News

Bitcoin BTC/USD Analisi Tecnica 29 Agosto 2018

Il prezzo del bitcoin è salito più in alto e ha rotto una resistenza chiave vicino a $ 7.000 contro il dollaro USA.
C’è una importante linea di tendenza rialzista a breve termine formata con supporto a $ 7.010 sul grafico orario della coppia BTC / USD (feed di dati da Kraken).
È probabile che la coppia estenda guadagni oltre il massimo recente di $ 7.132 e potrebbe testare $ 7,200-7,250 a breve termine.

Il prezzo del bitcoin è scambiato con un angolo rialzista sopra i $ 7.000 rispetto al dollaro USA. Gli acquirenti di BTC / USD hanno il controllo e ora puntano a un test della resistenza di $ 7.250.

Analisi dei prezzi di Bitcoin

Ieri abbiamo discusso del fatto che il prezzo del bitcoin potrebbe accelerare al di sopra della resistenza di $ 7.000 rispetto al dollaro USA. La coppia BTC / USD ha guadagnato slancio rialzista ed è riuscita a sbloccare una zona di vendita forte vicino al livello di $ 7.000. Il prezzo ha persino rotto la resistenza di $ 7.080 e attualmente sta scambiando ben oltre la media mobile semplice di 100 ore. Un nuovo massimo settimanale è stato formato a $ 7.132 e in seguito il prezzo corretto più basso.

È sceso al di sotto del livello di $ 7.100 e ha testato il livello di ritracciamento di Fib 23.6% della recente ondata da $ 6.712 bassa a $ 7.132 alta. Al momento, il prezzo sta tenendo guadagni superiori al livello di $ 7.000. Ancora più importante, c’è una fondamentale linea di tendenza rialzista a breve termine formata con supporto a $ 7.010 sul grafico orario della coppia BTC / USD. Se il prezzo interrompe il supporto della linea di tendenza, potrebbe estendere la correzione corrente al supporto di $ 6,920. Rappresenta il livello di ritracciamento del 50% di Fibra dell’onda recente, da $ 6.712 in basso a $ 7.132 in alto. Al di sotto di questo, c’è una significativa linea di trend rialzista con supporto a $ 6.910 sullo stesso grafico.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento