effettuato il deposito, è possibile acquistare Bitcoin e altre criptovalute direttamente dalla piattaforma.

Clicca qua per aprire un conto su eToro.

Il nostro punteggio
Clicca per dare un punteggio!
[Totale: 0 Media: 0]

Sull'autore

Andrea Motta

Sono un appassionato di finanza, economia e trading, con una vasta esperienza nel campo del giornalismo. Dal 2001, sono un giornalista pubblicista, iscritto all’Albo dei giornalisti.

Lascia un Commento