Guide

Zilliqa “ZIL” Cos’è e come funziona [Guida in pochi passi 2021]

Fra i tanti progetti avviati nel corso degli ultimi anni, uno in particolare, ossia Zilliqa, ha lentamente iniziato ad incuriosire appassionati ed operatori del mercato. Entrando all’interno della pagina ufficiale, può effettivamente constatarsi come il progetto mostri notevoli differenze rispetto a strutture di vecchia generazione e sia incentrato maggiormente su aspetti pratici legati all’utilizzo della blockchain.

Considerando che le attenzioni di molti utenti in rete stanno lentamente spostandosi da strumenti crittografici rilevanti, come ad esempio Bitcoin, Ethereum, Litecoin e così via, a token ed ecosistemi di nuova generazione, abbiamo deciso di approfondire strutturando una guida semplice ed adatta a tutti. Nel modo specifico, soffermeremo l’attenzione su diversi aspetti, parlando di:

  • Nascita e sviluppo di Zilliqa
  • Funzionamento ed operatività della piattaforma
  • Sistemi alternativi per negoziare sui principali strumenti crittografici

Considerando l’ultimo punto, ricordiamo come ad oggi esistano decine e decine di sistemi per poter puntare sulle proprie criptovalute di interesse. Oltre agli acquisti diretti, è infatti possibile annoverare la presenza di interessanti sistemi innovativi, basati su strumenti derivati e messi a disposizione da broker online specializzati come ad esempio eToro.

In alternativa, qui in basso, è presente un elenco completo ed esaustivo con le migliori piattaforme per criptovalute presenti ad oggi sul mercato crittografico.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Zilliqa Nascita e sviluppo

    Per comprendere a fondo cos’è e come funziona Zilliqa è doveroso partire dalla lunga storia che ha accompagnato la nascita della piattaforma ed i principali eventi associati alla stessa. Nonostante le idee sul progetto vennero avviate molto prima, il lancio ufficiale dell’ecosistema venne proposto solamente nel 2017.

    La piattaforma Zilliqa si propone di essere uno degli ecosistemi tecnologici più sviluppati al mondo e fra i primi a permettere un elevato numero di transazioni, in pochissimo tempo e soprattutto in modo controllato. Le stesse caratteristiche associate allo stesso sistema, permettono ad oggi di poter visionare la tecnologia Zilliqa all’interno di molti progetti concreti, a loro volta associati a grandi compagnie e sviluppatori.

    All’interno della pagina ufficiale della piattaforma, è presente una sezione attinente gli uomini e le donne chiave del progetto, che hanno permesso e continuano a permettere alla comunità Zilliqa di restare in piedi. Ricordiamo Xinshu Dong, conosciuto per aver partecipato a molti progetti nel settore della tecnologia avanzata, crittografia ed innovazione. A seguire, Prateek Saxena, Yaoqi Jia, Amirt Kumar e molti altri.

    Scendendo maggiormente nel dettaglio, come viene utilizzata la piattaforma Zilliqa? La stessa mette a disposizione strumenti all’avanguardia per strutturare ed architettare applicazioni decentralizzate e sfruttare le potenzialità dei contratti intelligenti. Nel corso degli anni l’ecosistema ha subito una serie di modifiche e di implementazioni, che le hanno permesso di accrescere velocemente.

    Il 2019 viene considerato un ulteriore anno importante, che ha permesso il  lancio ufficiale di una Mainnet di nuova generazione. Il tutto è ovviamente basato su un’architettura blockchain pubblica, basata su algoritmi e protocolli diversi rispetto a blockchain di prima e di seconda generazione. A seguire, ulteriori aspetti tecnici.

    Zilliqa Come funziona

    Ma come funziona Zilliqa? Vediamo alcuni punti:

    • Piattaforma che mette a disposizione strumenti avanzati per sfruttare le potenzialità della blockchain.
    • Tecnologia sulle transazioni basata sullo Sharding.
    • Proprio token crittografico, espresso tramite la sigla ZIL.

    A rendere differente e soprattutto più moderna la blockchain di Zilliqa è proprio la sua struttura interna, basata sul precedentemente citato sistema Sharding. Di cosa si tratta? Evitando tecnicismi e codici alla base dello stesso, è possibile associare lo Sharding ad una specie di frazionamento dei database della rete, che permette di poter gestire la stessa sulla base del volume complessivo degli scambi.

    In altri termini, grazie ad un miglioramento sulla scalabilità, il potenziale di calcolo sulle transazioni viene aumentato, rendendo Zilliqa più rapido di altri ecosistemi. A scopo informativo, è possibile prendere in considerazione due dati fondamentali, il primo associato al Bitcoin ed il secondo ad Ethereum.

    Prendendo in riferimento l’anno di lancio della piattaforma, i primi test su Zilliqa dimostrarono come la tecnologia creata fosse in grado di processare circa 1000 scambi (transazioni) al secondo, contro solamente le 5-7 del BTC. Ma maggiore velocità sui processi significa anche maggiore velocità di calcolo, che paragonato all’Ethereum mostra un rapporto 1 a 300

    Ulteriore aspetto da tenere in considerazione, che vanta un’apposita sezione informativa all’interno della piattaforma, attiene il linguaggio Scilla, ossia un meccanismo totalmente nuovo, che permette di garantire un livello elevato di sicurezza, strettamente associato al processo di verifica e di controllo.

    Lo stesso ecosistema, è poi legato ad un token vero e proprio, che prende il nome di Zilliqa [ZIL]. Possiede un proprio andamento ed è ad oggi presente su molti exchange rinomati.

    Sistemi alternativi per negoziare su criptovalute

    La presenza degli exchange non rappresenta ad oggi l’unica alternativa per poter negoziare sulle principali criptovalute mondiali. A tal riguardo, è possibile presentare sistemi alternativi, che permettono di scambiare su strumenti crittografici grazie alla presenza di professionali Broker di CFD.

    Quali considerazioni in merito a questo sistema? Le differenze rispetto all’uso di scambiatori sono numerose e partono dalla modalità operativa, fino ad arrivare alle caratteristiche sui costi. In modo specifico, sappiamo che comprare criptovalute tramite exchange significa diventare possessori delle stesse, dovendo quindi archiviarle all’interno di un portafoglio virtuale. In questo contesto, è altresì doveroso ricordare la presenza dei costi di commissione, applicati sugli scambi da valuta Fiat a valuta digitale.

    Considerare la modalità alternativa, ossia basata sui broker CFD, significa poter negoziare su criptovalute mondiali, come ad esempio Bitcoin [BTC], Ethereum [ETH], Litecoin [LTC], Ripple [XRP] e così via, senza diventare possessori delle stesse. In questo caso, il trader, può altresì scegliere se puntare al rialzo o al ribasso. Quali sono le due possibili scelte?

    • Posizione long, ossia al rialzo, considerando ipotesi di aumento dell’asset crittografico
    • Posizione short, ossia al ribasso, considerando ipotesi di diminuzione dell’asset crittografico

    Scegliere il sistema di negoziazione più adatto alle proprie esigenze tuttavia non basta, ad essere fondamentale, è soprattutto la scelta sul miglior intermediario da utilizzare, ovverosia la migliore piattaforma di trading per criptovalute. A tal riguardo, abbiamo deciso di approfondire due broker completi e rinomati, ossia eToro (clicca qui per la pagina ufficiale) e OBRinvest (clicca qui per la pagina ufficiale).

    eToro

    Nel settore delle criptovalute, un broker che si differenzia dalla concorrenza per unicità e servizi messi a disposizione è eToro. Lo stesso broker sta lentamente abbracciando il settore crittografico, mettendo a disposizione numerose funzionalità innovative, fra le quali anche un vero e proprio portafoglio wallet da poter utilizzare liberamente ed in modo completamente autonomo.

    La possibilità di agire in modo manuale, tramite proprie scelte, viene accostata ad un meccanismo totalmente rivoluzionario, chiamato Copy Trading. Si tratta di un sistema di trading automatico, che tuttavia non basa il proprio funzionamento su algoritmi e bot virtuali, bensì sull’operatività strategica di reali professionisti del settore.

    Quali passaggi per il Copy Trading su criptovalute? Eccoli a seguire:

    • Accesso all’interno della pagina ufficiale eToro, ove risulta possibile accedere alla sezione dei Popular Investor.
    • A questo punto risulta possibile selezionare uno o più professionisti, optando per investitori che prediligono operare su assets crittografici.
    • Associando gli stessi al proprio account, si otterranno le medesime transazioni. Tutto ciò iniziando anche tramite conto prova gratuito.

    Clicca qui per eToro ed il suo conto gratuito

    OBRinvest

    Un secondo servizio all’avanguardia, anche in questo caso autorizzato e con propria regolamentazione ufficiale, è OBRinvest. Il broker viene apprezzato non solo da utenti esperti, ossia con anni di esperienza nel settore, ma anche da principianti.

    Essendo un servizio professionale, OBRinvest permette di iniziare senza alcun impegno, tramite un conto demo completo, che permette di simulare proprie strategie sulle principali criptovalute e di provare le tante funzionalità presenti sul broker. Il trader ha tuttavia la possibilità di passare dalla modalità demo a quella reale in pochi secondi e con pochi click.

    Quali altre considerazioni tenere a mente su OBRinvest? Ricordiamole a seguire:

    • Ampia scelta sul comparto delle criptovalute. Tutto ciò permette al negoziatore di poter diversificare le proprie scelte, restando all’interno del comparto crittografico.
    • Segnali di trading.
    • Assistenza qualificata e professionale, pronta a supportare gli utenti registrati a tutte le ore.
    • eBook formativo.
    • Applicazione per smartphone.

    Clicca qui per OBRinvest

    Token Zilliqa [ZIL] valore

    Come esposto in precedenza, la piattaforma Zilliqa possiede un proprio token, a sua volta denominato ZIL. Lo stesso rappresenta uno strumento fondamentale per la stessa governance del progetto, nonché un asset autonomo, che gode quindi di proprio andamento e di un proprio valore variabile. Entrando maggiormente nel dettaglio, la criptovaluta Zilliqa ZIL è stata lanciata ad un prezzo relativamente basso, attorno ai 0,0038 dollari.

    Nel corso degli anni successivi, gli stessi sviluppi della piattaforma, hanno permesso al token di accrescere la propria capitalizzazione complessiva, mostrando i suoi primi traguardi all’interno della quotazione. Lo stesso 2017 viene ad oggi considerato uno degli anni più singolari nel settore crittografico, dominato da rally considerevoli su molti token e molte monete digitali rilevanti.

    Prendendo in considerazione l’andamento di ZIL, si evince come proprio sul finire del 2017 e l’inizio del 2018, la quotazione di Zilliqa ha raggiunto e superato il muro dei 0,196 dollari. Lo stesso entusiasmo del periodo, ha tuttavia visto un progressivo andamento al ribasso, nuovamente su valori al di sotto i 0,014 dollari. Giunti al 2021, durante le prime settimane dello stesso anno, la quotazione ha recuperato terreno, mostrando target superiori ai 0,12 dollari per unità.

    Zilliqa Opinioni e recensioni

    Alla luce delle informazioni apprese, la piattaforma Zilliqa ha dimostrato di rappresentare un servizio innovativo, pienamente incentrato su nuove tecnologie blockchain e con un proprio algoritmo ben strutturato. Cercando informazioni sullo stesso, anche all’interno di forum su Zilliqa, si evince come in molti considerino la piattaforma come un servizio concreto, al di là dello ZIL inteso come semplice strumento di scambio.

    E’ comunque importante considerare, come lo stesso settore delle piattaforme decentralizzate, a sua volta unito agli sviluppi in campo blockchain, veda ad oggi numerosi players, pronti a mostrare la propria supremazia. Nel corso dei prossimi mesi, Zilliqa dovrà dimostrare ulteriormente di sapersi rinnovare, proponendo al vasto pubblico di interessati ed operatori di rete nuove funzionalità.

    Una delle ultime, che sembrerebbe aver attirato molte attenzioni, riguarda la possibilità di fare staking su ZIL. Mettere a disposizione i propri strumenti crittografici, in una sorta di immobilizzazione momentanea, rappresenta una delle funzioni più discusse degli ultimi tempi, aggiunta ormai da molti exchange e programmi decentralizzati mondiali.

    Leggi anche: Dogecoin, VeChain

    Zilliqa

    Conclusioni

    Giunti al termine della nostra guida, è ora possibile ricapitolare alcuni aspetti chiave su Zilliqa esposti nel corso dei paragrafi. Lo stesso nome fa ad oggi riferimento a molte cose, incentrate tutte su un unico e grande ecosistema crittografico, che ha saputo nel corso degli anni rinnovarsi e migliorarsi sempre di più.

    L’unicità della sua struttura interna la differenzia rispetto ad altri token e criptovalute di generazioni più basse, come ad esempio il BTC o lo stesso Ethereum. La scalabilità, la velocità nelle transazioni sui dati e le informazioni, nonché numerosi sistemi per la sicurezza, hanno rappresentato solamente alcuni elementi chiave alla base del successo della piattaforma. La stessa comunità conta ad oggi migliaia di operatori e centinaia di sviluppatori intenzionati ad utilizzare gli strumenti della fiorente tecnologia Zilliqa.

    In tutto ciò, ci siamo chiesti quali sistemi siano ad oggi disponibili per poter scambiare e negoziare su criptovalute e strumenti crittografici. Fra le tante alternative, oltre alla presenza degli exchange, abbiamo ricordato l’utilizzo di broker CFD per criptovalute, come ad esempio eToro e OBRinvest.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su Zilliqa

    Cosa fa Zilliqa?

    Si tratta di una delle più importanti piattaforme blockchain pubbliche presenti nel settore. Permette agli sviluppatori di utilizzare strumenti innovativi e di sfruttare le potenzialità e la velocità della propria tecnologia.

    Cos’è ZIL?

    ZIL rappresenta il token della piattaforma Zilliqa. E’ stato presentato ormai da tempo e nel corso degli anni ha mostrato una propria quotazione ed un proprio andamento.

    Su quale struttura si basa Zilliqa?

    Zilliqa viene ad oggi considerata una delle prime piattaforme blockchain ad aver implementato ed utilizzato il sistema di frazionamento Sharded.

    Quali sistemi per negoziare su criptovalute?

    Oltre alla presenza degli acquisti diretti tramite exchange, ricordiamo la possibilità di negoziare sui principali strumenti crittografici tramite professionali Broker di CFD per criptovalute autorizzati e regolamentati.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento