Guide

VeChain [VET] Cos’è e come funziona [2021] Guida completa

All’interno di questo approfondimento, scritto in modo semplice ed adatto a qualsiasi tipologia di lettore, scopriremo VeChain. Si tratta di uno strumento crittografico diventato rilevante nel corso degli ultimi tempi, associato ad un proprio andamento (ossia valore VeChain [VET]), ma anche a numerose funzionalità.

VeChain rappresenta molto più che un semplice strumento crittografico, inserito ugualmente all’interno di un più vasto paniere di monete digitali. L’ecosistema alla base del suo funzionamento, viene infatti ad oggi utilizzato all’interno di numerosi settori, per semplificare ed agevolare specifici processi.

Curiosi di scoprire nel dettaglio la sua storia, nascita, ma soprattutto sviluppo nel corso degli ultimi tempi, abbiamo deciso di avviare una completa ed accurata analisi. Scopriremo opinioni e recensioni su VeChain, ricordando inoltre i principali sistemi ad oggi disponibili per poter negoziare su assets crittografici.

Il settore delle criptovalute è molto delicato e, per tale ragione, quando si decide di avviare proprie strategie sulle stesse, la scelta del gusto intermediario rappresenta un aspetto rilevante. A tal riguardo, visioneremo interessanti operatori di brokeraggio online, come ad esempio eToro, che danno la possibilità di operare sulle principali criptovalute in modo autonomo.

A seguire una lista con le migliori piattaforme per criptovalute regolamentate:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    VeChain Cos’è? Storia e sviluppo

    Come esposto in precedenza, nonostante VeChain venga considerato uno strumento crittografico a tutti gli effetti, con una propria sigla di riferimento, ossia VET, rappresenta anche un completo ecosistema funzionale. La nascita ufficiale della stessa fa riferimento al 2018, anche se il progetto vero e proprio venne avviato 3 anni prima, ossia nel 2015, da una professionale e pioneristica squadra di sviluppo.

    Lo stesso triennio (2015 – 2018), ha rappresentato un periodo particolare per l’interno mondo delle criptovalute, segnato da numerosi traguardi raggiunti e da incrementi sulla capitalizzazione complessiva del settore. E’ ad esempio possibile ricordare il fiorente 2017, che aveva letteralmente messo sotto i riflettori criptovalute di prima generazione, come ad esempio il Bitcoin, spingendolo sui nuovi massimi storici (di allora).

    In tutto ciò VeChain ha sin da subito rappresentato un progetto innovativo, in grado di catturare l’attenzione di importanti società, a loro volta inserite in modo attivo in molteplici settori e comparti diversificati. Una delle principali caratteristiche della tecnologia VeChain è proprio quella di poter fornire supporti concreti a molti gruppi, su più fronti, sfruttando tuttavia le medesime capacità dell’ecosistema.

    Nonostante una delle sue prime basi operative di partenza fosse a Shanghai, ha successivamente aumentato la sua portata, estendendo la propria presenza anche in altre nazioni, sia appartenenti al territorio UE che extra UE.

    Quanto alla squadra di progettazione, è possibile fare il nome di Sunny Lu, fondatore dello stesso progetto, e conosciuto a molti per aver partecipato attivamente a molti progetti e ricoperto ambite cariche all’interno di prestigiose società.

    VeChain Come funziona

    Ma come funziona VeChain? Ecco alcuni punti:

    • Ecosistema basato su nuove tecnologie, a loro volta utilizzate in molti settori
    • Rapidità e risoluzione di problemi associati a tecnologie di prima generazione
    • Ecosistema associato ad un proprio token, che prende il nome di VeChain [VET]

    Partendo dal primo punto, l’ecosistema della rete, strettamente associata a VeChain Thor, ha inizialmente avuto origine dalla base e struttura dell’Ethereum. Come molte volte avviene in questo settore, ecosistemi di nuova generazione decidono di poggiarsi sull’equilibrata ed organizzata tecnologia ETH.

    Come detto in precedenza, le funzionalità legate allo stesso ecosistema vengono ad oggi utilizzate in modo attivo da molte aziende e gruppi internazionali. Ma a cosa serve VeChain? I campi di applicazione sono ad oggi numerosi e spaziano dal controllo sui dati, fino ad arrivare ad un vero e proprio tracciamento delle informazioni all’interno di un qualsiasi ciclo produttivo.

    La presenza di un registro ben strutturato, associato un protocollo di ultima generazione, ossia Proof of Authority [POA], permette altresì elevati livelli di sicurezza, ormai sempre più richiesti da gruppi ed aziende. Anche all’interno dell’ecosistema VeChain è prevista l’ormai nota procedura di votazione. Uno degli elementi distintivi del progetto, che la differenzia rispetto alla concorrenza, attiene la presenza di due token differenti.

    Da una parte troviamo VeChain VET, che rappresenta ad oggi uno strumento crittografico con propria quotazione, scambiabile ed assimilabile ad una moneta di pagamento digitalizzata. Dall’altra troviamo VTHO, che fa invece riferimento ad aspetti prettamente tecnici su trascrizioni di dati e processi sulle transazioni.

    Le potenzialità della tecnologia VeChain vengono ad oggi sfruttate in diversi settori trasversali, come ad esempio quello dell’automotive. E’ ad esempio possibile ricordare importanti collaborazioni con BMW, Renault e molte altre realtà note.

    Come comprare VeChain [VET]

    Come comprare VeChain? Al giorno d’oggi, il progresso tecnologico, associato alla nascita di innovative piattaforme di scambio online, permette a chiunque di poter comprare strumenti crittografici. Le modalità per poter puntare su una criptovaluta sono essenzialmente due.

    Da una parte troviamo la presenza degli exchange, ossia scambiatori professionali che permettono di comprare VeChain in modo fisico, e dall’altra i Broker CFD. Nel primo caso, ossia utilizzando exchange, è importante tenere a mente alcuni aspetti rilevanti.

    Il primo riguarda lo stesso possesso, in modo diretto, delle stesse monete. In altri termini, è come se si acquistassero realmente monete digitali, da dover obbligatoriamente inserire in un portafoglio wallet.

    In secondo luogo, lo stesso processo di scambio, che in questo caso riguarda il passaggio da moneta Fiat (come ad esempio EUR) con VET (ossia VeChain), richiede su ogni exchange la presenza di costi. Le commissioni, seppur variabili, sono sempre da considerare all’interno delle proprie strategie.

    In questo contesto, è possibile inserire la metodologia basata sui contratti per differenza. I Broker CFD, diversamente dagli scambiatori, permettono di negoziare sulle maggiori criptovalute (BTC, ETH, XRP, LTC, BCH e così via) senza la necessità di doverle possedere fisicamente. In questo caso, oltre a non aver nessun ipotetico rischio di violazione sul proprio wallet, il trader ha la possibilità di sfruttare la vendita allo scoperto.

    Le due possibilità permesse dai CFD sono:

    • Opzione di acquisto, ossia tramite un CFD al rialzo, qualora si ipotizzassero futuri aumenti sul prezzo.
    • Opzione di vendita, ossia tramite un CFD al ribasso, qualora si ipotizzassero future diminuzioni sul prezzo.

    Migliori Broker per negoziare su VeChain

    La scelta delle possibili soluzioni da utilizzare, deve tuttavia essere associata al giusto intermediario. Anche nel settore del trading online, in riferimento a qualsiasi assets finanziario, risulta importante fare affidamento esclusivamente a broker autorizzati e regolamentati.

    Il possesso delle licenze, dimostra come una piattaforma di trading abbia superato i controlli di pertinenza ed operi nel pieno rispetto delle direttive europee. Abbiamo così deciso di presentare due broker completi, chiari e soprattutto trasparenti sotto l’aspetto informativo:

    eToro

    eToro rappresenta uno dei broker più conosciuti al mondo, che permette di negoziare su centinaia di strumenti finanziari. Entrando all’interno della piattaforma, è infatti possibile accedere alle diverse liste del mercato, selezionando anche il comparto delle criptovalute.

    Una volta individuato lo strumento crittografico di proprio interesse, oltre a poter beneficiare di un grafico in tempo reale, nonché di notevoli informazioni sullo stesso, il trader potrà agire sfruttando la doppia chance operativa (al rialzo o al ribasso). La stessa funzione viene messa a disposizione anche tramite conto demo, ossia utilizzando capitali virtuali, aggiunti dal broker.

    Scopri qui eToro e la sua demo

    Oltre ciò, soprattutto per gli utenti alle prime esperienze, o per chiunque non avesse molto tempo a disposizione, ricordiamo l’innovativa funzione di copia automatica. Prende il nome di Copy Trading, e permette di ottenere le stesse strategia (ossia le medesime transazioni) avviate dai migliori investitori presenti su eToro. In altri termini un vantaggio non indifferente, utilizzato anche per visionare veri e propri Top Traders professionisti.

    Clicca qui per scoprire eToro ed il Copy Trading

    OBRinvest

    Una seconda alternativa possibile, anche in questo caso leader nel settore del trading online su criptovalute, è OBRinvest. La piattaforme si distingue dalla concorrenza per professionalità, velocità operativa e soprattutto basilarità per le operazioni.

    Entrando nel dettaglio, si ha la possibilità di agire tramite diverse gestioni. La prima attiene la modalità desktop, ossia un sistema internet web che permette di collegarsi tramite un normale computer. La seconda attiene la MetaTrader4, ossia un software di ultima generazione, ultrarapido e disponibile per tutti i sistemi operativi. Anche in questo caso, scegliendo la propria criptovaluta di interesse, risulta possibile agire tramite strategie di acquisto o di vendita.

    Quali altre caratteristiche poter associare a OBRinvest? Ecco le più importanti:

    • Segnali di trading gratuiti, che rappresentano un interessante valore aggiunto anche per i traders principianti
    • Applicazione per smartphone (disponibile per tutti i sistemi operativi)
    • Corso tramite eBook (anche in questo caso a costo zero)
    • Numero elevato di strumenti di negoziazione

    Scopri qui OBRinvest

    VeChain Prezzo ed andamento

    Prima di passare agli aspetti conclusivi, è importante tenere a mente come anche VeChain, essendo un vero e proprio token con proprio valore, presenta un personale grafico. Lo stesso, è a sua volta dettato dalla tipica presenza della volatilità, associata ai periodi al rialzo ed al ribasso.

    Prendendo come riferimento la quotazione VeChain, è possibile constatare come lo strumento abbia mostrato un primo importante aumento nel settembre del 2018, superando la soglia dei 0,018 dollari. Successive correzioni al ribasso, avevano tuttavia spinto l’asset nuovamente su quote più basse, seguite dal considerevole rally del 2021.

    Durante le prime settimane del 2021, nel mese di febbraio, l’andamento VeChain ha mostrato l’ottenimento di un nuovo traguardo, superiore ai 0,055 dollari. Nello stesso mese, correzioni successive, hanno tuttavia spinto il valore nuovamente su soglie più basse.

    VeChain Opinioni e recensioni

    Andando alla ricerca di opinioni e recensioni sullo strumento, anche all’interno di forum su VeChain, è possibile imbattersi in diverse informazioni sullo stesso. Essendo VeChain molto più che un mero token, come esposto all’interno della nostra guida, sono in molti a tenere in considerazione gli sviluppi sulle sue funzionalità.

    Il fatto di avere a disposizione numerosi accordi strategici, con realtà e gruppi rilevanti, la dice lunga sulla qualità e sugli stessi sviluppi del progetto. In associazione a ciò, questa volta considerando il token VET vero e proprio, è possibile ricordare come il settore crittografico abbia ultimante ottenuto interessi rilevanti.

    Al di là della presenza di strumenti crittografici tradizionali, si pensi ad esempio al Bitcoin [BTC], all’ Ethereum [ETH] e così via, molte attenzioni hanno iniziato ad essere poste proprio su strumenti innovativi e non legati solamente alla mera essenza da strumento di pagamento digitale o di scambio.

    VeChain

    Conclusioni

    La nostra guida completa su VeChain, che ci ha permesso di conoscere nel dettaglio uno degli strumenti crittografici più discussi degli ultimi tempi. Contrariamente da altri ecosistemi, nati essenzialmente per migliorare ed efficientare le funzionalità delle criptovalute di prima generazione, il progetto VeChain nasce per scopi ben più complessi e trasversali.

    Non stupisce, come ad oggi la sua tecnologia venga utilizzata in modo massiccio da società pienamente inserite nel settore automotive o grandi gruppi commerciali, attinenti settori più disparati. In tutto ciò, lo stesso token VeChain, ricordato tramite la sigla VET, rappresenta uno dei principali propulsori dell’intero progetto crittografico. Viste le numerose considerazioni sullo stesso, attinenti anche i suoi ultimi andamenti sul valore, ci siamo chiesti se ad oggi sia possibile comprare VeChain.

    La criptovaluta risulta ad oggi presente all’interno dei migliori exchange mondiali. Per completezza, all’interno del nostro approfondimento, abbiamo presentato interessanti alternative, basate sull’utilizzo dei Broker CFD. Permettono di negoziare sulle principali criptovalute mondiali, iniziando comodamente da un conto di prova a costo zero. Due broker di criptovalute a permettere ciò sono eToro e OBRinvest.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Domande Frequenti su VeChain

    Che cos’è VeChain?

    Ad oggi, la denominazione VeChain va ad indicare in primo luogo un ecosistema crittografico di nuova generazione ed in secondo luogo un vero e proprio token, identificato con la sigla VET.

    Come funziona VeChain?

    VeChain mette a disposizione una tecnologia innovativa, basata su un protocollo rapido ed efficiente, che le ha permesso di allacciare rapporti con molti gruppi e con molte società rilevanti (operanti in svariati settori).

    Come negoziare su VeChain?

    Ad oggi risulta possibile comprare VeChain attraverso i migliori scambiatori professionali. In alternativa ricordiamo la possibilità di negoziare sulle principali criptovalute mondiali, tramite broker CFD.

    Quali broker CFD permettono di negoziare su strumenti crittografici?

    I migliori broker CFD che permettono di negoziare su criptovalute sono quelli autorizzati e che permettono di iniziare comodamente tramite conto demo gratuito.

    Il nostro punteggio
    Clicca per dare un punteggio!
    [Totale: 0 Media: 0]

    Sull'autore

    Francesco

    Lascia un Commento