News

Zcash, Litecoin e Bitcoin Cash sbarcano su Gemini

L’Exchange Gemini, dei due fratelli Winklevoss, è in procinto di aggiungere ben tre criptovalute all’interno della piattaforma.

Dopo l’approvazione da parte del Dipartimento dei Servizi Finanziari di New York (NYDFS), Gemini inizierà ad accettare i depositi in Zcash durante la giornata di Sabato 19 maggio, alle 9:30 EDT.

L’exchange regolamentato, che attualmente serve i suoi clienti in ben 48 stati USA, Washington DC, Porto Rico, Canada, Hong Kong, Singapore, Corea del Sud e Gran Bretagna, inizierà a fornire lo Zcash per la primissima volta il 22 Maggio alle 9:30 EDT.

Gemini, oltre ad essere stato approvato per il trading con Zcash, riceverà a breve l’approvazione per Bitcoin Cash, con un valore di mercato pari a 25 miliardi di dollari, ed il Litecoin, che ha una valutazione di mercato pari a 8.2 miliardi di dollari.

In una lettera di Cameron Winklevoss, il presidente di Gemini ha spiegato che l’aggiunta dei nuovi prodotti era il risultato del lavoro a stretto contatto con il NYDFS. Ecco cosa ha dichiarato:

“La nostra approvazione rende Gemini il primo cambio Zcash autorizzato al mondo. Rende anche il NYSDFS la prima agenzia regolatoria al mondo a supervisionare Zcash.”

Nella lettera, Winklevoss ha spiegato che parte dell’appello di Zcash è una funzione di protezione della privacy che consente alle controparti di intraprendere scambi senza sapere nulla l’uno dell’altro. Chiamato zk-snarks, la tecnologia, che può essere aggiunta a qualsiasi numero di blockchain, fornisce la stessa certezza della blockchain di bitcoin ma non richiede che gli individui che la usano conoscano gli indirizzi pubblici degli altri. Lo “zk” sta per “zero-conoscenza”.

Di conseguenza, la criptovaluta offre privacy ai cittadini vittime di nazioni oppresse, criminali e individui incentrati sulla privacy, attirando l’attenzione sia dei sostenitori che dei detrattori. Addirittura Edward Snowden affermò che lo Zcash è secondo lui l’unica criptovaluta alternativa al Bitcoin, in quanto sicura. Oltre a Zcash con un volume di scambi giornaliero di $ 32,4 milioni, la tecnologia zk-snark è stata integrata in una serie di progetti open source, in particolare Quorum, originariamente sviluppato da JPMorgan Chase & Co.

Come investire in Zcash

Se vuoi investire con la criptovaluta Zcash, il miglior modo è quello di scegliere una piattaforma di trading online regolamentata: IQ OptionClicca qua per aprire un conto con IQ Option >>, una delle migliori piattaforme in assoluto per fare trading online.

Sull'autore

Andrea Lagni

Giornalista pubblicista dal 2016. Laureato in Informatica. Appassionato di Criptovalute dal 2015.

Lascia un Commento