News

Litecoin diventa volatile: c’è margine per gli investitori

Quando i movimenti di prezzo si intensificano, a seconda della direzione, le possibilità di guadagno aumentano sensibilmente. Se Litecoin diventa volatile, allora, gli investitori devono drizzare le antenne e tenersi pronti al primo segnale di scostamento.

Le ultime settimane infatti sono state decisamente piatte, con movimenti perlopiù di consolidamento nel mercato altcoin, che si sono talvolta evoluti in azioni di prezzo al ribasso. Seppur contenute, queste hanno gettato un certo sconforto nelle communities di supporto delle varie cripto, con un sentiment generale che è stato messo a dura prova.

Ora però le cose sembrano avviarsi verso un cambiamento, con un aumento di volatilità che potrebbe spostare sensibilmente valute come Litecoin dalla posizione attuale. Come vedremo, la configurazione attuale lascia spazio sia ad un calo che ad una crescita che può essere veramente importante. Scopriamo cosa può succedere per LTC e quanto in alto può arrivare, valutando le opportunità di investimento con gli strumenti di eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: investous
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Litecoin diventa volatile: l’andamento attuale

    Litecoin ha ottenuto un discreto successo sui grafici dal crollo dei prezzi di marzo. Tuttavia, se è vero che in due occasioni la moneta è riuscita a superare il prezzo che aveva raggiunto in data 12 marzo, non possiamo fare a meno di notare che il mese di giugno non è stato molto rassicurante in termini di prezzo della criptovaluta.

    Dall’inizio del mese infatti il prezzo di negoziazione della settima criptovaluta più grande del mercato (davanti a Cardano ed EOS) è stato su una tendenza al ribasso di primo piano.

    Al momento della stesura di questo articolo, Litecoin veniva scambiato sopra $ 43 e aveva una capitalizzazione di mercato di 2,8 miliardi di dollari. Nelle ultime 24 ore, il prezzo di Litecoin ha registrato un apprezzamento dello 0,8%, conseguenza di un volume di scambi nelle 24 ore di $ 1,32 miliardi.

    Litecoin diventa volatile: gli indicatori

    Il prezzo di Litecoin è stato in una formazione di canale ascendente per due mesi e mezzo ormai. Al momento si sta avvicinando al proprio breakout: secondo le previsioni degli analisti, se il prezzo di LTC dovesse uscire da questa formazione, verosimilmente prenderà piede un calo che vedrà la cripto dirigersi verso il suo prossimo forte supporto nelle classifiche.

    Nella giornata di ieri per Litecoin erano stati individuati due supporti cruciali a $ 39 e $ 35. Il livello di resistenza per la moneta, invece, è stato visto intorno al segno $ 47. Quando il prezzo uscirà dalla formazione la volatilità la farà da padrona.

    Al momento è molto probabile che venga raggiunto l’obiettivo 1 a $ 39 in poche settimane. Tuttavia, se il momentum rialzista a breve termine dovesse aumentare, il prezzo potrebbe rimanere all’interno della formazione per dirigersi verso la forte resistenza a $ 47, rendendolo il prossimo obiettivo concreto sempre di qui a poche settimane.

    Diamo una rapida occhiata agli altri indicatori tecnici. Secondo l’andamento giornaliero, l’indicatore MACD aveva evidenziato un crossover ribassista una settimana fa, con la linea del segnale che aveva superato la linea MACD. Se andiamo ad analizzare anche l’indicatore RSI, nella giornata di sabato questo era molto più vicino alla zona di ipervenduto, pur rimanendo ampiamente in territorio neutrale.

    Se in generale gli altcoin tendono ad avere un’alta correlazione con la più grande criptovaluta del mondo, Bitcoin, negli ultimi 3 mesi abbiamo visto più di una situazione in cui le cose sono andate diversamente. Tuttavia, dalla fine del 2019, la correlazione LTC-BTC è passata da 0,63 a 0,86.

    Strategie operative

    Abbiamo visto che Litecoin si è trovato in un canale ascendente per un periodo considerevole di tempo. Ora rimaniamo in attesa di una probabile rottura del prezzo, alla quale seguirà un movimento di prezzo che si dirigerà verso Target 1 (livello di supporto) a $ 39 nella prima settimana di luglio.

    Non possiamo escludere, tuttavia, che il prezzo possa vedere invece un po’ di slancio rialzista. In questo caso lo scenario più probabile vede un movimento verso la resistenza a $ 47. Volendo cercare quale tra questi due scenari possa risultare più verosimile, a giudicare dagli indicatori è probabile che Litecoin scenda al di sotto dei $ 40 nelle prossime settimane.

    Gli investitori guardano con interesse all’evoluzione di questi movimenti, aspettando il momento più propizio per aprire un CFD short su LTC e trarre profitto dal ribasso della criptovaluta. Un simile strumento viene offerto in maniera totalmente sicura da piattaforme come eToro, che al momento è il broker che ci sentiamo di consigliare per operare sul mercato digitale in Italia.

    Investi su Litecoin con i CFD su eToro
    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Fabio Bianchi

    Laureato in Economia e Commercio. Esperto di finanza online dal 2007. Trader dal 2010. Appassionato di Bitcoin ed Ethereum.

    Lascia un Commento